Disturbo passivo-aggressivo di personalità: Definizione, cause, trattamento

Il disturbo passivo-aggressivo di personalità (PAPD) fa sì che le persone esprimano sentimenti ed emozioni negative in modo sottile o passivo piuttosto che direttamente.

Questo spesso crea una contraddizione tra ciò che dicono e ciò che fanno.

Continuate a leggere per sapere cos’è il PAPD, cosa lo causa, quali sono i suoi sintomi e come gli operatori sanitari possono diagnosticarlo e trattarlo.

Che cosa è?

Secondo il Associazione psicologica americana (APA), PAPD è “un disturbo della personalità di lunga data in cui l’ambivalenza verso se stessi e gli altri” è espressa da espressioni passive di negativismo di fondo.

Questo significa che la PAPD è una condizione cronica, generalmente inflessibile.

Nella definizione dell’APA, il termine “ambivalenza” significa che una persona ha sentimenti o atteggiamenti contraddittori verso se stessa o una situazione, un evento o una persona.

In altre parole, un individuo con PAPD può accettare con entusiasmo di incontrarsi a pranzo solo per “dimenticare” l’incontro o non presentarsi senza spiegazioni.

Le persone con PAPD esprimono i loro pensieri e sentimenti in modo passivo o indiretto piuttosto che affrontarli direttamente. Questi pensieri e sentimenti spesso rappresentano schemi di pensiero negativi, o negativismo.

Secondo l’APA, negativismo è “un atteggiamento caratterizzato da una resistenza persistente ai suggerimenti degli altri […] o la tendenza ad agire in modi che sono contrari alle aspettative, richieste o comandi degli altri […], tipicamente senza alcuna ragione identificabile per l’opposizione.”

Le persone con PAPD tendono a continuare i loro comportamenti passivi nonostante la capacità di adattarsi e imparare nuovi comportamenti. A seconda di quanto è grave, la PAPD può interferire notevolmente con il successo di una persona nelle relazioni interpersonali, nell’istruzione e nel lavoro.

PAPD non è una vera e propria diagnosi medica. Nel tempo, l’aggressione passiva è stata considerata un:

    Il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, quarta edizione il termine “PAPD” come diagnosi proposta e descritto come disturbo negativistico di personalità.

    Il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, quinta edizione, tuttavia, non include il disturbo proposto come diagnosi e invece lo classifica come un esempio di altro disturbo di personalità specificato.

    Cause

    Nell’infanzia e nell’adolescenza, una moderata quantità di resistenza agli altri, specialmente alle autorità, tende a svilupparsi naturalmente e a diminuire nel tempo.

    Detto questo, non è ancora chiaro esattamente perché si verifichi il PAPD. La ricerca mostra che probabilmente si sviluppa a causa di una combinazione di:

      Alcune persone possono sperimentare la PAPD in aggiunta ad un altro salute mentale condizione, come ad esempio:

        Sintomi

        Le persone con PAPD tendono a sperimentare una disconnessione tra ciò che dicono e ciò che fanno. Mentre PAPD può manifestarsi in una varietà di modi, i sintomi comuni includono:

          Diagnosi

          Poiché la PAPD non è una vera e propria condizione medica, non esiste un modo specifico per diagnosticarla.

          Tuttavia, uno psichiatra, uno psicologo o un medico che ha familiarità con le condizioni di salute mentale può essere in grado di aiutare le persone a identificare i loro comportamenti distruttivi e gli schemi di pensiero distorti e regolarli.

          Gli operatori sanitari possono anche utilizzare strumenti di valutazione per identificare o diagnosticare altre condizioni di salute mentale che possono essere presenti insieme al PAPD.

          Per fare questo, possono fare domande o usare questionari per capire meglio l’individuo:

            Trattamento

            Se c’è una relazione tra PAPD e una condizione di salute mentale diagnosticabile, gli operatori sanitari possono spesso trattare efficacemente PAPD usando una combinazione di terapia e farmaci.

            Le terapie e i farmaci che i professionisti sanitari usano tipicamente per trattare le condizioni comuni associate a PAPD includono:

              Le terapie utilizzate per trattare altre condizioni di salute mentale, compresi altri disturbi di personalità, possono essere utili nel trattamento di PAPD.

              Durante il trattamento, psichiatri, psicologi o consulenti possono aiutare le persone a imparare come identificare e affrontare i loro modelli emotivi e comportamentali negativi e ridurre l’impatto del PAPD.

              Gli obiettivi del trattamento per PAPD includono:

                Riassunto

                PAPD fa sì che le persone esprimano sottilmente pensieri e sentimenti negativi in modi che sembrano contraddire ciò che dicono o fanno.

                Non esiste un trattamento specifico per il PAPD. Tuttavia, uno psicologo o un consulente può spesso aiutare le persone a imparare modi per identificare, affrontare e smettere di impegnarsi in questi comportamenti e azioni contraddittorie.

                Le persone che pensano di avere la PAPD dovrebbero consultare un operatore sanitario il prima possibile. Lavorare con un consulente o uno psichiatra, per esempio, può aiutarli a sviluppare strategie di coping sicure ed efficaci che permetteranno loro di godere di una vita più soddisfacente.

                Lascia un commento