Come fermare un attacco di tosse: Suggerimenti e quando cercare aiuto

Ci sono diverse cose che una persona può fare che possono aiutare ad alleviare un attacco di tosse. Tuttavia, il modo migliore per trattare la tosse è affrontare la causa sottostante.

La tosse è un sintomo di molte condizioni di salute diverse. Alcune di queste condizioni sono relativamente innocue, mentre altre sono molto più gravi.

Questo articolo delinea i diversi tipi di tosse ed elenca le cause più comuni di tosse acuta e cronica. Fornisce anche informazioni su come fermare un attacco di tosse e quando consultare un medico.

Come fermare la tosse

Ci sono diversi metodi che una persona può provare a fermare un attacco di tosse quando inizia. Questi includono:

    Molte tossi si verificano a causa di secchezza o irritazione della gola. I metodi elencati sopra possono tutti aiutare ad alleviare la secchezza e l’irritazione se presenti.

    La tosse può anche essere un sintomo di una condizione di salute sottostante. In questi casi, il trattamento della condizione sottostante dovrebbe fermare la tosse.

    Come fermare la tosse dei neonati

    I bambini e i neonati che hanno la tosse dovrebbero bere molta acqua. Questo aiuterà a calmare la gola e a minimizzare la tosse.

    Posizionare un vaporizzatore a nebbia fredda o un umidificatore vicino al letto del bambino può aiutare ad alleviare la tosse notturna.

    Il Food and Drug Administration (FDA) non raccomandano di dare farmaci per la tosse OTC ai bambini sotto i 2 anni di età.

    Inoltre, la gente non dovrebbe dare il miele ai bambini sotto 1 anno di età, perché può portare a una malattia chiamata botulismo infantile.

    Tipi di tosse

    Molte condizioni di salute diverse possono causare la tosse. Per identificare la causa, può essere utile capire i diversi tipi di tosse.

    Secondo il Associazione polmonare americana, operatori sanitari classificano la tosse come segue:

      Cause comuni di una tosse acuta

      Le seguenti sono alcune cause comuni di una tosse acuta.

      COVID-19

      Durante l’attuale pandemia, una persona può essere preoccupata che una tosse secca sia un sintomo di COVID-19. Questa è la malattia causata dal nuovo coronavirus SARS-CoV-2.

      I sintomi principali della COVID-19 sono:

        La maggior parte delle persone che contraggono la SARS-CoV-2 svilupperanno sintomi lievi. Tuttavia, alcuni possono sviluppare sintomi gravi e persino pericolosi per la vita. Il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) consiglia alle persone di cercare un trattamento medico di emergenza se sviluppano uno dei seguenti sintomi:

          Resta informato con aggiornamenti in diretta sull’attuale epidemia di COVID-19 e visita il nostro coronavirus per ulteriori consigli su prevenzione e trattamento.

          Infezioni del tratto respiratorio superiore

          Un infezione del tratto respiratorio superiore (URTI) è un’infezione virale o batterica di una o più delle seguenti:

            Alcuni esempi di URTI includono:

              La tosse è un comune sintomo di URTI. Altri sintomi comuni includono:

                Infezioni del tratto respiratorio inferiore

                Infezioni del tratto respiratorio inferiore (LRTI) colpiscono le grandi vie aeree dei polmoni. Alcuni esempi includono bronchite e polmonite.

                Bronchite è un’infezione dei bronchi, che sono le principali vie aeree dei polmoni. Il sintomo primario di bronchite è una tosse secca o produttiva. Una tosse produttiva può produrre un muco verde, giallo o con macchie di sangue.

                Altri sintomi includono:

                  polmonite è un’infezione in uno o entrambi i polmoni. In genere provoca una tosse secca o produttiva.

                  Alcuni altri comune i sintomi della polmonite includono:

                    Rinite allergica

                    Rinite allergica è una condizione in cui il sistema immunitario di una persona reagisce eccessivamente a qualcosa nell’ambiente.

