Braxton-Hicks vs. contrazioni reali: Differenze e segni

Le contrazioni reali seguono un modello coerente, mentre le contrazioni di Braxton-Hicks variano in durata e frequenza. Le contrazioni di Braxton-Hicks tendono anche ad essere meno dolorose e di solito causano solo disagio nella parte anteriore dell’addome.

Le contrazioni di Braxton-Hicks simulano contrazioni reali per preparare il corpo al travaglio. Tuttavia, non portano al travaglio. Le vere contrazioni si verificano solo quando il corpo sta veramente entrando in travaglio.

Riconoscere la differenza tra questi tipi di contrazioni è importante per capire quando il travaglio è iniziato e quando contattare un medico.

Qui, discutiamo questi tipi di contrazioni e come distinguerle.

Contrazioni da travaglio reale

Le contrazioni si verificano quando i muscoli intorno all’utero si stringono e si rilassano. Possono verificarsi in qualsiasi momento della gravidanza. Ma le contrazioni “reali” si verificano solo quando il travaglio sta iniziando.

Le vere contrazioni del travaglio possono essere dolorose, e il dolore tende a intensificarsi. Di solito ha un picco quando i muscoli si irrigidiscono e si attenua quando si rilassano.

La posizione del dolore varia, ma le contrazioni reali in genere causano un dolore sordo intorno all’addome e alla parte bassa della schiena. In alcune donne, il dolore si diffonde ai lati e alle cosce.

Il travaglio inizia tipicamente con contrazioni regolari e persistenti. Questi causano l’espansione della cervice in preparazione alla nascita.

Contrazioni di Braxton-Hicks

Le contrazioni possono verificarsi anche prima del travaglio. Queste sono contrazioni di Braxton-Hicks, a volte conosciute come prodromi o falsi travagli.

Queste contrazioni possono iniziare intorno a 6 settimane nella gestazione, ma di solito non si notano fino al secondo o terzo trimestre. Mentre la causa scatenante di queste contrazioni non è chiara, la loro funzione è quella di preparare il corpo al travaglio.

Le contrazioni di Braxton-Hicks tendono a verificarsi sporadicamente. Variano in frequenza, durata e intensità, ma di solito si verificano più frequentemente durante le ultime fasi della gravidanza.

Le contrazioni di Braxton-Hicks non causano l’espansione della cervice e non portano alla nascita.

Come distinguere la differenza

Le persone spesso scambiare le contrazioni di Braxton-Hicks per vere contrazioni da travaglio, soprattutto quando si verificano nelle ultime fasi della gravidanza. Ecco alcune differenze chiave tra i due:

    Quando consultare un medico

    Imparare a capire la differenza tra i tipi di contrazione può aiutare una persona a sapere quando contattare un medico. Tuttavia, consultare un medico se c’è qualche incertezza.

    Le contrazioni reali sono un segno che il travaglio sta iniziando, e contattare un medico è essenziale.

    Le contrazioni sono probabilmente reali se si verificano in modo regolare e aumentano gradualmente di frequenza. Anche le contrazioni reali tendono a diventare dolorose, e il dolore spesso si diffonde nell’addome e nella parte bassa della schiena.

    Altri segni che il travaglio sta iniziando sono:

      Nella fase di preparazione al travaglio, il bambino può scendere verso la cervice. Questo può accadere da poche settimane a poche ore prima del travaglio.

      Un altro segno è un aumento delle perdite vaginali, che può verificarsi giorni prima del travaglio.

      Se si verificano contrazioni regolari e dolorose prima del terzo trimestre, è importante contattare un medico. Questo potrebbe essere un segno di nascita pretermine.

      Takeaway

      Le contrazioni reali sono un segno di travaglio. Le contrazioni di Braxton-Hicks non lo sono, e non portano alla nascita.

      Le contrazioni reali sono generalmente più intense e seguono un modello coerente, mentre le contrazioni di Braxton-Hicks non lo fanno. Una donna di solito sente il dolore delle contrazioni reali intorno all’addome, nella parte bassa della schiena e a volte nelle gambe.

