9 possibili complicazioni della spondilite anchilosante

La spondilite anchilosante è una malattia cronica autoimmune che spesso dura tutta la vita. Chiunque venga diagnosticato con la condizione dovrebbe essere consapevole delle complicazioni che presenta per la salute.

Alcuni metodi di trattamento possono aiutare a ridurre queste complicazioni così come la progressione del disturbo.

Questo articolo esamina alcune di queste complicazioni e discute le opzioni di trattamento disponibili per esse.

Complicazioni

Spondilite anchilosante (AS) è un tipo di artrite e scatenare dolori infiammazione nel corpo, più comunemente centrata nella schiena e nelle natiche. I sintomi possono diffondersi man mano che il disturbo progredisce, con il dolore e l’infiammazione comunemente avvertiti nel bacino, nei fianchi, nei talloni e in altre grandi articolazioni.

Con il progredire della condizione, l’infiammazione incontrollata può contribuire ad altre complicazioni che possono influenzare la vita di una persona. Gli effetti di queste complicazioni possono variare da lievi a debilitanti, e le persone dovrebbero parlare con un medico per capire quali sono le loro opzioni per aiutare a gestire tutti i loro sintomi.

1. Problemi agli occhi

Il medico o il reumatologo spesso incoraggiano una persona a visitare regolarmente un oftalmologo per far controllare i propri occhi.

Se l’infiammazione si diffonde agli occhi, può causare sintomi, come occhi gonfi e dolorosi che possono essere rossi o gonfi.

Alcuni casi possono anche causare visione offuscata e compromessa, sensibilità alla luce, e forte dolore.

Ci sono farmaci su prescrizione usati per trattare questi sintomi. Indossare occhiali scuri può anche aiutare.

2. Flessibilità ridotta

I danni alla schiena e alle articolazioni causati dall’infiammazione possono limitare il movimento dei muscoli e delle ossa mentre progredisce. Per alcune persone, questo può comportare un movimento molto limitato della colonna vertebrale.

Questa ridotta flessibilità si verifica quando le ossa della parte bassa della schiena si fondono insieme. La fusione delle ossa rende difficile per una persona muoversi e può anche causare il blocco della schiena in una posizione. Rari casi possono portare a gravi disabilità.

In molti casi, le persone che seguono un piano di trattamento regolare che include lo stretching e l’esercizio fisico possono aiutare a mantenere il loro corpo più flessibile e rimanere mobili più a lungo.

3. Stanchezza

Causati da marcatori infiammatori chiamati citochine che circolano nel corpo, stanchezza è uno dei sintomi più comuni dell’AS. La stanchezza può peggiorare perché il corpo usa molta della sua energia per tenere a bada questa infiammazione. L’effetto può lasciare una persona che si sente svuotata di energia.

I farmaci chiamati inibitori del TNF-a che sono spesso prescritti per il trattamento dell’AS possono aiutare ad alleggerire il carico del sistema immunitario. L’esercizio fisico regolare, come il nuoto, può anche aiutare ad alleviare la fatica e migliorare la qualità della vita di una persona.

4. Osteoporosi

Osteoporosi è una malattia ossea che rende le ossa meno dense del normale. Si verifica quando il corpo perde troppe ossa o ne produce troppo poche. Le ossa poi diventano deboli e sono inclini a rotture.

Questa malattia può svilupparsi nella colonna vertebrale delle persone con AS, aumentando il rischio di lesioni spinali. I farmaci sono spesso dati per aiutare a trattare quelli con entrambi i sintomi di AS e osteoporosi.

Secondo uno studio in Rapporti attuali di reumatologia, l’osteoporosi si verifica frequentemente nelle persone con AS, anche nelle prime fasi del disturbo. È la grave infiammazione causata dall’AS che si pensa contribuisca all’osteoporosi.

Trattare correttamente l’AS sembra anche aiutare a prevenire la perdita ossea.

5. Disturbi gastrointestinali

In alcuni casi di AS, l’infiammazione può diffondersi dalla spina dorsale e dai fianchi al tratto intestinale. Secondo una ricerca pubblicata su Opinione corrente in reumatologia, fino al 50 per cento dei pazienti affetti da AS hanno un’infiammazione nell’intestino.

L’infiammazione nel tratto intestinale e nell’intestino può contribuire a problemi come mal di stomaco, ulcere gastriche, diarrea, e problemi di digestione. I casi più gravi possono portare a condizioni come Malattia di Crohn o colite ulcerosa.

