I pericoli del lavoro in ufficio

L’ufficio qui a Notizie mediche oggi La sede centrale è un luogo piacevole per lavorare. È un luogo in gran parte tranquillo (finché qualcuno non decide di usare il tritadocumenti) dove il tè è abbondante e di tanto in tanto si può scorgere un cane di passaggio attraverso la finestra.

Sulla superficie idilliaca, sembra come se sarebbe un luogo perfettamente sicuro e sano per lavorare. Non ci sono certamente pericoli evidenti del tipo che sono comuni nei cantieri edili o nelle fabbriche, e molti lavoratori d’ufficio godono dei benefici di giorni lavorativi rigidi, piuttosto che avere i loro gli orologi del corpo scossi dal cambiamento dei turni di lavoro.

Ma gli uffici non sono privi di pericoli, anche se questi non sono così evidenti come quelli di altri ambienti. Un problema significativo deriva dall’essere seduti a una scrivania per la maggior parte del giorno. Uno studio recente ha suggerito che la quantità di tempo trascorso seduti ogni giorno è associato a un maggior rischio di varie malattie.

Secondo il Bureau of Labor Statistics (BLS) degli Stati Uniti, circa 21.638.470 persone sono impiegate in lavori definiti come occupazioni d’ufficio e di supporto amministrativo. Tuttavia, questa cifra non include altre occupazioni, come i ruoli manageriali, le occupazioni in operazioni commerciali e finanziarie o le occupazioni informatiche che probabilmente sono anche basate in ambienti d’ufficio.

In questo Spotlight, indaghiamo su ciò di cui il lavoratore d’ufficio attento alla salute deve diffidare se vuole completare le sue 9-5 con corpo e mente intatti, e se ci sono modi per mantenere la massima forma fisica durante il suo impiego.

Incatenati alla scrivania

Come detto sopra, stare seduti per lunghi periodi di tempo ogni giorno fa male alla salute. Anche se stare seduti riduce la quantità di tempo che gli individui possono dedicare all’esercizio fisico, i ricercatori hanno dimostrato che il tempo prolungato trascorso seduti è associato a conseguenze negative per la salute, indipendentemente dalla quantità di attività fisica svolta.

Anche se stare seduti a una scrivania è un compito apparentemente semplice, è facile per le persone sbagliare. I lavoratori si lamentano spesso di polsi doloranti e di dolori alla schiena e al collo, e questo è spesso dovuto al modo in cui posizionano il loro corpo durante il lavoro.

Se un individuo è seduto o digita in modo malsano, è probabile che metta a dura prova il suo corpo per la maggior parte della sua giornata lavorativa. Questo è un sacco di sforzo per un corpo da prendere nel corso di una settimana. Unsurprisingly, mal di schiena è una delle ragioni più comuni per cui i dipendenti perdono il lavoro ed è la seconda ragione più comune per le visite al medico.

L’American Chiropractic Association (ACA) afferma che il mal di schiena può essere causato da una cattiva postura, obesità e psicologico stress tra gli altri fattori, che possono facilmente entrare in gioco in un ambiente d’ufficio se il lavoro è teso e non consente ai dipendenti di prendere le ferie dalle loro scrivanie.

Una buona postura alla scrivania è il primo passo da fare per proteggere la propria salute quando si lavora in ufficio. Questo si può ottenere con un’efficiente ergonomia dell’ufficio. Assicurarsi che tutti gli oggetti che saranno necessari siano situati nelle vicinanze riduce l’eccessivo stiramento.

Quando si sta seduti davanti a un computer, il corpo dovrebbe essere posizionato centralmente rispetto al monitor e alla tastiera. Dovresti stare seduto dritto con i piedi appoggiati sul pavimento. Se questo non è possibile, si dovrebbe usare un poggiapiedi. Le cosce dovrebbero essere idealmente orizzontali con le ginocchia e a livello dei fianchi.

