Artrite lombare: Sintomi, cause, diagnosi e trattamento

Quando l’artrite colpisce la parte bassa della schiena, si parla di artrite lombare. La causa più comune di artrite lombare è l’osteoartrite (OA).

La colonna vertebrale è divisa in cinque sezioni: cervicale, toracica, lombare, sacro e coccige. L’artrite lombare colpisce la parte lombare della colonna vertebrale, o parte bassa della schiena, che si trova appena sopra il bacino.

La parte bassa della schiena più comune area per il mal di schiena legato all’artrite.

L’osteoartrite della colonna vertebrale lombare è molto comune e colpisce un stimato Il 30% dei maschi e il 28% delle femmine tra i 55 e i 64 anni negli Stati Uniti.

Varie forme di artrite possono colpire la parte bassa della schiena, tra cui OA e spondiloartrite.

Questo articolo fornisce una panoramica dell’artrite lombare, comprese le cause, i sintomi, i trattamenti e la diagnosi.

Sintomi

Mentre gli esperti considerano l’OA una parte normale dell’invecchiamento, il dolore e la rigidità dell’artrite lombare possono limitare la capacità di una persona di fare attività di routine, specialmente quelle che richiedono piegamento e allungamento.

Il sintomo principale dell’artrite lombare è dolore lombare.

Informazioni su 80% del dolore alla schiena dura meno di una settimana. Se dura molto più a lungo, i medici considerano il mal di schiena cronico, e l’artrite può esserne la causa.

La colonna lombare porta la maggior parte del peso del corpo, il che significa che sia il movimento che l’inattività possono scatenare i sintomi.

Il dolore può essere peggiore dopo essere stati in piedi o seduti in posizione eretta per periodi prolungati. Anche piegarsi lateralmente o all’indietro può causare dolore.

Le persone possono sentire il dolore dell’artrite lombare al centro della parte bassa della schiena. Il dolore può espandersi all’area pelvica o ai lati delle natiche. Può anche estendersi alle cosce, ma raramente si diffonde alle ginocchia.

L’artrite lombare può anche causare:

    I sintomi di solito si sviluppano lentamente e non si notano all’inizio. Tuttavia, qualsiasi movimento rapido, torsione e movimento all’indietro nella parte bassa della schiena può causare lesioni alla zona lombare e sintomi per le persone con questa condizione.

    Cause e fattori di rischio

    L’artrite lombare deriva da specifici tipi di artrite. La ragione più comune per i sintomi dell’artrite lombare è l’OA, con altri tipi a volte coinvolti.

    Le seguenti sono alcune forme di artrite che possono colpire la colonna lombare:

    Osteoartrite

    L’OA è la più comune forma di artrite. L’OA lombare si verifica quando la cartilagine che protegge le articolazioni più basse della colonna vertebrale, comprese le articolazioni delle faccette, si rompe, esponendo piccoli nervi all’interno dell’osso.

    Il danno persistente da OA nelle articolazioni delle faccette della colonna vertebrale alla fine causa l’usura di tali articolazioni. Di conseguenza, le ossa della colonna vertebrale iniziano a macinare e spingere insieme con il movimento, e possono svilupparsi speroni ossei.

    L’OA può colpire chiunque, ma è più comune nelle donne e nelle persone oltre i 50 anni. I fattori di rischio per l’OA includono la genetica, la mancanza di attività e il sovrappeso.

    Spondiloartrite

    La spondiloartrite coinvolge principalmente la colonna vertebrale e le articolazioni sacroiliache. Le articolazioni sacroiliache si trovano tra l’osso sacro e le ossa del bacino, e robusti legamenti le sostengono. L’osso sacro è il principale sostegno della colonna vertebrale.

    Secondo una revisione del 2016, la spondiloartrite colpisce circa 1.35% di persone in Nord America. Spesso colpisce giovani adulti, adolescenti o bambini.

    La spondiloartrite più comune è spondilite anchilosante.

    La spondiloartrite causa l’infiammazione di tendini e legamenti dove entrano nell’osso, che è conosciuta come entesite.

