Dolore al lato destro del petto: 18 cause e quando chiedere aiuto

La maggior parte delle persone ha familiarità con il dolore al petto sul lato sinistro e come può indicare gravi problemi cardiaci. Tuttavia, il dolore al petto sul lato destro può anche indicare una condizione medica che richiede attenzione.

Le possibili cause includono una lesione, reflusso acido, un problema cardiaco o polmonare e un’infezione, come polmonite.

Alcune cause di dolore toracico sul lato destro, come lo stiramento muscolare, scompaiono senza trattamento entro pochi giorni. Tuttavia, il dolore al petto può anche derivare da una condizione più seria, incluso un problema cardiaco o polmonare. Chiunque sia preoccupato per un nuovo o peggiorato dolore al petto dovrebbe consultare un medico.

Qui, scopri le 18 possibili cause del dolore toracico laterale destro e quando consultare un medico.

Cause

Il dolore toracico laterale destro può verificarsi a causa di molte condizioni diverse e lesioni. Di seguito, discutiamo 18 potenziali cause.

1. Ansia o stress

grave ansia o stress può scatenare un attacco d’ansia o un attacco di panico. Una persona che ha già avuto un attacco di panico può sviluppare un disturbo di panico, in cui teme un altro attacco di panico.

Persone che sperimentano il panico e l’ansia può anche avere sintomi che assomigliano a quelli di un attacco cardiaco, come:

    Alcuni individui sperimentano anche ansia, stress e panico a causa di una condizione di salute, come una malattia cardiaca.

    Un attacco di panico di solito dura 5-10 minuti.

    Chiunque sospetti di avere i sintomi di un attacco cardiaco dovrebbe consultare immediatamente un medico.

    Qual è la differenza tra un attacco di panico e un attacco d’ansia?

    2. Stiramento muscolare

    Molti muscoli diversi compongono la parete toracica. Una persona può sforzare o distorcere questi muscoli, per esempio, durante l’esercizio fisico. Come risultato, il petto si sentirà doloroso e tenero al tatto.

    Questo tipo di dolore al petto di solito passa con il riposo e con i farmaci antidolorifici da banco (OTC), come farmaci antinfiammatori non steroidei.

    La ricerca mostra che 28% delle visite al pronto soccorso per il dolore al petto sono dovute a problemi muscoloscheletrici, come lo stiramento muscolare.

    Cosa causa un muscolo tirato nel petto e cosa fare?

    3. Trauma

    Una lesione traumatica, come una caduta, un colpo al petto o un incidente automobilistico, può danneggiare le strutture che compongono il petto, così come il cuore, i polmoni e altri organi interni.

    Ci possono essere lividi o gonfiori, e una persona può avere difficoltà a respirare.

    È meglio cercare aiuto di emergenza dopo una ferita al petto. I danni agli organi interni possono non essere visibili ma può essere pericolo di vita.

    4. Costocondrite e altre condizioni infiammatorie

    Costocondrite si riferisce all’infiammazione della cartilagine che collega le costole allo sterno. Si possono portare a dolore grave che può essere peggiore quando una persona è:

      Le cause includono:

        La costocondrite di solito va via da sola, ma le persone possono aver bisogno di riposo extra, antidolorifici e impacchi caldi o freddi per aiutare il recupero.

        Altre condizioni infiammatorie che può portare a Il dolore al petto include:

          5. Frattura della costola

          Una costola frattura è una rottura delle ossa che proteggono gli organi interni del torace.

          Può essere molto doloroso e portare a gravi complicazioni. Una costola rotta di solito non portano a complicazioni, ma le fratture multiple possono essere pericolose per la vita.

          Le fratture delle costole di solito derivano da una caduta o da un colpo al petto, ma anche una grave tosse può causare una frattura. Una frattura sul lato destro può causare dolore, gonfiore e tenerezza in quella zona.

          Cos’è il torace fluttuante?

          6. Pneumotorace

          Pneumotorace si verifica quando l’aria esce dal polmone ed entra nello spazio tra il polmone e la parete del torace. Può portare a un polmone collassato.

          Questo rende difficile l’espansione del polmone durante la respirazione e può causare dolore o disagio improvviso e significativo.

          Ci sono molte cause possibili, compreso:

            Qualcuno con questa condizione potrebbe anche sperimentare mancanza di respiro, un battito cardiaco rapido e vertigini. Chiunque abbia questi sintomi ha bisogno di cure mediche urgenti.

            Cos’è un polmone perforato?

            7. Pleurite

            Pleurite è l’infiammazione delle membrane che circondano i polmoni. Questa infiammazione causa un attrito tra questi due strati di tessuto.

            Di solito, c’è uno spazio sottile e pieno di fluido tra i rivestimenti dei polmoni e la cavità toracica. Quando si inspira e si espira, i polmoni scivolano dolcemente su questo tessuto.

            Nella pleurite, l’attrito può portare a un dolore acuto e grave quando si respira.

            La condizione può verificarsi per vari motivi, compreso:

              La necessità di trattamento e la prognosi dipendono dalla causa. Una persona dovrebbe cercare immediatamente aiuto medico se ha difficoltà a respirare o vertigini a causa di bassi livelli di ossigeno.

              8. Versamenti pleurici

              In versamento pleurico, il liquido si accumula tra gli strati di tessuto all’esterno dei polmoni. Può causare dolore al petto e mancanza di respiro.