                    Comune I fattori scatenanti delle allergie ambientali, o allergeni, includono:

                      Le persone che hanno la rinite allergica possono sperimentare una tosse secca come risultato della respirazione di un allergene. Alcuni altri potenziali sintomi della rinite allergica includono:

                        Inalazione di sostanze irritanti

                        Una persona può sviluppare una tosse acuta dopo aver respirato alcune sostanze irritanti dal proprio ambiente. Esempi di tali irritanti includono:

                          L’inalazione di sostanze irritanti può causare sintomi simili a quelli della rinite allergica.

                          Cause comuni della tosse cronica

                          Le sezioni seguenti delineano alcune delle cause più comuni della tosse cronica.

                          Asma

                          Asma è una condizione polmonare cronica che causa l’infiammazione e il restringimento delle vie aeree. Questo restringimento rende difficile per l’aria di muoversi dentro e fuori i polmoni, con conseguente difficoltà di respirazione.

                          Non esiste una cura per l’asma, ma trattamenti sono di solito efficaci nella gestione della condizione. Se una persona non controlla bene la condizione, tuttavia, può sperimentare i seguenti sintomi:

                            Malattia polmonare ostruttiva cronica

                            Il termine malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO) si riferisce a un gruppo di condizioni polmonari croniche che ostruiscono il flusso d’aria dentro e fuori i polmoni.

                            Nella BPCO, le vie aeree all’interno dei polmoni si infiammano e si ispessiscono, e il tessuto polmonare responsabile dello scambio dei gas può essere danneggiato.

                            La tosse cronica e la mancanza di respiro sono comune sintomi della BPCO. Altri possibili segni e sintomi della BPCO sono:

                              Farmaci

                              La tosse a volte può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci.

                              Il più comune farmaci che causano la tosse sono farmaci chiamati inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina. I medici a volte li prescrivono per trattare pressione alta.

                              Secondo un rapporto di caso 2012, anche il farmaco antiepilettico topiramato può causare una tosse secca.

                              Come prevenire un attacco di tosse

                              Per prevenire un attacco di tosse, una persona dovrà identificare e trattare la causa sottostante alla tosse.

                              Le persone con condizioni respiratorie croniche avranno bisogno di trattamenti medici per ridurre la frequenza e la gravità degli attacchi di tosse.

                              Coloro che sviluppano attacchi di tosse in risposta a certi allergeni o irritanti dovrebbero provare a limitare la loro esposizione a queste sostanze.

                              Un’altra opzione per le persone con allergie è quella di prendere antistaminici. Questi farmaci aiutano a sopprimere la reazione del sistema immunitario agli allergeni ambientali, prevenendo così gli attacchi di tosse.

                              Smettere di fumare aiuterà anche a prevenire gli episodi di tosse.

                              Quando consultare un medico

                              Una persona dovrebbe vedere un medico se la tosse è grave, è persistente o peggiora nel tempo. Queste caratteristiche possono indicare che una persona richiede un trattamento medico.

                              I genitori e gli assistenti dovrebbero anche parlare con un medico se il loro bambino mostra uno dei seguenti sintomi:

                                Inoltre, chiunque sviluppi sintomi fastidiosi di COVID-19 dovrebbe contattare il proprio medico. Se i sintomi sono gravi, hanno bisogno di attenzione medica immediata.

                                Riassunto

                                Ci sono diversi passi che una persona può fare per fermare o gestire la tosse. Questi includono bere molta acqua, prendere farmaci da banco per la tosse e usare un umidificatore per interni.

                                Ci sono diverse condizioni di salute che possono causare la tosse. Alcuni sono relativamente innocui e tendono a scomparire da soli. Altri sono molto più gravi e possono richiedere un trattamento medico.

                                Una persona dovrebbe parlare con il proprio medico se sviluppa una tosse grave, persistente o in peggioramento. Una persona dovrebbe anche contattare un medico se loro o il loro bambino sviluppano altri sintomi preoccupanti.

                                Un medico lavorerà per identificare la causa dei sintomi e prescrivere trattamenti appropriati.

                                Lascia un commento