I sintomi della fibromialgia nelle donne: Cause e trattamenti

Le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare la fibromialgia rispetto agli uomini. Essi sperimentano anche tipicamente sintomi più gravi.

Gli studi dimostrano che le donne con fibromialgia in genere sperimentano più dolore generalizzato, angoscia e altri sintomi associati, rispetto agli uomini.

In questo articolo, esploriamo i diversi modi in cui uomini e donne possono sperimentare la fibromialgia. Descriviamo anche le cause e i trattamenti comuni.

Il sesso e il genere esistono su spettri. Questo articolo userà i termini “maschio”, “femmina” o entrambi per riferirsi al sesso assegnato alla nascita. .

Cos’è la fibromialgia?

La fibromialgia è una condizione a lungo termine che cause dolore in tutto il corpo.

Le persone con questa condizione hanno una sensibilità accentuata al dolore e al disagio, ma i sintomi individuali variano da persona a persona. I medici non conoscono la causa esatta della fibromialgia e non esiste una cura.

Il trattamento ruota intorno all’alleviamento dei sintomi e all’applicazione di meccanismi pratici di coping.

Per saperne di più sulla fibromialgia, clicca qui.

Sintomi generali della fibromialgia

Il segno distintivo della fibromialgia è il dolore cronico e diffuso che si verifica indipendentemente dalla lesione, artrite, o altri disturbi.

Le persone con fibromialgia possono sperimentare uno o più dei seguenti sintomi sintomi seguenti:

    Eventi stressanti o traumatici può scatenare la fibromialgia si infiamma o peggiora i sintomi esistenti.

    I sintomi nelle donne

    Le donne con fibromialgia possono sperimentare dolore più grave sintomi rispetto agli uomini. A Studio 2020 ha scoperto che le donne hanno tipicamente un maggior numero di tender point durante la diagnosi di fibromialgia.

    Fibromialgia tender points sono 18 aree sensibili del corpo, che i medici userebbero durante la diagnosi. Tuttavia, ora è meno comune per i professionisti medici di utilizzare questi.

    Per saperne di più sui tender point e sulla diagnosi della fibromialgia, clicca qui.

    Sintomi specifici

    Secondo il Ufficio per la salute delle donne, le donne hanno maggiori probabilità di sperimentare:

      Altri sintomi comuni alle donne possono coinvolgere:

      Mestruazioni

      I sintomi della fibromialgia possono peggiorare durante la fase mestruale. Alcuni studi collegano questo aumento del dolore a inferiore progesterone e testosterone livelli nel corpo.

      Gravidanza

      Molte donne con fibromialgia non hanno problemi durante la gravidanza, ma in alcuni casi, la gravidanza può peggiorare i sintomi della condizione.

      Inoltre, la fibromialgia può portare ad un aumento della stanchezza e degli sbalzi d’umore, che sono comuni in gravidanza.

      Gli individui dovrebbero consultare un medico sulla fibromialgia e la gravidanza, in quanto alcuni farmaci per la fibromialgia possono influenzare un feto in via di sviluppo.

      Cause nelle donne

      I medici non capiscono appieno cosa causa la fibromialgia, e ci può essere più di un fattore. Per esempio, alcuni ricercatori ritengono che le donne abbiano maggiori probabilità di provare un forte dolore a causa di un rischio più elevato di ansia, depressione e altri salute mentale condizioni.

      Tuttavia, la fibromialgia non è una condizione psicologica. Invece, mostra un legame tra la mente e il corpo, indicando che una storia di trauma può causare o peggiorare il dolore fisico.

      Alcune ricerche indicano che le donne con una storia di trauma hanno maggiori probabilità di sviluppare la fibromialgia. A studio del 2017 ha scoperto che il 49% delle donne con fibromialgia ha subito almeno un tipo di avversità, come l’abuso emotivo o fisico, durante l’infanzia.

      Le donne con fibromialgia avevano anche sei volte più probabilità di avere una storia di disturbo post-traumatico da stress (PTSD) rispetto alle donne con disturbi esofagei o gastrointestinali.

      Altre teorie includono::

        Fattori scatenanti comuni

        Gli eventi tendono a scatenare i sintomi della fibromialgia. Questi possono includere:

          Diagnosi

          Ci sono tre criteri principali per diagnosticare la fibromialgia:

            Per escludere altre condizioni, un medico può eseguire radiografie e ordinare esami del sangue, chiedere di lesioni passate e prendere una storia medica dettagliata.

            Mentre alcuni professionisti medici usano ancora punti dolenti come parte della diagnosi, non è sempre uno strumento diagnostico affidabile.

            Trattamento

            Un ampio gamma di trattamenti può aiutare le persone ad affrontare il dolore della fibromialgia. Essi comprendono:

              Quando contattare un medico

              Molte condizioni possono causare dolore cronico, ma sono disponibili trattamenti per aiutare. Una persona dovrebbe contattare il proprio medico se il dolore inspiegabile non migliora dopo alcune settimane.

              Chiunque provi dolore accompagnato da altri sintomi gravi, come palpitazioni cardiache o difficoltà respiratorie, dovrebbe immediatamente rivolgersi a un medico.

              Takeaway

              La fibromialgia è una condizione trattabile. Lavorare con un medico specializzato in dolore cronico o fibromialgia può aiutare una persona a ridurre e gestire i propri sintomi.

              Mentre la condizione è cronica e non esiste una cura definitiva, la maggior parte delle persone può sviluppare un piano di trattamento e gestione. Tuttavia, può essere necessario del tempo per ricevere una diagnosi accurata e trovare la giusta combinazione di terapie.

              La fibromialgia non porta ad altri disturbi, non è fatale e non danneggia i muscoli. Tuttavia, alcuni trovano che la gravità dei sintomi cambia nel tempo.

              Domande frequenti

              Ecco le domande più frequenti sulla fibromialgia nelle donne.

              Come si possono alleviare i sintomi della fibromialgia?

              Il trattamento della fibromialgia si concentra sulla riduzione dei sintomi e sul miglioramento della qualità della vita. Farmaci, terapia fisica e aggiustamenti dello stile di vita possono aiutare le persone a convivere con la condizione.

              Quali condizioni sono simili alla fibromialgia?

              Diverse condizioni può produrre sintomi simili alla fibromialgia. Questi includono lupus, sindrome da fatica cronica, artrite reumatoide, e sclerosi multipla.

              Quanto la fibromialgia altera la vita quotidiana?

              Fibromialgia può causare dolore e fatica diffusi. Mentre le persone possono spesso ridurre i sintomi e fare aggiustamenti dello stile di vita per tenere conto della loro condizione, questa può ridurre la loro capacità di lavorare e limitare la loro attività.

              Lascia un commento