Il miglior cibo da sbornia: Consigli e prevenzione

Una sbornia è un gruppo di sintomi che si verificano comunemente dopo un consumo eccessivo di alcol.

I sintomi di una postumi della sbornia variano da una persona all’altra. Tuttavia, la maggior parte delle persone sperimenta mal di testa, stanchezza, e irritabilità. Nausea e sete eccessiva sono anche comuni. La gravità di questi sintomi di solito è correlata alla quantità di alcol consumata da una persona.

Molte persone sostengono che alcuni cibi e bevande possono curare una sbornia. Mentre non esiste una vera e propria “cura” per i postumi di una sbornia, la ricerca indica che alcuni alimenti possono aiutare ad alleviare i sintomi della sbornia.

Questo articolo delinea i migliori cibi da mangiare durante una sbornia. Sfatiamo anche alcuni miti comuni sulle cure per la sbornia e forniamo consigli su come prevenire al meglio una sbornia.

I migliori cibi e bevande per i postumi di una sbornia

Uova

Le uova sono una buona fonte di nutrienti e contengono proteine semplici che sono particolarmente delicate per lo stomaco.

Questo può essere particolarmente importante la mattina di una sbornia, quando una persona può sperimentare nausea e disturbi digestivi.

Le persone dovrebbero evitare di mangiare uova con cibi oleosi, come burro, olio o carni grasse. Gli oli possono turbare ulteriormente uno stomaco sensibile.

Banane

Banane contengono una buona quantità di potassio. Mangiare un banana aiuterà a reintegrare i livelli di potassio del corpo dopo una notte di bevute pesanti.

Le banane contengono anche fibre e zucchero. La fibra promuove la digestione e può alleviare i sintomi digestivi; lo zucchero fornisce l’energia di cui una persona ha bisogno per iniziare la giornata.

Avocado

Avocado sono un’altra eccellente fonte di potassio e calorie per chiunque abbia bisogno di una spinta al mattino. Tuttavia, alcune persone possono trovare che il grasso nell’avocado irriti il loro sistema digestivo.

Avena

Molte persone considerano avena essere il cibo perfetto per la sbornia. Questo perché l’avena contiene molti dei nutrienti che l’alcol impoverisce dal corpo.

Come i Banca dati nazionale dei nutrienti dell’USDA nota, l’avena contiene nutrienti e minerali come:

    L’avena contiene anche utili fibre antinfiammatorie chiamate beta-glucani. Gli alimenti che hanno proprietà anti-infiammatorie potrebbero aiutare a ridurre la infiammazione associato a una sbornia.

    Aggiungere banane, datteri o miele al porridge fornisce energia extra per il giorno successivo.

    Verdi scuri a foglia larga

    Le verdure scure a foglia sono tra gli alimenti più nutrienti disponibili. Contengono una varietà di nutrienti, aminoacidi e minerali. Questi aiutano il corpo a riprendersi dagli effetti dell’alcol.

    Le verdure scure a foglia tendono anche ad essere una buona fonte di fibre. La fibra può aiutare con alcuni problemi digestivi, come diarrea o costipazione, che il bere pesante può causare.

    Aggiungere gli spinaci a una frittata è un modo semplice e veloce per mangiare verdure la mattina dopo una sbornia.

    Carboidrati sani

    Carboidrati Gli spuntini sono in genere facili da digerire per le persone e forniscono al corpo una rapida fonte di energia. Questo è particolarmente utile durante una sbornia, quando una persona può sentirsi nauseata e stanca.

    Alcuni carboidrati semplici, come toast, bagel o semplici cracker, forniscono energia pur essendo delicati per lo stomaco.

    Tuttavia, le persone dovrebbero fare attenzione ad evitare cibi con carboidrati troppo salati o oleosi, come le patatine. Questi possono sconvolgere un tratto digestivo sensibile.

    Acqua

    L’alcol agisce come un diuretico, cioè fa sì che una persona urini di più. Questo eccesso di minzione può facilmente portare a piccole disidratazione.

    La disidratazione può causare spiacevoli sintomi da sbornia, come mal di testa e sete eccessiva. Rimanere idratati è uno dei modi migliori per prevenire e alleviare i postumi di una sbornia.

    Acqua frizzante

    A Studio del 2016 ha studiato se bere certe bevande analcoliche insieme all’alcol possa aumentare il metabolismo dell’alcol nei topi. L’acqua gassata è stata una delle bevande che ha accelerato il metabolismo dell’alcol e ha aiutato a prevenire i danni al fegato indotti dall’alcol.

    L’acqua soda aiuta il fegato a scomporre i sottoprodotti dell’alcol nel corpo. Normalmente, questi sottoprodotti portano ai sintomi della sbornia.

    L’acqua frizzante naturale contiene anche sodio e altri minerali. Questi aiutano a reintegrare elettrolita livelli successivi disidratazione.