    Artrite psoriasica

    Artrite psoriasica (PsA), un sottotipo di spondiloartrite, può anche causare sintomi lombari. Tipicamente, la PsA colpisce persone con psoriasi, ma la condizione può verificarsi anche in persone senza psoriasi.

    Il dolore lombare è un sintomo di PsA. Secondo la Fondazione per l’Artrite, circa il 20% delle persone con questa condizione hanno un coinvolgimento della colonna vertebrale. In alcuni casi, la crescita eccessiva delle ossa può causare la fusione delle vertebre, causando rigidità e dolore con il movimento.

    Leggi di più sugli effetti della PsA sulla colonna vertebrale qui.

    Artrite enteropatica

    L’artrite enteropatica è un altro sottotipo di spondiloartrite. Colpisce le persone con malattie infiammatorie intestinali, come Il morbo di Crohn e colite ulcerosa.

    L’artrite enteropatica colpisce le articolazioni sacroiliache, causando dolori lombari.

    Su 1 persona su 5 con la malattia infiammatoria intestinale svilupperà l’artrite enteropatica.

    Osteoporosi

    Osteoporosi fa sì che le ossa perdano massa e diventino fragili e inclini a ferirsi anche con i più piccoli traumi. L’osteoporosi è dovuta principalmente all’invecchiamento, alla diminuzione degli ormoni e alle malattie infiammatorie croniche.

    Quando l’osteoporosi colpisce la colonna vertebrale, le parti interne spugnose e quelle esterne più solide delle vertebre diventano deboli e dolorose col tempo. Alla fine, il collasso osseo può verificarsi, che può poi portare all’artrite degenerativa secondaria (osteoartrite).

    Diagnosi

    Ci sono molte possibili cause del mal di schiena.

    Per scoprire la causa del mal di schiena di una persona e per determinare se è presente l’artrite, un medico eseguirà un esame fisico e può raccomandare scansioni per immagini, come Raggi X, Scansioni MRI, TAC, o studi sulla densità ossea.

    Un medico chiederà anche alla persona circa:

      Trattamenti

      Over-the-counter farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) può fornire sollievo dal dolore e aiutare a ridurre infiammazione, e l’acetaminofene può diminuire il dolore.

      Se i farmaci standard non funzionano, i medici possono prescrivere FANS più forti, se necessario.

      Alcuni farmaci possono ridurre la progressione dell’artrite, compresi i farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD).

      Le terapie di sollievo rapido per l’artrite lombare includono impacchi caldi e freddi per migliorare il flusso sanguigno, ridurre il gonfiore e alleviare gli spasmi muscolari.

      I seguenti possono aiutare a ridurre i sintomi dell’artrite lombare:

        La terapia fisica può migliorare la gamma di movimento e la flessibilità di una persona mentre aumenta la forza muscolare e ossea, e il rafforzamento del nucleo può stabilizzare la colonna vertebrale.

        L’attività fisica regolare può ridurre il dolore e migliorare la mobilità, l’umore e la qualità della vita delle persone con artrite. Aiuta anche a ridurre il rischio di altri problemi di salute, come le malattie cardiache e il diabete.

        La chirurgia, come la sostituzione o la fusione delle articolazioni, potrebbe essere l’opzione migliore per alcune persone con artrite grave.

        Per saperne di più modi per migliorare il mal di schiena e rimedi casalinghi per l’artrite.

        Prevenzione

        Lo stesso tipo di precauzioni prese per la salute generale della schiena può anche aiutare a prevenire lo sviluppo o il peggioramento dell’artrite lombare.

        Questi includono:

          Prospettiva

          Le persone possono in genere gestire l’artrite e i suoi sintomi a casa o con l’aiuto di un medico.

          Informazioni su 54.3 milioni di persone adulti nella U.S., o 22.Il 7% della popolazione vive con qualche forma di artrite, secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). L’OA colpisce in particolare oltre 32.5 milioni adulti negli Stati Uniti.S.

          Se possibile, le persone possono beneficiare di lavorare con un medico per trovare il miglior piano di trattamento per la loro particolare situazione e sintomi.

          Lascia un commento