Complicazioni dell’asma: Medico e stile di vita

L’asma è una malattia cronica dei polmoni e del sistema respiratorio. Causa l’infiammazione delle vie respiratorie, che può rendere difficile la respirazione. Le persone con la condizione possono sperimentare tosse, respiro sibilante, oppressione toracica e mancanza di respiro.

Asma, conosciuta anche come asma bronchiale, è una condizione a lungo termine, o cronica, che cause le vie respiratorie si restringono e si infiammano. La condizione può presentarsi a qualsiasi età, dall’infanzia all’età adulta.

La gravità dell’asma può variare. Alcune persone sperimentano solo sintomi lievi, mentre altri hanno sintomi più acuti che possono causare difficoltà di respirazione e portano a frequenti ospedalizzazioni.

Un attacco d’asma si verifica quando i sintomi peggiorano improvvisamente. L’asma può anche causare gravi complicazioni, in particolare nelle persone che hanno difficoltà a gestire la condizione, e può diventare pericoloso per la vita.

In questo articolo, esaminiamo le complicazioni dell’asma sia mediche che dello stile di vita e le loro cause.

Tipi di asma

scatenare i sintomi dell’asma può variare da persona a persona e può includere una freddo, malattie respiratorie e esercizio. L’esposizione a certe sostanze chimiche, così come altre sostanze, è anche un tipico fattore scatenante.

Tipi comuni di asma includono:

    Complicazioni mediche

    Le complicazioni mediche dell’asma possono derivare da alcune condizioni di salute o da altri fattori medici, tra cui:

    Effetti collaterali dei farmaci

    I medici spesso prescrivono corticosteroidi per l’asma.

    La maggior parte delle persone che usano corticosteroidi per via inalatoria non sperimenteranno alcun effetto collaterale. Tuttavia, coloro che fanno più comunemente sviluppare un’infezione fungina nella bocca chiamata mughetto.

    Corticosteroidi orali può causare una serie di effetti collaterali, come l’aumento di peso, cambiamenti nella vista, gonfiore, lividi, e problemi cognitivi.

    L’influenza

    Le persone con asma può avere una grave reazione alla influenza. L’asma fa sì che le vie respiratorie si gonfino e si infiammino, e le infezioni come l’influenza possono peggiorare la situazione.

    L’influenza può anche scatenare attacchi d’asma, insufficienza respiratoria e altre infezioni polmonari, come polmonite.

    Infiammazione cronica

    Cronico infiammazione nelle vie respiratorie può portare a rimodellamento delle vie aeree, che è un cambiamento nelle strutture delle vie aeree, come i vasi sanguigni, il tessuto epiteliale, le ghiandole e i muscoli.

    Come risultato, le pareti delle vie aeree diventano più spesse e meno elastiche, il che può peggiorare il restringimento e gonfiore.

    Insufficienza respiratoria

    Se una persona non viene curata per un grave attacco d’asma o se non risponde al trattamento, possono sorgere pericolose complicazioni.

    Le vie respiratorie possono infiammarsi a tal punto che l’aria non riesce a passare nei polmoni, causando difficoltà di respirazione e persino la morte senza un trattamento medico di emergenza.

    Complicazioni dello stile di vita

    Le complicazioni dello stile di vita dell’asma possono influenzare negativamente la qualità della vita di una persona, causando:

    Difficoltà di sonno e affaticamento

    Alcuni farmaci per l’asma possono causare insonnia. Alcune persone con asma sperimentano più sintomi durante il sonno, il che può rendere difficile ottenere un riposo di qualità.

    Un sonno di scarsa qualità può portare a stanchezza e stanchezza. Essere stanchi può a sua volta rendere più difficile completare i compiti, concentrarsi al lavoro o a scuola, e concentrarsi su altre attività della vita. Può anche causare problemi di concentrazione e attenzione, rendendo difficile guidare in modo sicuro.

    Inoltre, le persone con asma sono a più rischio di ostruttivo apnea del sonno, una condizione in cui le persone smettono brevemente di respirare durante il sonno.

    Mancanza di attività fisica

    Alcune persone con l’asma trovano difficile impegnarsi nell’esercizio o in qualsiasi altra attività fisica, perché sono preoccupati di scatenare un attacco d’asma.