      Riconoscere altri segni del travaglio, come la rottura delle acque, può essere utile per capire la differenza tra i tipi di contrazione. È importante contattare un medico se si verificano segni di travaglio o se c’è qualche incertezza.
      Sciatica e gravidanza: Stretching, massaggio e sollievo dal dolore

      La sciatica è una delle cause del mal di schiena durante la gravidanza. Le persone possono alleviare i sintomi usando stiramenti, massaggi delicati e altri rimedi.

      Basso mal di schiena è uno dei disturbi più comuni durante la gravidanza, che colpisce più di due terzi delle donne.

      Sciatica è il dolore che provoca l’irritazione del nervo sciatico. Il sintomo principale è un dolore lancinante che inizia nella parte bassa della schiena e si irradia lungo la gamba.

      La sciatica è una delle cause meno comuni del mal di schiena durante la gravidanza. La sciatica è più probabile che si presenti durante le fasi successive, quando il feto è grande.

      In questo articolo, esaminiamo le cause della sciatica durante la gravidanza, i suoi sintomi e i modi per alleviare questo dolore legato al nervo durante la gravidanza con stiramenti, massaggi e altri rimedi.

      Cause

      La sciatica è un sintomo di un altro problema piuttosto che una condizione in sé.

      Il nervo sciatico è un grande nervo che si dirama dal midollo spinale nella parte bassa della schiena e corre attraverso le natiche e lungo le gambe. Questo nervo aiuta la parte inferiore della schiena, le gambe e i piedi a sentire sensazioni come la pressione, il dolore e la temperatura.

      Durante la gravidanza, la sciatica può insorgere se l’utero in crescita e il feto fanno pressione sul nervo sciatico, causando infiammazione, irritazione e dolore.

      Meno spesso, le persone possono sperimentare la sciatica a causa di un disco slittato nella colonna vertebrale. Inoltre, uno spasmo del muscolo piriforme nel profondo delle natiche può irritare il nervo e causare la sciatica.

      Sintomi

      Il sintomo principale della sciatica è il dolore nella parte bassa della schiena, nelle natiche e nelle gambe. Può iniziare nella parte bassa della schiena e irradiarsi fino alle gambe.

      Altri sintomi che i medici associano alla sciatica sono:

        Le donne che sperimentano questi sintomi durante la gravidanza dovrebbero menzionarlo al loro prossimo appuntamento con il medico.

        Le persone possono solitamente alleviare il dolore che collegano alla sciatica con alcuni semplici rimedi domestici. Nella maggior parte dei casi, il dolore passerà da solo entro poche settimane.

        Stretching

        Gli stiramenti leggeri nella regione della schiena sono un ottimo modo per sciogliere i muscoli tesi e alleviare il dolore della sciatica.

        L’American College of Obstetricians and Gynecologists consigliare che le donne evitino gli esercizi che comportano la posizione supina. Questo perché in questa posizione l’utero preme contro una grande vena che porta al cuore.

        Prova questi stiramenti ogni giorno per alleviare il dolore della sciatica in poche settimane:

        1. Stiramento del piriforme seduto

        Il muscolo piriforme si trova in profondità nei glutei, o muscoli delle natiche. Gli spasmi in questi muscoli possono causare dolore alla sciatica. Questo tratto può aiutare ad alleviare la tensione muscolare e ridurre gli spasmi.

        Per fare lo stiramento del piriforme da seduti:

          2. Posa del bambino

          Child’s Pose è un popolare yoga posizione per le persone incinte. Questa posa semplice e riposante allungherà i muscoli nella parte inferiore della schiena e può aiutare ad alleviare il dolore all’anca e alla gamba.

          Fare la posizione del bambino:

            3. Stiramento dei tendini del ginocchio in piedi

            Lo stretching dei tendini del ginocchio, che sono i grandi muscoli lungo la parte posteriore delle cosce, può rilasciare la tensione nella schiena, nelle gambe e nei glutei. Questo tratto aiuterà a mantenere la flessibilità dei muscoli intorno al nervo sciatico.

            Fare l’allungamento dei tendini del ginocchio in piedi:

              4. Affondi in ginocchio

              Gli affondi in ginocchio funzionano sciogliendo i muscoli dei fianchi. Questo può alleviare la pressione sui nervi e sui muscoli che circondano i fianchi, compresi i muscoli della schiena e delle gambe.

