10 rimedi casalinghi per il dolore al cuore

Un attacco di cuore può essere la prima cosa a cui una persona pensa quando ha dolore al petto. Tuttavia, ci sono molte potenziali cause di dolore nella zona del petto. Non importa la causa, una persona di solito vuole eliminare il dolore rapidamente.

I rimedi casalinghi per il dolore cardiaco sono destinati a trattare il dolore al petto infrequente che è dovuto a problemi digestivi, come il gas, gli stiramenti muscolari, e ansia.

Potrebbe non essere facile capire la differenza tra questo dolore benigno e condizioni più gravi. In caso di dubbio, le persone dovrebbero sempre consultare un medico.

Una persona deve ricevere cure mediche urgenti quando:

    Dieci rimedi casalinghi per il dolore al cuore

    Ci sono diverse cose che una persona può provare a casa per aiutare ad alleviare il dolore al cuore quando si verifica e per prevenire le occorrenze future.

    I rimedi casalinghi che seguono dovrebbero essere usati solo quando una persona è stata visitata da un medico ed è certa che il dolore al petto non sia causato da qualcosa di serio, come un attacco di cuore.

    Inoltre, questi rimedi non sono pensati per una persona con angina. Le persone con angina dovrebbero seguire il trattamento dato loro dal loro medico.

    1. Mandorle

    Quando reflusso acido è da biasimare per il dolore al cuore, mangiare qualche mandorla o bere una tazza di latte di mandorla può aiutare.

    Non ci sono molte prove scientifiche a sostegno di queste affermazioni intorno alle mandorle. Invece, la maggior parte delle prove è aneddotica con persone che passano la loro conoscenza o esperienza ad altri.

    Una cosa da tenere a mente è che le mandorle sono ricche di grassi, che possono causare reflusso acido. Se questo è il caso, le mandorle potrebbero effettivamente peggiorare il dolore.

    Tuttavia, alcuni ricerca indica che il consumo di mandorle può aiutare nella prevenzione di malattia cardiaca. Anche se le mandorle non possono fermare il dolore immediato, possono avere un impatto positivo sulla salute generale del cuore.

    2. Impacco freddo

    Una causa comune di dolore al cuore o al petto è uno stiramento muscolare. In questi casi, una persona può avere dolore al petto a causa di uno sforzo da esercizio, altre attività, o un trauma contundente.

    In ognuno di questi casi, ghiacciare la zona con un impacco freddo è un metodo ampiamente accettato per aiutare a ridurre il gonfiore e fermare il dolore.

    3. Bevande calde

    Una bevanda calda può aiutare ad eliminare il gas quando il dolore di una persona è dovuto al gas o al gonfiore. Il liquido caldo può anche aiutare a stimolare la digestione.

    Alcune bevande possono essere migliori di altre in questo senso. Per esempio, il tè di ibisco è stato trovato per avere diversi benefici oltre ad aiutare con gonfiore.

    L’ibisco può anche giocare un ruolo nell’abbassare pressione sanguigna e a ridurre colesterolo. Questi benefici aggiunti possono aiutare a prevenire le complicazioni cardiache.

    4. Bicarbonato di sodio

    Un’altra raccomandazione popolare per il dolore al cuore è di aggiungere bicarbonato di sodio all’acqua calda o fredda. Il risultato è una soluzione alcalina che può contribuire a ridurre l’acido nello stomaco se quello sta causando il dolore.

    Tuttavia, un studio nel 2013 ha concluso che il bicarbonato di sodio può essere buono per trattare bruciore di stomaco ma può avere effetti negativi sul cuore in generale.

    5. Aglio

    Si sostiene che l’aglio sia un rimedio per il dolore al petto, anche se non c’è scienza che lo sostenga.

    Le persone possono mescolare uno spicchio o due di aglio tritato con un bicchiere di latte caldo. Invece di bere l’aglio, dovrebbero masticare i pezzi per ottenere il massimo beneficio.

    Ricerca ha dimostrato che l’aglio può aiutare a invertire le malattie cardiache e ridurre l’accumulo di placca nelle arterie.