    Tuttavia, la mancanza di esercizio può aumentare il rischio di altre condizioni mediche, come osteoporosi, il diabete di tipo 2, obesità, e malattia cardiaca.

    Gestire l’asma e i suoi sintomi può aiutare le persone con questa condizione a esercitare in modo sicuro.

    Differenze tra adulti e bambini

    Adulti e bambini condividono molti degli stessi fattori scatenanti dell’asma, tra cui acari della polvere e di altri allergeni ambientali, come inquinamento e fumare.

    Tuttavia, i bambini sono più probabile rispetto agli adulti di sperimentare un attacco d’asma in risposta al comune raffreddore.

    Gli adulti tendono ad avere sintomi che richiedono un trattamento più regolare, anche se alcuni adulti sperimentano solo l’asma indotta dall’esercizio fisico.

    Se l’esercizio fisico scatena i sintomi dell’asma in un bambino, questo può indicare che è difficile per loro tenere i sintomi sotto controllo. Un medico può essere in grado di regolare i loro farmaci di conseguenza o raccomandare altre tecniche di gestione.

    Sia gli adulti che i bambini possono sperimentare complicazioni che influenzano il loro stile di vita e le attività quotidiane.

    Per esempio, i bambini potrebbero rimanere indietro a scuola perché perdono più lezioni degli altri bambini. Gli adulti hanno più probabilità di prendere un congedo per malattia dal lavoro e possono soffrire di depressione e affaticamento.

    Quando contattare un medico

    Le complicazioni mediche dell’asma possono essere piuttosto gravi, soprattutto se una persona trova difficile gestire la sua condizione.

    L’asma è sotto controllo se il farmaco che una persona sta prendendo previene o minimizza i sintomi. Quando questo è il caso, quindi:

      Le persone che sperimentano uno di questi problemi dovrebbero contattare un operatore sanitario, che potrebbe suggerire un cambiamento di farmaci.

      È anche importante cercare cure mediche di emergenza se un farmaco prescritto per l’asma, come un inalatore di soccorso, non riduce i sintomi di un attacco d’asma.

      Una persona dovrebbe chiamare immediatamente il 911 o andare al pronto soccorso più vicino se qualcuno con l’asma perde conoscenza o non è in grado di respirare.

      Disparità razziali e incidenza dell’asma

      Negli Stati Uniti, l’asma colpisce Nero, ispanici e indiani d’America e nativi dell’Alaska più comunemente di quanto non faccia la gente bianca. Possono anche trovare più difficile gestire i loro sintomi dell’asma, che possono portare a gravi complicazioni.

      I dati del 2018 mostrano quanto segue:

        Stress può scatenare asma. Mentre la predisposizione genetica gioca un ruolo, le persone che vivono situazioni di stress dall’infanzia sono anche a rischio maggiore di sviluppare la condizione.

        Per i gruppi emarginati, vivere con il razzismo cronico e la discriminazione nei loro confronti in varie forme è una fonte di stress per tutta la vita.

        Inoltre, gli svantaggi storici spesso significano che questi gruppi possono avere meno accesso a cure mediche adeguate e che sperimentano una maggiore esposizione a ulteriori fattori di stress, come la povertà e violenza. Queste a loro volta possono portare a molte condizioni che possono esacerbare l’asma, come l’obesità.

        Studi mostrano anche che alcuni operatori sanitari hanno implicitamente, e talvolta esplicitamente, pregiudizi contro le persone provenienti da gruppi emarginati. Questo può impedire alle persone di questi gruppi di ottenere un trattamento tempestivo e appropriato per i loro sintomi di asma. Questo può anche giocare un ruolo nello sviluppo di complicazioni pericolose per la vita.

        Riassunto

        L’asma è una condizione potenzialmente seria che può causare diverse complicazioni mediche e di stile di vita.

        È importante rimanere in contatto con un medico, soprattutto se i farmaci o i cambiamenti nello stile di vita sono insufficienti per gestire i sintomi dell’asma. Le modifiche al regime farmacologico di una persona possono migliorare il suo stile di vita e contribuire a ridurre il rischio di altri problemi di salute.

        È importante notare che i gruppi emarginati nell’U.S. tendono ad avere un rischio maggiore di sviluppare l’asma e complicazioni più gravi a causa delle disparità sociali, economiche e strutturali.

        Lascia un commento