              Per fare l’affondo in ginocchio:

                Esercizio delicato

                Fare esercizi delicati durante la gravidanza può rafforzare i muscoli addominali e della schiena per ridurre il rischio di ulteriori dolori alla schiena legati alla gravidanza.

                Le persone con la sciatica possono parlare con un medico prima di fare esercizi specifici per assicurarsi che siano sicuri.

                Camminata veloce, ciclismo stazionario, yoga e nuoto sono buone opzioni. Il nuoto può essere particolarmente benefico per le persone che hanno dolore nella parte bassa della schiena, poiché il galleggiamento dell’acqua può alleviare la pressione sulle articolazioni e sui muscoli.

                Per saperne di più su come esercitare in modo sicuro durante la gravidanza, clicca qui.

                Massaggio

                Un massaggio delicato sulla parte inferiore della schiena può aiutare ad alleviare l’infiammazione e il disagio intorno al nervo sciatico. Una persona dovrebbe assicurarsi che il suo massaggio coinvolga solo la luce colpi e si ferma se si sente troppo forte o doloroso.

                Quando si trova una massaggiatrice, è meglio sceglierne una specializzata in massaggi per la gravidanza o che abbia esperienza in questo settore.

                Le persone possono anche provare l’automassaggio a casa usando una palla da tennis. Nelle prime fasi della gravidanza, prova a sdraiarti sul pavimento con una pallina da tennis sotto la parte inferiore della schiena, e falla rotolare delicatamente.

                Nelle ultime fasi della gravidanza, appoggiati contro un muro o contro il supporto di una sedia con la pallina da tennis tra la schiena e il muro.

                Altri rimedi

                Oltre al massaggio e allo stretching, ci sono altre cose che le persone possono fare a casa per prevenire o gestire la sciatica durante la gravidanza:

                  Trattamento medico

                  Se i rimedi domestici non migliorano il dolore associato alla sciatica, un medico può raccomandare iniezioni di steroidi o un blocco nervoso per aiutare a ridurre il dolore.

                  I medici possono raccomandare trattamenti più avanzati e chirurgici per la sciatica, ma questi di solito non sono appropriati durante la gravidanza. Se il dolore persiste dopo la nascita del bambino, una persona può parlare con il proprio medico delle opzioni di trattamento.

                  Diagnosi

                  Il mal di schiena è comune durante la gravidanza. Il dolore della sciatica è meno comune, tuttavia. Un medico può aiutare a capire la causa di questo tipo di mal di schiena.

                  Il medico chiederà prima la storia della persona e farà un esame fisico. Possono chiedere il tipo di dolore, cosa lo rende migliore o peggiore, quando è iniziato e qualsiasi altro sintomo.

                  Come parte dell’esame fisico, un medico può sentire l’area dolorosa sulla schiena o sulle gambe, o chiedere alla donna di eseguire certe manovre, come camminare, accovacciarsi o sollevare una gamba dritta. Questo aiuta a determinare quale nervo la gravidanza potrebbe colpire.

                  A volte, i medici possono chiedere test diagnostici per ottenere maggiori informazioni o escludere altre cause più gravi del dolore.

                  I test di imaging per aiutare a diagnosticare il dolore lombare possono includere:

                    Fattori di rischio

                    Oltre alla gravidanza, le persone che sono in sovrappeso o obese possono anche essere a rischio di sviluppare la sciatica a causa di una maggiore pressione sulla schiena e sulla colonna vertebrale.

                    Altre persone a rischio di sciatica sono:

                      Prevenzione

                      Non c’è un modo reale per prevenire la sciatica. Evitare di passare troppo tempo seduti o nella stessa posizione può aiutare, così come mantenere un peso sano.

                      Inoltre, è importante proteggere la schiena attraverso lo stretching e l’esercizio fisico regolari, ed evitare di sollevare la schiena.

                      Prospettive

                      La sciatica, anche se scomoda, di solito si risolve in poche settimane. Le persone possono trattare la sciatica a casa durante la gravidanza.

                      Se i rimedi casalinghi non funzionano, è importante menzionare i sintomi al medico nel caso in cui una persona abbia bisogno di ulteriori test o di un trattamento più specializzato per migliorare i propri sintomi.

                      Lascia un commento