Come annusare la camicia del tuo partner potrebbe combattere lo stress

Un nuovo studio dell’Università della British Columbia in Canada ha risposto all’annosa questione: “Perché le donne dormono nella camicia del loro partner??” Si scopre che potrebbe avere qualcosa a che fare con l’alleviamento dello stress.

Quando il mio partner è assente, sono stato conosciuto per rubare furtivamente una camicia o due dal suo armadio, per indossare intorno alla casa o mentre faccio la spesa settimanale.

Questo è più perché mi manca che grazie al suo senso dello stile – che potrebbe aver bisogno di alcuni aggiustamenti, se chiedete la mia opinione – ma una nuova ricerca suggerisce che ci può essere una ragione nascosta dietro la mia compulsione, ed è uno che non sono coscientemente consapevole di.

Uno studio dell’Università della British Columbia di Vancouver, Canada, suggerisce che l’odore di un partner maschile può avere effetti calmanti per le donne, mentre l’odore degli estranei innesca il segnale opposto nel nostro cervello.

“Molte persone”, spiega l’autore dello studio Marlise Hofer, del Dipartimento di Psicologia, “indossano la camicia del loro partner o dormono sul lato del letto del loro partner quando il loro partner non c’è, ma potrebbero non rendersi conto perché si impegnano in questi comportamenti.”

“I nostri risultati suggeriscono che il solo profumo di un partner, anche senza la sua presenza fisica, può essere un potente strumento per aiutare a ridurre stress.”

Marlise Hofer

I ricercatori risultati sono stati pubblicati all’inizio di questa settimana nel Giornale di psicologia sociale e della personalità.

L’odore del conforto

Hofer e il suo team hanno lavorato con 96 coppie eterosessuali. Gli uomini sono stati richiesti di indossare una maglietta pulita per un giorno e ha chiesto di non utilizzare alcun deodorante o altri cosmetici profumati, fumo, o mangiare cibi che potrebbero influenzare la loro odore del corpo.

Dopo le 24 ore, le magliette degli uomini sono state congelate per assicurarsi che i loro profumi fossero mantenuti intatti sui vestiti.

Come parte dell’esperimento, alle donne è stato poi chiesto di annusare, a caso, o una camicia che non era stata precedentemente indossata, la camicia che era stata indossata dal loro partner romantico, o una camicia che era stata indossata da uno sconosciuto. Nessuna delle donne sapeva quale maglietta era stata assegnata per annusare.

Per aumentare i livelli di stress delle donne, sono state anche sottoposte a un finto colloquio di lavoro e hanno chiesto di risolvere un problema matematico. Per misurare i loro effettivi livelli di stress, le partecipanti femminili sono state interrogate sul loro stress percepito.

Sono stati anche raccolti campioni di saliva, al fine di misurare la concentrazione di cortisolo, che è un ormone rilasciato quando siamo esposti a fattori di stress.

Alle donne è stato chiesto di eseguire questi test olfattivi piuttosto che i loro partner maschili perché, come spiegano i ricercatori, le donne hanno un senso dell’olfatto più forte degli uomini. Come uno studio precedentemente coperto da Notizie mediche oggi mostra che le donne hanno fino a due volte come molti neuroni legati all’odore nel loro cervello.

Hofer e il suo team hanno scoperto che le donne che hanno annusato la maglietta indossata dal loro partner hanno esibito livelli più bassi di stress percepito sia prima delle prove di stress (anticipazione dello stress) che dopo (recupero dello stress).

Inoltre, le donne che hanno identificato correttamente la camicia come indossata dal loro partner avevano anche livelli di cortisolo più bassi. Questo, spiegano gli scienziati, può suggerire che l’associazione consapevole dell’odore con l’immagine di un partner romantico ha ulteriori effetti calmanti.

Allo stesso tempo, le femmine che hanno dovuto annusare la camicia di un estraneo hanno esibito livelli aumentati dell’ormone dello stress, che ha portato Hofer e il team a ipotizzare che potrebbe essere tutto giù al nostro meccanismo in-built di autoconservazione.

“Fin dalla giovane età, gli esseri umani temono gli estranei, soprattutto i maschi strani, quindi è possibile che un odore maschile strano inneschi la risposta di ‘lotta o fuga’ che porta ad un aumento del cortisolo”, dice Hofer, aggiungendo: “Questo potrebbe accadere senza che ne siamo pienamente consapevoli.”

L’autore senior dello studio Frances Chen suggerisce che questi risultati possono rivelarsi utili per le coppie innamorate che devono affrontare lo stress della separazione temporanea a causa di viaggi di lavoro o altri fattori al di fuori del loro controllo.

“Con la globalizzazione, le persone viaggiano sempre più spesso per lavoro e si spostano in nuove città. La nostra ricerca suggerisce che qualcosa di semplice come prendere un capo d’abbigliamento indossato dalla persona amata potrebbe aiutare ad abbassare i livelli di stress quando si è lontani da casa”, raccomanda Chen.

Lascia un commento