Chirurgia della gotta: Opzioni, cure successive e trattamento della gotta

La gotta è una forma cronica e infiammatoria di artrite. Una persona può sperimentare dolorose vampate, insieme a periodi di remissione. La chirurgia può aiutare a ridurre il dolore e altri sintomi.

Anche se la gotta spesso inizia nell’alluce, una persona può sperimentare i sintomi in quasi tutte le articolazioni. Gli individui possono controllare i sintomi e prevenire nuove esplosioni usando una combinazione di farmaci e cambiamenti nello stile di vita.

In alcuni casi, la gotta può danneggiare le articolazioni o causare un dolore incessante. Se questo si verifica, una persona può richiedere un intervento chirurgico per aiutare ad alleviare i sintomi o ripristinare il movimento dell’articolazione.

In questo articolo, esaminiamo le opzioni di trattamento chirurgico per la gotta, il recupero e la cura successiva.

Quando è necessario un intervento chirurgico? 

Le persone possono spesso controllare i sintomi della gotta con farmaci e cambiamenti nello stile di vita. Per alcune persone, i sintomi possono verificarsi solo una volta ogni pochi anni.

Altri possono sperimentare più frequentemente delle vampate croniche. Quando questo si verifica, è noto come cronico gotta tofi. Questa forma più avanzata di gotta causa la formazione di tofi di acido urico, che sono depositi duri che possono formarsi sotto la pelle e causare danni alla cartilagine e alle ossa.

Un medico può raccomandare un intervento chirurgico in casi estremi se il tofi:

    Chirurgia per la gotta 

    Ci sono attualmente tre opzioni chirurgiche per le persone con casi più avanzati di gotta. Sono:

      Rimozione del topi

      La rimozione dei topi comporta la rimozione delle escrescenze dolorose, infette o gonfie. La procedura consiste nel tagliare un tofo mantenendo il più possibile intatto il tessuto circostante. Un medico può decidere su questa opzione se il tofo è infetto o causa grave dolore o deformità.

      fusione dell’articolazione

      La fusione delle articolazioni comporta la fusione delle ossa di un’articolazione insieme. Questo intervento può causare una persona perde un po’ di mobilità, ma dovrebbe fornire un po’ di sollievo dai sintomi come il dolore cronico. I chirurghi spesso usano la fusione articolare sulle articolazioni più piccole, in quanto può aiutare a ridurre il dolore.

      Sostituzione dell’articolazione

      In alcuni casi, un medico può raccomandare la sostituzione dell’articolazione. In questa procedura, i medici rimuovono l’articolazione danneggiata e dolorosa e la sostituiscono con un’articolazione artificiale. Questa procedura può aiutare a ridurre il dolore e migliorare la mobilità. Il più comune La posizione per questo intervento è il ginocchio.

      Come fanno i medici a decidere quale intervento è necessario? 

      I medici baseranno la loro decisione se eseguire un intervento chirurgico sulla gravità dei sintomi di una persona.

      Sintomi che può giustificare l’intervento include:

        Cura post-chirurgica 

        Prima di sottoporsi all’intervento chirurgico, una persona dovrebbe parlare con un operatore sanitario su cosa aspettarsi durante e dopo la procedura. Dovrebbero chiedere informazioni sull’assistenza post-operatoria e su cosa aspettarsi durante il recupero.

        Una persona dovrà avere un certo tempo di inattività dopo la procedura. Potrebbero anche aver bisogno di aiuto per il trasporto da e verso la clinica o l’ospedale, così come di un aiuto extra nei giorni successivi mentre si riprendono.

        È importante seguire tutte le istruzioni del medico per assicurare un recupero senza problemi.

        Un intervento chirurgico per altre condizioni può causare un’infiammazione della gotta? 

        Vecchia ricerca del 2008 ha dimostrato che un intervento chirurgico non correlato può causare un riacutizzarsi dei sintomi della gotta, in genere entro 8 giorni dalla procedura. Le persone più a rischio sono quelle con un alto acido urico i livelli nel sangue prima dell’intervento.

        Lo studio ha anche dimostrato che il controllo dei livelli di acido urico e l’uso preventivo di colchicina prima dell’intervento può aiutare a prevenire le infiammazioni post-chirurgiche.

        Cos’è la gotta e come colpisce il corpo? 

        La gotta è una forma di artrite infiammatoria molto dolorosa. It tipicamente colpisce un’articolazione alla volta e spesso inizia nell’alluce, anche se può comparire in quasi tutte le articolazioni o i tessuti molli del corpo.

        Una persona possono verificarsi una comparsa improvvisa di gonfiore, rossore e calore, così come il dolore nell’articolazione colpita.

        Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), frequenti infiammazioni di gotta possono portare all’artrite gottosa, che è una forma più grave della condizione.

        La gotta si verifica quando si accumula troppo acido urico nel sangue. L’acido urico causa la formazione di cristalli in un’articolazione, che provoca dolore e gonfiore. Le infiammazioni possono durare da pochi giorni a diverse settimane, anche se il trattamento può aiutare a ridurre la durata dei sintomi.

        Le opzioni di trattamento consistono in una combinazione di terapie e cambiamenti nello stile di vita. Poiché non esiste una cura, il trattamento si concentra sulla riduzione della gravità dei sintomi e sulla prevenzione di nuovi attacchi. Alcune opzioni di trattamento comuni includono:

          Oltre ai farmaci, il medico raccomanderà probabilmente dei cambiamenti nello stile di vita, tra cui

            Come trattare una crisi di gotta 

            Durante una crisi, una persona può usare diversi metodi per aiutare a controllare i sintomi. Alcuni comune le opzioni di trattamento includono:

              Sintesi

              La gotta è una forma comune di artrite infiammatoria. In molti casi, una persona può prevenire con successo future esplosioni con un trattamento regolare e cambiamenti nello stile di vita.

              Un medico può raccomandare un intervento chirurgico se i sintomi peggiorano, si formano grandi depositi di cristalli di gotta, il trattamento non aiuta più o si verifica un’infezione.

              Ci sono tre opzioni chirurgiche che possono ripristinare la funzione dell’articolazione, rimuovere i depositi, immobilizzare un’articolazione o ridurre il dolore.

              Lascia un commento