I 7 tumori più curabili in base al tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni

Anche se non esiste ancora una cura per il cancro, individuare e trattare la malattia in una fase iniziale può migliorare significativamente le prospettive di una persona. I tumori con i più alti tassi di sopravvivenza relativa a 5 anni includono il melanoma, il linfoma di Hodgkin e il cancro al seno, alla prostata, ai testicoli, alla cervice e alla tiroide.

Cancro è una malattia che causa la crescita e la moltiplicazione incontrollata delle cellule in alcune parti del corpo. Può iniziare in una parte del corpo e poi diffondersi in altre aree. Di conseguenza, il cancro può avere un grave impatto sui tessuti e sugli organi circostanti.

Nonostante i notevoli investimenti e gli anni di ricerca in tutto il mondo, il cancro rimane la principale causa di morte negli Stati Uniti. Il Istituto Nazionale del Cancro stima che i medici diagnosticheranno 1.735.350 nuovi casi negli Stati Uniti.S. nel 2018 e che 609.640 persone moriranno di cancro in questo anno.

Un trattamento riuscito può rimuovere tutti i segni del cancro dal corpo di una persona. I medici descrivono questo come essere in remissione. Tuttavia, il cancro può tornare dopo la remissione, a volte molti anni dopo.

Curare il cancro significherebbe sradicare completamente la condizione senza che si ripresenti. Anche se questo può accadere per alcune persone, attualmente non esiste una cura specifica per il cancro.

Molti fattori influenzano la probabilità di successo del trattamento del cancro, incluso il tipo di cancro.

Per capire la differenza di prospettiva tra i tipi di cancro, i ricercatori spesso usano una statistica chiamata tasso di sopravvivenza a 5 anni. Questa cifra si riferisce alla percentuale di persone che sopravvivono per 5 anni dopo la diagnosi di cancro.

Il tasso di sopravvivenza a 5 anni non indica se il trattamento ha rimosso o meno tutti i segni del cancro, ma è utile per confrontare la gravità relativa dei diversi tipi di cancro. È importante ricordare che molti altri fattori influenzano la sopravvivenza, come ad esempio quanto presto i medici individuano la malattia.

Per fornire una stima più accurata delle prospettive del cancro, i medici possono anche fare riferimento ai tassi di sopravvivenza relativa a 5 anni. I tassi di sopravvivenza relativi confrontano le persone con una specifica malattia con quelle della popolazione generale senza la malattia. Essi tengono conto del fatto che altri fattori possono avere un impatto sulla sopravvivenza.

In questo articolo, esaminiamo i sette tipi di cancro che hanno i più alti tassi di sopravvivenza relativa a 5 anni. Questi tassi di sopravvivenza sono principalmente per i tumori che i medici hanno diagnosticato in una fase iniziale.

1. Cancro al seno

Il tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni per lo stadio 0 e 1 cancro al seno è 99-100 per cento. Pertanto, le persone con questo stadio e tipo di cancro hanno quasi il 100% di probabilità di sopravvivere per almeno 5 anni come le persone senza la condizione.

Gli stadi descrivono la dimensione e la posizione del tumore. Lo stadio 0 si riferisce alla crescita di cellule anormali nel tessuto mammario o nei lobuli all’interno del seno. In questo stadio, i medici non lo considerano canceroso, ma può indicare segni molto precoci di cancro.

Nel cancro al seno allo stadio 1, sono presenti minuscoli tumori che:

    I medici possono isolare e trattare questi tipi di cancro al seno prima che si sviluppino in forme più gravi di cancro.

    2. Cancro alla prostata

    Cancro alla prostata hanno un è del 99% Il tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni agli stadi 1 e 2. I tumori della prostata crescono molto lentamente o non crescono affatto, e sono molto trattabili. I tumori alla prostata che non stanno aumentando di dimensioni possono non richiedere un trattamento se i medici non li considerano dannosi.

    3. Cancro ai testicoli

    Il tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni per cancro ai testicoli è 99 per cento per i tumori localizzati, che sono quelli nei testicoli, e il 96% per i tumori regionali, che si sono diffusi nei tessuti o nei linfonodi vicini ai testicoli. Nelle fasi iniziali del cancro ai testicoli, i medici possono rimuovere uno o entrambi i testicoli per trattare la condizione.

    La rimozione del testicolo è una forma efficace di trattamento. Tuttavia, è significativamente meno vantaggioso quando il cancro si è diffuso.

    4. Cancro alla tiroide

    Il cancro alla tiroide ha un tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni di 98-100 per cento agli stadi 1 e 2. La tiroide è una ghiandola nel collo che produce ormoni per sostenere le funzioni corporee sane.

    La maggior parte dei tumori alla tiroide cresce lentamente, il che permette di avere più tempo per il trattamento. Anche quando il cancro si diffonde nei tessuti circostanti della gola, la rimozione della tiroide può essere un metodo efficace per sradicarlo.

    5. Melanoma

    Melanoma ha un tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni di circa 92 e 97 rispettivamente agli stadi 1A e 1B.

    Il melanoma è un cancro della pelle, e ha un alto tasso di sopravvivenza perché è facile da individuare in questa parte del corpo. È spesso possibile identificare e trattare il melanoma nelle prime fasi della sua progressione, il che aumenta le possibilità di sopravvivenza di una persona.

    Tuttavia, senza una diagnosi precoce, il melanoma può diffondersi sotto la superficie della pelle e diventare più difficile da rimuovere.

    6. Cancro alla cervice uterina

    Cancro cervicale ha un 93 per cento Tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni agli stadi 0 e 1A. La diagnosi precoce permette ai medici di trattare le cellule sviluppate in modo anomalo prima che possano crescere o diffondersi in altre aree del corpo. Anche nelle ultime fasi del cancro cervicale, le cellule cancerose crescono ad un ritmo molto lento. Di conseguenza, il trattamento può essere ancora efficace.

    7. Linfoma di Hodgkin

    Hodgkin linfoma ha un tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni di circa 90 per cento agli stadi 1 e 2.

    L’alto tasso di sopravvivenza relativa del linfoma di Hodgkin è dovuto al fatto che risponde bene al trattamento radiante. Questo significa che il tasso di sopravvivenza rimane alto per le persone che hanno forme più avanzate di questo cancro. Tuttavia, altri tipi di linfoma non rispondono altrettanto bene al trattamento.

    Takeaway

    Attualmente non esiste una cura per il cancro. Tuttavia, un trattamento di successo può portare il cancro alla remissione, il che significa che tutti i segni del cancro sono scomparsi. La diagnosi precoce e il trattamento del cancro possono migliorare significativamente le possibilità di remissione e le prospettive di una persona.

    Lascia un commento