              Provoca includono:

                La respirazione può diventare più difficile nel tempo, quindi è essenziale cercare l’aiuto di un medico.

                9. Polmonite

                La polmonite è un’infezione dei polmoni da parte di organismi batterici, virali o fungini.

                Sintomi includono:

                  Il dolore al petto può verificarsi quando una persona respira e tossisce. Gli individui con sospetta polmonite dovrebbero cercare subito aiuto medico. Alcune persone dovranno trascorrere del tempo in ospedale, poiché la condizione può comportare complicazioni pericolose per la vita.

                  10. Ipertensione polmonare

                  Ipertensione polmonare è una condizione che causa pressione alta nei vasi sanguigni che collegano il cuore e i polmoni. Nel tempo, questo fa sì che il cuore lavori di più per pompare il sangue in tutto il corpo.

                  Sintomi includono:

                    Cos’è l’ipertensione arteriosa polmonare?

                    11. embolia polmonare

                    Un’embolia polmonare è un coagulo di sangue che si è depositato nei polmoni. Può essere pericoloso per la vita se una persona non riceve un trattamento rapido.

                    Se si verifica nel polmone destro, può causare dolore al petto sul lato destro.

                    Altri sintomi include:

                      Il dolore e gli altri sintomi di un’embolia polmonare si manifestano di solito all’improvviso e richiedono un’attenzione medica d’urgenza.

                      12. Cancro ai polmoni

                      Il dolore al petto può verificarsi con cancro ai polmoni e al cancro che si è diffuso ai polmoni da un’altra parte del corpo.

                      Intorno a 20-40% di individui con cancro ai polmoni provano dolore al petto.

                      Altri sintomi includono:

                        Qual è il legame tra il cancro ai polmoni e la tosse?

                        13. Tumori al petto

                        Crescite all’interno del torace o della parete toracica, che siano cancerose o meno, possono anche causare dolore al petto.

                        A seconda del tipo di tumore, altri sintomi includono:

                          Man mano che il tumore cresce, farà pressione sui nervi o sui vasi sanguigni vicini, causando dolore o disagio.

                          14. Malattia cardiaca

                          Mentre la maggior parte delle persone associa il dolore al lato sinistro del petto a un attacco di cuore o ad altri disturbi cardiaci, anche il dolore al lato destro è possibile, soprattutto se malattia cardiaca colpisce il lato destro del cuore.

                          Dolore dovuto a una condizione cardiaca può colpire anche la spalla destra o la mascella.

                          15. Herpes zoster

                          Se una persona ha avuto varicella in passato, possono svilupparsi herpes zoster più tardi. Questo perché lo stesso virus causa entrambe le condizioni, e può riattivarsi.

                          Herpes zoster coinvolge infiammazione in una sezione di nervi e nell’area circostante. Questo può portare a sensazioni di:

                            Se l’herpes zoster colpisce i nervi nel petto, può causare dolore al petto. L’herpes zoster tende a colpire solo un lato del corpo.

                            I primi sintomi includono febbre con dolore e sensibilità in una zona. In seguito si svilupperà in un’eruzione cutanea dolorosa e pruriginosa.

                            L’herpes zoster è contagioso? Scoprilo qui.

                            16. Bruciore di stomaco, o reflusso acido

                            Bruciore di stomaco, noto anche come reflusso acido, è quando l’acido dello stomaco passa indietro dallo stomaco fino al tubo del cibo, o esofago.

                            Il tubo alimentare si trova nel petto, quindi può causare un dolore generale al petto, anche sul lato destro.

                            Altri sintomi includono:

                              Il reflusso acido è comune e colpisce circa 20% di persone negli Stati Uniti. Se accade spesso, tuttavia, una persona dovrebbe consultare un medico. Un medico può prescrivere dei farmaci per aiutare a gestirla.

                              17. Problemi al fegato, alla cistifellea e al pancreas

                              Queste strutture sono importanti per la digestione e altre funzioni essenziali. Sono nella parte superiore del lato destro dell’addome.

                              Calcoli biliari, pancreatite, e malattia del fegato sono solo alcune condizioni che possono portare al dolore nella parte destra del petto.

                              18. COVID-19

                              COVID-19 può causare una varietà di sintomi, tra cui:

                                Il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) consiglia che se un individuo con COVID-19 sperimenta un dolore persistente o una pressione nel petto, dovrebbe consultare subito un medico.

                                Come sapere se il dolore al petto è dovuto a COVID-19? Scoprilo qui.

                                Quando cercare assistenza medica

                                Il dolore al petto sul lato destro può verificarsi per molte ragioni, e alcune richiedono cure urgenti.

                                I segni che qualcuno ha bisogno di cure di emergenza includono:

                                  Outlook

                                  La prospettiva per chi ha un dolore al petto sul lato destro dipende dalla causa.

                                  Se il dolore persiste nonostante il trattamento, è importante continuare a seguire un medico per ulteriori diagnosi e trattamenti.

                                  Riassunto

                                  Il dolore al petto può colpire il lato destro del corpo per molte ragioni.

                                  Alcuni, come una distorsione, sono lievi e di solito vanno via con il sollievo dal dolore OTC. Tuttavia, anche problemi al cuore o ai polmoni possono causare dolore al petto sul lato destro e possono avere conseguenze gravi.

                                  Chiunque sia preoccupato per i sintomi dovrebbe consultare un medico.

                                  .

                                  Lascia un commento