    Tè verde

    Se una persona ha un stomaco sottosopra il giorno dopo aver bevuto, potrebbero voler evitare la loro tazza mattutina di caffè. Le bevande ad alto contenuto di caffeina possono aggravare ulteriormente il mal di stomaco. Tè verde può essere un’alternativa migliore.

    Il tè verde è stata una delle bevande analcoliche che ha accelerato il metabolismo dell’alcol nel Studio del 2016, sopra. Come la soda, ha anche aiutato a prevenire danni al fegato indotti dall’alcol.

    Succhi di frutta o di piante

    I succhi di frutta e verdura freschi non solo contengono acqua, ma contengono anche alti livelli di nutrienti, antiossidanti, ed elettroliti. Questi possono essere particolarmente utili per il corpo mentre si riprende da una notte di bevute.

    A Studio del 2016 ha studiato gli effetti di diversi frutti sul metabolismo dell’alcol nei topi. I topi che hanno consumato succo di limone, carambola o pera mentre erano pesantemente intossicati dall’alcol hanno mostrato una ridotta concentrazione di alcol nel sangue.

    I ricercatori hanno suggerito che questi frutti potrebbero aiutare a prevenire le sbornie e altri effetti collaterali del consumo eccessivo di alcol.

    A Studio del 2018 ha scoperto che un mix specifico di succo di frutta e verdura ha ridotto alcuni sintomi della sbornia in adulti sani. Il mix di succhi di frutta consisteva in:

      Un gruppo di partecipanti ha bevuto la miscela di succo 30 minuti prima di consumare alcol, mentre un gruppo di controllo ha bevuto acqua. I partecipanti che hanno bevuto il mix di succhi di frutta hanno avuto meno probabilità di provare mal di testa e sete. Hanno anche mostrato livelli significativamente più bassi di alcol nel sangue rispetto al gruppo di controllo.

      Non è chiaro se questi frutti sono benefici la mattina dopo un forte consumo di alcol. Tuttavia, l’acqua, lo zucchero e i minerali contenuti nella frutta contribuiscono ad alleviare la disidratazione.

      Bevande elettrolitiche

      Durante una sbornia, molte persone si rivolgono a bevande di reidratazione, come Pedialyte. Questi sono ricchi di elettroliti.

      Per comodità, alcune persone si rivolgono a bevande elettrolitiche e bevande sportive, come Gatorade e Powerade. Come Pedialyte, questi contengono elettroliti essenziali, come sodio e potassio. Tuttavia, la maggior parte delle bevande sportive contiene anche una grande quantità di zucchero e calorie.

      Come alternativa più sana, le persone possono provare il naturale acqua di cocco. A Studio del 2012 ha scoperto che l’acqua di cocco e le bevande sportive erano ugualmente efficaci nel trattamento della disidratazione.

      Cosa evitare

      Ci sono un paio di miti che circondano l’alcol e i postumi di una sbornia. Non solo è improbabile che le seguenti affermazioni possano curare i postumi di una sbornia, ma potrebbero addirittura peggiorarli. Le persone dovrebbero, quindi, evitare quanto segue:

      Bere più alcol al mattino

      Alcune persone suggeriscono che la migliore cura per la sbornia è bere più alcol al risveglio. Questa teoria ha probabilmente la sua base nel fatto che i sintomi della sbornia tendono ad apparire quando i livelli di alcol nel sangue diventano molto bassi.

      Mentre bere più alcol potrebbe fornire un temporaneo sollievo dai postumi della sbornia, così facendo si ritarda semplicemente la sbornia. Una volta che il corpo elabora la bevanda alcolica, la persona probabilmente tornerà ad avere i postumi di una sbornia.

      Mangiare cibi grassi

      Mangiare cibi grassi può aiutare a rallentare l’assorbimento dell’alcol nel sangue. Tuttavia, questo metodo è utile solo se una persona mangia i cibi grassi prima di bere alcolici.

      Mangiare cibi grassi la mattina dopo potrebbe sconvolgere il sensibile sistema digestivo, peggiorando i postumi della sbornia.

      Consigli per la prevenzione

      Mentre alcuni alimenti possono aiutare a curare una sbornia, è probabilmente meglio prevenire una sbornia in primo luogo. Ecco alcuni consigli per la prevenzione dei postumi della sbornia:

        Riassunto

        Diversi alimenti e bevande possono aiutare ad alleviare i postumi di una sbornia. Le migliori opzioni sono quelle che reidratano il corpo, reintegrano gli elettroliti persi e forniscono energia mentre sono gentili con la digestione.

        Altri metodi preventivi includono mangiare prima di bere alcolici e bere molta acqua insieme alle bevande alcoliche.
        5 miti comuni sul sonno

        Lascia un commento