Anche gli avambracci dovrebbero essere a livello o leggermente inclinati verso l’alto. Quando si digita, i polsi dovrebbero essere in una posizione dritta e naturale. L’uso di un poggiapolsi può ridurre lo stress sui polsi e aiutare a prevenire specifiche posizioni scomode.

Ci sono una serie di errori comuni di postura che possono essere fatti quando si sta seduti e che possono facilmente diventare parte di una routine se non vengono affrontati:

    Si consiglia ai lavoratori dell’ufficio di alzarsi e muoversi ogni volta che possono. La natura di molti lavori d’ufficio, tuttavia, di solito si traduce in lunghi periodi di seduta. Se stai per essere seduto a una scrivania per un certo periodo di tempo, è una buona idea ottenere le basi giuste.

    “La cosa numero uno che mette le persone nei guai per quanto riguarda un peggioramento della loro salute è la loro postura”, dice Luis Feigenbaum, un direttore di sport terapia fisica alla Miller School of Medicine dell’Università di Miami, in conversazione con ABC Notizie.

    Computer: mostri guercio dell’ufficio

    In questi giorni, la maggior parte delle persone sedute a una scrivania avrà un computer proprio di fronte a loro. Anche se rendono molti lavori più facili, rendono anche molto più difficile mantenere la salute in ufficio.

    In primo luogo, dove un computer e il suo relativo hardware sono posizionati può influenzare drasticamente la postura. L’altezza del monitor di un computer influenzerà l’altezza di una sedia da ufficio – un monitor dovrebbe essere posizionato direttamente di fronte all’utente, a circa un braccio di distanza, con la parte superiore dello schermo appena sotto il livello degli occhi.

    Oltre alla postura, l’uso del computer può logorare altre parti del corpo che lo utilizzano direttamente, cioè gli occhi e i polsi.

    Per evitare l’affaticamento degli occhi, sia il monitor del computer che l’illuminazione dell’ufficio devono essere affrontati. Lo schermo dovrebbe essere regolato in modo che i suoi livelli di luminosità e contrasto si adattino alle condizioni di illuminazione della stanza, che non dovrebbe essere troppo forte.

    L’abbagliamento dello schermo è una delle principali cause di affaticamento degli occhi e può essere ridotto assicurandosi che i monitor non siano posizionati di fronte alle finestre, se possibile. Se si trova vicino a una finestra, usare tende e tapparelle per ridurre la quantità di luce che cade sul monitor.

    Se la dimensione del carattere del testo letto su un computer è troppo piccola, può portare all’affaticamento degli occhi e danneggiare la postura, poiché un lavoratore può essere portato a piegarsi in avanti per leggere il testo più da vicino. Aumentare la dimensione dei caratteri o zoomare su una pagina che si sta leggendo protegge i dipendenti da questo rischio.

    Digitare è un’azione ripetitiva che mette le mani e i polsi sotto grande pressione. Se eseguita con abbastanza forza e per periodi di tempo abbastanza lunghi, può portare a un dolore invalidante. Nei lavoratori d’ufficio, può portare a lesioni da sforzo ripetitivo, per cui il tessuto che circonda le articolazioni si infiamma o si stressa fratture sviluppare.

    Le lesioni al polso dovute alla digitazione possono essere prevenute o almeno ridotte mantenendo una buona postura di digitazione. Come detto prima, i polsi devono essere tenuti in una posizione rilassata e naturale. I supporti per i polsi in schiuma o gel possono fornire una protezione extra.

    Uno dei messaggi chiave quando si tratta di usare il computer in ufficio è quanto sia importante fare delle pause regolari. La US Occupational Safety and Health Administration (OSHA) raccomanda che i lavoratori facciano una pausa di 10 minuti per ogni ora passata al computer, permettendo al corpo di recuperare e riducendo il rischio di stress.

    Queste pause possono includere il lavoro su altri compiti che non implicano l’uso di un computer. Rappresentano anche un’opportunità per i dipendenti di uscire dalla posizione seduta. In alternativa, se i dipendenti hanno la libertà di farlo, le pause potrebbero comprendere la ricerca di cibo per rifornire i loro corpi.