Le limitazioni dietetiche e l’esercizio fisico regolare aiutano a controllare l’infiammazione, così come alcuni farmaci.

6. Aumento del rischio di malattie cardiache

Le persone con AS possono anche essere ad un rischio aumentato di sviluppare alcuni problemi di cuore. I problemi cardiovascolari a cui l’AS contribuisce includono:

    Prendere misure preventive per ridurre il rischio di sintomi cardiovascolari è importante per le persone con AS.

    L’esercizio fisico regolare e una dieta sana fanno parte di un buon piano di trattamento dell’AS e aiutano anche a ridurre il rischio di malattie cardiache. Aiuta anche le persone a evitare l’uso del tabacco e a mantenere un peso sano.

    7. Problemi sociali e lavorativi

    Mentre avere l’AS non dovrebbe avere alcun impatto diretto sul lavoro, essere incapaci di lavorare per lunghi periodi può rendere più difficile ottenere o mantenere un lavoro. Il disturbo può anche influenzare la vita sociale e pubblica di una persona mentre progredisce.

    Nel tempo, l’AS può influenzare il tipo di lavoro che una persona può fare, specialmente il lavoro fisico. Alcuni possono essere incapaci di lavorare per un lungo periodo, mentre altri possono non essere in grado di lavorare affatto.

    È importante che le persone con AS imparino a sedersi correttamente e a mantenere una buona postura. Poiché i sintomi spesso migliorano con il movimento, le persone dovrebbero fare regolarmente delle pause di stretching.

    Anche la vita sociale di una persona può essere influenzata dall’AS. Le persone che soffrono di dolore cronico possono essere meno propense a visitare gli amici e possono trovarsi di fronte a sintomi di isolamento e depressione.

    È importante che le persone rimangano attive e seguano un piano di trattamento regolare per aiutare a ridurre i sintomi e promuovere il più possibile la sensazione di benessere.

    Complicazioni più rare

    La maggior parte delle complicazioni comuni causate dall’AS sono trattabili. Ci sono, tuttavia, alcune complicazioni molto rare di AS. Questi includono:

    8. Sindrome della cauda equina

    L’infiammazione che causa la crescita eccessiva delle ossa nell’AS può portare ad una condizione estremamente rara chiamata sindrome della cauda equina. La condizione causa la crescita delle ossa, che porta alla pressione e al gonfiore alla fine del midollo spinale. Questo gonfiore può compattare i nervi nella parte bassa della schiena e causare sintomi come:

      Se non viene trattata, la sindrome della cauda equina può portare alla paralisi e ad altri gravi problemi. La condizione di solito richiede un intervento chirurgico di emergenza.

      9. Amiloidosi

      Causata dall’accumulo di una proteina chiamata amiloide negli organi, l’amiloidosi può causare sintomi come la perdita di peso, ritenzione idrica, e stanchezza.

      Alcune persone sperimentano anche sintomi che assomigliano a danni ai nervi, come formicolio alle mani e ai piedi. I farmaci chimici sono usati per trattare la condizione.

      Trattamenti

      L’AS si presenta in una varietà di modi e la condizione richiede diverse forme di trattamento. I medici spesso prescrivono farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) per ridurre l’infiammazione nel corpo.

      Altri farmaci possono essere usati per aiutare a ridurre particolari sintomi. Per esempio, i medici possono anche raccomandare farmaci chiamati tumore inibitori del fattore di necrosi che colpiscono il TNF-alfa, una proteina che promuove l’infiammazione e influenza l’AS.

      Oltre ai trattamenti medici, i medici possono suggerire alle persone con AS di fare attività fisica. Avere un piano di allenamento che includa terapia fisica, lo stretching leggero e gli esercizi, come il nuoto o la bicicletta, possono aiutare a promuovere la flessibilità e a ridurre i sintomi.

      L’uso di impacchi topici di ghiaccio o calore può anche portare sollievo dai sintomi.

      Prospettive

      La spondilite anchilosante è un disturbo complesso che può causare alcune gravi complicazioni se non controllato. Tuttavia, i sintomi e le complicazioni per molte persone possono essere controllati o ridotti seguendo un piano di trattamento regolare.

      Le persone dovrebbero lavorare direttamente con i loro reumatologi per trovare un piano di trattamento che funzioni per loro e li aiuti a sperimentare la migliore qualità di vita possibile.

      Lascia un commento