Dolore all’anca in gravidanza: È normale e come trovare sollievo

Molte donne provano dolore all’anca durante la gravidanza. Il dolore è più comune durante il secondo e terzo trimestre, ma può iniziare già nel primo trimestre.

Continuate a leggere per scoprire perché le donne incinte sono soggette al dolore all’anca e come possono trovare sollievo. Spieghiamo anche quando è meglio consultare un medico.

È normale? 

La gravidanza va spesso di pari passo con vari dolori. Il dolore all’anca durante la gravidanza è un evento comune.

I risultati di uno studio del 2018 suggeriscono che circa 32% di donne incinte riportano dolore all’anca ad un certo punto durante la gravidanza.

Secondo il Collegio americano di ostetrici e ginecologi (ACOG), gli ormoni che il corpo produce durante la gravidanza rilassano le articolazioni, il che le rende più mobili e soggette a lesioni.

Le anche sono soggette a dolore a causa del ruolo che svolgono nel sostenere il corpo e il movimento. Stare in piedi per lunghi periodi, fare certi esercizi e sedersi o sdraiarsi in posizioni particolari può aggravare le anche durante la gravidanza.

Cause 

Le cause principali del dolore all’anca durante la gravidanza includono:

    Anche se il dolore all’anca può verificarsi durante qualsiasi trimestre, è più probabile di svilupparsi nel secondo e terzo trimestre.

    La rilassina è un ormone che causa cambiamenti in varie parti del sistema muscolo-scheletrico. Il sistema muscoloscheletrico comprende ossa, legamenti e altri tessuti connettivi.

    Rilassamento altera cartilagine e tendini, rendendoli più sciolti. Aiuta i fianchi a distendersi e ad allargarsi in preparazione al parto. Questi muscoli e legamenti tesi possono causare quanto segue:

      Un effetto naturale della gravidanza è l’aumento di peso. Una donna che inizia con un peso sano può aspettarsi di guadagnare tra 25 e 35 libbre durante la gravidanza. Quando le donne incinte aumentano di peso, possono sottoporre i fianchi a uno stress aggiuntivo.

      Poiché la maggior parte dell’aumento di peso legato alla gravidanza tende a verificarsi nel tronco centrale, il centro di gravità del corpo può iniziare a spostarsi. Questo cambiamento può portare ad un cattivo allineamento posturale, che può mettere ulteriore tensione sulle anche.

      Quando consultare un medico 

      Il dolore all’anca durante la gravidanza è normale, e le donne non hanno bisogno di parlare con il loro medico a meno che il dolore non sia diventato così forte da interferire con la loro routine quotidiana.

      È meglio parlare con un medico se il dolore è ricorrente o costante. Il travaglio pretermine può causare ulteriori dolori alle anche, o può portare a dolori alla schiena.

      È anche una buona idea che una donna parli con il suo medico se sperimenta qualsiasi dolore acuto durante la gravidanza.

      Trattamento

      Ci sono diversi modi potenziali per trattare il dolore all’anca durante la gravidanza. Queste includono opzioni di trattamento medico, rimedi casalinghi e stiramenti che aiutano ad alleviare il dolore all’anca.

      In alcuni casi, una combinazione di trattamenti può aiutare ad alleviare il dolore alle anche durante la gravidanza.

      Intervento medico

      Se una donna prova un dolore persistente o intenso alle anche durante la gravidanza, dovrebbe parlare con il suo medico. Un medico esaminerà la donna e il feto per controllare i segni del travaglio prematuro e altre possibili complicazioni.

      In alcuni casi, un medico può raccomandare farmaci da banco (OTC) per aiutare a trattare il dolore associato alle anche o ad altre aree del corpo. Le donne incinte dovrebbero seguire con precisione le istruzioni del loro medico sull’assunzione di farmaci.

      I comuni farmaci da banco, come l’acetaminofene, hanno alcuni rischi associati. Pertanto, è importante parlare con un medico prima di prendere antidolorifici OTC durante la gravidanza.

      Impacchi caldi

      Un impacco caldo è un mezzo efficace per aiutare ad alleviare il dolore all’anca durante la gravidanza. Le persone possono farne uno inumidendo un asciugamano con acqua calda.

      In alternativa, possono acquistare un impacco o un cuscinetto riscaldante online o nella loro farmacia locale per applicare calore alle anche. Le donne incinte dovrebbero evitare di mettere l’impacco caldo direttamente contro la pelle o sulla pancia.

      Cintura pelvica

      Una cintura pelvica è un dispositivo di sostegno che le donne possono usare per aiutare a sostenere le loro anche durante la gravidanza.

      Secondo un studio, indossare una cintura pelvica ha un effetto positivo sul corpo durante la gravidanza e potrebbe aiutare a trattare il dolore all’anca. Le persone potrebbero dover cercare online o in un negozio specializzato in gravidanza per trovare una cintura pelvica.

      Una persona può acquistare una cintura pelvica online qui.

      Posizione nel sonno

      Se una donna dorme sul fianco durante la gravidanza, dovrebbe mettere un cuscino tra le gambe. Sono disponibili cuscini appositamente progettati per fornire un supporto extra alle donne incinte.

      Mentre un normale cuscino fornirà un certo supporto, i cuscini per la gravidanza sono di solito per tutta la lunghezza del corpo. Una donna incinta può sistemarsi attentamente sul cuscino per alleviare una più ampia varietà di dolori.

      Stretching o esercizi

      Il ACOG raccomandano che le donne incinte continuino a fare esercizio durante la gravidanza.

      L’esercizio fisico può includere passeggiate, nuoto, yoga e altre attività leggere o moderate. Uno dei principali vantaggi dell’esercizio fisico è che può aiutare a prevenire l’aumento di peso extra, che mette ulteriore pressione sui fianchi.

      Lo yoga, in particolare una classe di yoga prenatale, può essere una buona opzione per le donne incinte. Diverse posizioni yoga aiutano ad allungare i fianchi e altre aree del corpo che possono essere doloranti a causa dei dolori della gravidanza.

      Uno studio del 2019 Progressi globali nella salute e nella medicina ha esaminato l’efficacia dello yoga prenatale sul benessere della donna e la prevenzione dei disturbi comuni della gravidanza. Lo studio ha scoperto che le routine di yoga modificate sono sicure ed efficaci durante la gravidanza.

      Alcune delle posizioni che i ricercatori hanno incluso nelle sessioni di yoga dello studio possono aiutare a migliorare la stabilità e ridurre il dolore alle anche.

      Queste pose includono:

        Prima di iniziare qualsiasi nuovo programma di esercizio, una donna incinta dovrebbe parlare con il suo medico. Possono essere in grado di raccomandare lezioni di gruppo appropriate al livello di fitness della donna.

        Il ACOG raccomandano che le donne incinte interrompano qualsiasi esercizio se sperimentano uno dei seguenti sintomi:

          Riassunto

          Il dolore all’anca durante la gravidanza è un evento normale dovuto ai cambiamenti negli ormoni e nella distribuzione del peso. Una donna che prova dolore all’anca può trovare efficaci i trattamenti casalinghi.

          Questi possono includere:

            Le donne incinte dovrebbero usare cautela prima di prendere farmaci, anche OTC, per il dolore all’anca durante la gravidanza. Un medico può offrire consigli su come prendere qualsiasi farmaco o iniziare un programma di esercizi.

            Lascia un commento