    Ecco i distributori automatici

    L’ambiente dell’ufficio è spesso pieno di tentazioni quando si tratta di mangiare sano. Molti uffici sono sede di distributori automatici pieni di bevande zuccherate e snack grassi che cantano ai lavoratori desiderosi di ottenere una rapida spinta energetica.

    Il desiderio di questo tipo di cibo malsano aumenta se un individuo non ha mangiato correttamente la mattina o non ha dormito abbastanza la sera prima. Trovare il tempo per dormire e fare colazione aiuta a ridurre il richiamo di cibi poco sani durante la giornata lavorativa.

    Portare un pranzo e spuntini al lavoro aiuta anche a mantenere i lavoratori dell’ufficio lontano da distributori automatici e ristoranti, oltre a risparmiare denaro. Fare uno spuntino va bene se è fatto in modo sano, e mentre è improbabile che i distributori automatici abbiano frutta, verdura, hummus e semi, i lavoratori possono portarseli da soli.

    “È davvero importante mangiare almeno ogni quattro ore”, dice Beth Thayer ABC. “Devi assicurarti di mettere da parte un po’ di tempo per assicurarti di mangiare.”

    Thayer, una dietista registrata e portavoce dell’American Dietetic Association, raccomanda di confezionare e preparare i propri pasti. “Piccoli sacchetti di noci o snack mix che si fanno da soli, o un piccolo sacchetto di frutta come mele o uva”, ha suggerito. “La frutta funziona bene per le persone che guidano molto.”

    Mangiare è una grande opportunità per i lavoratori di fuggire dalle loro postazioni di lavoro, ma pochi ne approfittano. Secondo un sondaggio condotto dall’American Dietetic Association nel 2011, il 62% degli americani pranza alla scrivania.

    Oltre a impedire ai lavoratori di allontanarsi dal lavoro e a tenerli seduti nello stesso posto, mangiare alla scrivania può portare a un accumulo di batteri se non si prendono le corrette precauzioni igieniche.

    “Dobbiamo lavarci le mani e pulire la zona dopo aver mangiato alla nostra scrivania”, avverte Thayer. “Non lasciare che le scrivanie diventino luoghi di crescita batterica.”

    Lasciare la scrivania per una pausa permette ai lavoratori di raggrupparsi e raccogliersi lontano dal loro lavoro. Fare questo può essere particolarmente importante in ruoli mentalmente impegnativi. Fare una pausa adeguata può aiutare a ridurre i livelli di stress che possono essere responsabili di una vasta gamma di problemi di salute.

    Come migliorare la tua forma fisica al lavoro

    Anche se l’ufficio può essere spesso un posto comodo da lavorare, è importante che i lavoratori non permettono che le pratiche non sane diventino comode e di routine. Rimanere sedentari, usare le attrezzature dell’ufficio in modo scorretto e mangiare in modo non sano può portare alla fine a problemi di salute debilitanti che potrebbero impedire agli individui di lavorare del tutto.

    Fortunatamente, il lavoro d’ufficio fornisce anche una serie di opzioni per mantenersi in forma, e se questi sono incorporati in una routine di lavoro allora non c’è motivo per cui lavorare in un ufficio dovrebbe condannare i dipendenti a una vita di cattiva salute.

      In superficie, lavorare in un ufficio sembra essere una semplice forma di impiego. Mentre questo può essere vero in confronto ad alcuni altri lavori, è importante che i lavoratori dell’ufficio non diventino compiacenti e si siedano pigramente mentre la loro salute fugge via da loro.

      Dr. Timothy Church, del Laboratorio di Medicina Preventiva del Pennington Biomedical Research Center, Louisiana State University, ha detto MNT che il più grande rischio per la salute dei lavoratori d’ufficio è lo stile di vita sedentario.

      “La risposta è diventare attivi”, ha detto. “Alzati almeno ogni 45 minuti e fai almeno 7.000 passi al giorno.”

      Lascia un commento