    6. Aceto di sidro di mele

    L’aceto di sidro di mele è un altro rimedio casalingo per aiutare il reflusso acido. La gente sostiene che berlo prima o dopo un pasto può prevenire il reflusso acido. Sebbene sia una teoria popolare, ci sono poche prove a sostegno delle affermazioni.

    L’aceto di sidro di mele ha effetti collaterali minimi, ma le persone che prendono un diluente del sangue potrebbero voler evitare il suo uso, poiché può anche diluire il sangue.

    7. Aspirina

    Una persona potrebbe voler prendere aspirina se hanno dolore al petto. Un antidolorifico, come l’aspirina, può aiutare ad alleviare il dolore cardiaco associato a casi meno gravi.

    Ricerca indica anche che l’uso coerente di aspirina a basso dosaggio può aiutare a prevenire gli attacchi di cuore. Ma l’aspirina rimane controversa a causa dell’aumentato rischio di sanguinamento.

    8. Sdraiarsi

    Quando il dolore al cuore colpisce, sdraiarsi immediatamente con la testa sollevata dal corpo può portare un po’ di sollievo. Una posizione leggermente eretta aiuta quando il dolore è dovuto al reflusso.

    9. Zenzero

    Come per altre erbe, zenzero si ritiene che abbia effetti antinfiammatori. Più importante, ricerca indica che lo zenzero può aiutare ad alleviare i problemi di stomaco e prevenire il vomito.

    10. Latte alla curcuma

    La curcuma ha proprietà antinfiammatorie che possono alleviare i sintomi del dolore al petto.

    Il latte alla curcuma combina circa un cucchiaino di spezie alla curcuma con una tazza di latte caldo. La miscela dovrebbe essere bevuta prima di dormire per aiutare ad alleviare il dolore.

    Per l’uso a lungo termine, studi indicano che i composti della curcuma possono aiutare a prevenire le malattie cardiache. La spezia ha anche dimostrato di ridurre il colesterolo.

    Cause del dolore al cuore

    Ci sono molte cause potenziali di dolore cardiaco al petto. Alcuni richiedono immediatamente l’intervento di un medico. Altri sono molto più benigni e possono rispondere a un rimedio casalingo.

    Alcune delle cause comuni del dolore cardiaco includono:

      Gli attacchi di cuore richiedono un’attenzione medica di emergenza. Se una persona pensa di avere un attacco di cuore, dovrebbe consultare immediatamente un medico.

      L’angina, che risulta dalle arterie coronarie ostruite o ristrette, può anche richiedere attenzione medica e trattamento.

      Possibili complicazioni

      La preoccupazione principale quando si verifica un dolore al petto è un attacco di cuore.

      Le persone dovrebbero essere consapevoli dei sintomi di un attacco di cuore e cercare immediatamente assistenza medica se si sospetta un attacco di cuore.

      I sintomi possono includere i seguenti oltre al dolore al petto:

        Le donne dovrebbero essere consapevoli del fatto che hanno meno probabilità di provare un intenso dolore al petto rispetto agli uomini. Hanno più probabilità di avere una pressione scomoda o una compressione nel petto che dolore. Le donne hanno anche maggiori probabilità di sperimentare gli altri sintomi di un attacco di cuore rispetto agli uomini.

        Quando vedere un medico

        Una persona dovrebbe cercare immediatamente assistenza medica ai primi segni di un attacco di cuore.

        Inoltre, una persona non dovrebbe usare un rimedio casalingo come prima linea di difesa.

        Se il dolore è nuovo o insolito, le persone dovrebbero cercare una diagnosi medica per assicurarsi che non sia dovuto a qualcosa di più grave del bruciore di stomaco o del gas.

        Takeaway

        I rimedi casalinghi hanno un posto nel trattamento efficace del dolore spesso minore al petto quando la causa è nota, e non è una condizione grave. D’altra parte, qualsiasi caso grave, come un attacco di cuore o angina, dovrebbe essere trattato immediatamente da un professionista medico.

        Se una persona ha qualche dubbio, dovrebbe evitare di usare trattamenti casalinghi e cercare un medico il prima possibile.

        I rimedi casalinghi elencati in questo articolo sono disponibili per l’acquisto online.

          .

          Lascia un commento