Il kratom è sicuro? Rischi ed effetti

Il kratom è una pianta che cresce nel sud-est asiatico. Le sue foglie hanno effetti psicotropi e antidolorifici simili agli oppioidi.

Le persone che vivono in aree dove cresce il kratom a volte lo usano per trattare diarrea, dolore, tosse e stanchezza.

Le persone che vivono negli Stati Uniti hanno mostrato un interesse crescente nell’uso di questa sostanza come alternativa agli antidolorifici oppioidi. Altre persone usano il kratom per sperimentare gli effetti psicotropi, o lo “sballo.”

Mentre il kratom è attualmente legale negli Stati Uniti.S., la Drug Enforcement Agency lo elenca come un “Droga di preoccupazione“a causa di diversi potenziali problemi di sicurezza.

Altri nomi per il kratom includono:

    In questo articolo, scopri di più sul kratom, compresi i problemi di sicurezza e i possibili effetti.

    È sicuro?

    Mentre alcune persone usano il kratom come alternativa ai farmaci da prescrizione per il dolore, come gli oppioidi, pochissime ricerche hanno indagato su come influisce sul corpo.

    Gli Stati Uniti.S. La Food and Drug Administration (FDA) non ha approvato il suo uso per alcuno scopo medico.

    Il kratom può causare reazioni avverse, specialmente ad alte dosi. Queste reazioni includono convulsioni, tremori, psicosi, e altri gravi effetti tossici.

    Le persone che hanno condizioni mediche e quelle che altrimenti prendono farmaci possono avere un rischio maggiore di reazioni avverse al kratom.

    È fondamentale notare che la FDA non controlla o regolamenta gli integratori di kratom per il loro dosaggio o purezza.

    Quali sono gli effetti?

    Il Kratom ha diversi effetti sul corpo, a seconda della dose.

    Le persone usano il kratom in molti modi, tra cui masticando le foglie intere, preparandole come tè, e schiacciando le foglie e ingoiandole o fumandole.

    Effetti stimolanti

    In dosi molto piccole, di 1-5 grammi (g), il kratom può agire come uno stimolante, dando agli utenti più energia. Possono sentirsi più svegli e attenti, sociali e loquaci.

    Effetti sedativi

    In dosi più elevate, di 5-15 g, il kratom può avere un effetto sedativo. Questo è simile agli effetti degli oppioidi, che fanno sentire i consumatori stanchi, calmi ed euforici.

    La gente tipicamente usa dosi più alte per trattare una grave tosse, diarrea, o i sintomi dell’astinenza da oppioidi.

    Dosi superiori a 15 g possono rendere una persona molto stanca e sedata, anche al punto di perdere conoscenza.

    Effetti collaterali

    Il kratom può causare una serie di effetti collaterali negativi, tra cui:

      Mescolare il kratom con altre droghe o farmaci può peggiorare gli effetti collaterali o causare ulteriori effetti.

      Rischi e complicazioni

      Il kratom comporta il rischio di alcune gravi complicazioni, come:

      Overdose

      Come le droghe oppioidi, è possibile andare in overdose di kratom, specialmente quando si assumono dosi molto alte.

      Un’overdose di kratom può provocare un’estrema sedazione e perdita di coscienza. Questo è più comune nelle persone che stanno prendendo altri farmaci sedativi allo stesso tempo.

      Dipendenza

      Il kratom può creare dipendenza. Qualcuno che usa la droga frequentemente può sperimentare sintomi di astinenza, che possono includere:

        Una persona che è dipendente dal kratom o che lo usa regolarmente può avere bisogno di aiuto medico per smettere di usare la droga in modo sicuro.

        Danni al fegato

        In rari casi, il kratom ha causato lesioni acute al fegato.

        I sintomi di danni al fegato includono affaticamento, nausea, prurito, urine di colore scuro e ittero (ingiallimento della pelle e degli occhi).

        Nella maggior parte dei casi, le persone si riprendono completamente dai danni al fegato dopo aver smesso di usare il kratom.

        Morte

        Diverse morti sono stati associati all’uso del kratom.

        Il rischio di complicazioni pericolose per la vita sembra essere più alto nelle persone che assumono altri farmaci, come antidepressivi o stabilizzatori dell’umore.

        Takeaway

        Mentre il kratom è legale negli Stati Uniti.S., ma rappresenta una seria minaccia, in particolare per le persone che hanno condizioni mediche e per quelle che altrimenti assumono farmaci.

        Anche se può avere alcune proprietà mediche benefiche, ci sono poche ricerche a sostegno del suo uso.

        Chiunque pensi di provare il kratom dovrebbe essere consapevole dei rischi e parlare prima con un medico.

        Lascia un commento