Cosa causa gli spasmi alle gambe? Sintomi e trattamento

Nella maggior parte dei casi, i muscoli non si muovono a meno che il cervello non segnali loro di farlo. Tuttavia, questi segnali a volte si confondono. La confusione può avvenire nel cervello, nei nervi che inviano i segnali o nei muscoli che li ricevono.

Quando si verificano degli errori di segnale, i muscoli possono muoversi involontariamente, cosa a cui ci si riferisce di solito come a uno spasmo. Lo spasmo è il risultato della contrazione o del rilascio improvviso di un muscolo. I medici possono usare il termine “mioclono” per descrivere queste contrazioni veloci e involontarie.

In questo articolo, delineiamo i tipi di contrazioni muscolari che possono verificarsi nelle gambe e come si possono sentire. Elenchiamo anche alcune possibili cause degli spasmi alle gambe, insieme a informazioni su come i medici li diagnosticano e li trattano.

Tipi

Ci sono due Tipi fondamentali di contrazioni muscolari improvvise: mioclono fisiologico e mioclono patologico.

Mioclono fisiologico

Il mioclono fisiologico può colpire persone con un buono stato di salute, e di solito non richiede trattamento. Esempi di mioclono fisiologico includono:

    Mioclono patologico

    Il mioclono patologico si riferisce al mioclono che è un sintomo di una condizione medica sottostante o una reazione a un particolare farmaco.

    Il mioclono patologico può comportare contrazioni muscolari persistenti che possono interessare un intero gruppo di muscoli o muscoli in diverse parti del corpo. I casi gravi possono influenzare il movimento e la mobilità di una persona.

    Come ci si sente 

    Una persona che sviluppa una contrazione nella gamba di solito si accorge quando sta accadendo. Le contrazioni possono essere irritanti, ma di solito non sono dolorose.

    Tuttavia, le contrazioni muscolari nelle gambe possono talvolta scatenare crampi muscolari. I crampi sono molto comuni e colpiscono all’incirca 60% degli adulti di tanto in tanto.

    A seconda della causa della contrazione delle gambe, una persona può sperimentare ulteriori sintomi, come:

      Cause comuni

      È molto comune per le persone che sperimentano attacchi occasionali di spasmi alle gambe. Qui di seguito delineiamo due cause comuni di contrazioni alle gambe.

      Fascicolazioni benigne

      Il termine medico per le contrazioni muscolari involontarie e ripetitive è fascicolazione benigna. Colpisce circa 70% della popolazione generale ed è raramente associato a gravi disturbi del sistema nervoso.

      Alcune possibili cause di fascicolazioni benigne in persone generalmente sane includono:

        Sindrome delle gambe senza riposo

        Sindrome delle gambe senza riposo (RLS) è una condizione in cui una persona prova sensazioni fastidiose alle gambe. Un impulso irresistibile di muovere le gambe spesso accompagna le sensazioni.

        Circa 80% delle persone Le persone che hanno la RLS sperimentano anche contrazioni alle gambe mentre dormono. Il termine medico per questo è movimenti periodici degli arti del sonno.

        La sindrome delle gambe senza riposo è comune e colpisce fino a 1 su 10 persone ad un certo punto della loro vita.

        Cause meno comuni

        Nella maggior parte dei casi, gli spasmi alle gambe sono dovuti a una causa comune e relativamente benigna.

        Tuttavia, gli spasmi persistenti o frequenti delle gambe possono talvolta segnalare un disturbo del sistema nervoso sottostante, come:

          Diagnosi

          Un medico in genere diagnostica la causa degli spasmi alle gambe:

            In alcuni casi, un medico può ordinare uno o più dei seguenti test diagnostici:

              Trattamento

              Le persone che sperimentano occasionalmente gli spasmi alle gambe possono essere in grado di gestire la condizione apportando alcune modifiche allo stile di vita. Gli esempi includono:

                Le persone che sospettano che gli spasmi alle gambe siano dovuti a un farmaco non dovrebbero smettere di prenderlo, a meno che il medico non lo consigli.

                Se gli spasmi alle gambe sono dovuti a una condizione medica sottostante, il trattamento della condizione dovrebbe aiutare a ridurre la frequenza degli spasmi, la loro gravità o entrambi.

                Quando consultare un medico

                La maggior parte delle volte, le contrazioni delle gambe sono una risposta a circostanze specifiche, come l’esaurimento, la disidratazione o l’uso di stimolanti, come la caffeina o l’alcol.

                Tuttavia, le contrazioni possono anche essere un segno di una grave condizione medica sottostante. Le persone dovrebbero vedere un medico se il:

                  Riassunto

                  La contrazione delle gambe è un sintomo comune che è più spesso dovuto a fattori dello stile di vita, come il sovraffaticamento, la disidratazione o l’uso eccessivo di stimolanti. Di solito migliora in seguito a cambiamenti appropriati dello stile di vita.

                  Tuttavia, gli spasmi possono talvolta essere un sintomo di una grave condizione medica sottostante, come un disturbo del sistema nervoso. Una persona dovrebbe consultare un medico se le contrazioni alle gambe persistono, peggiorano o si verificano insieme ad altri sintomi preoccupanti.

                  Lascia un commento