La triade di asma, eczema e allergie spiegata

Eczema, asma e allergie a volte si presentano insieme. I medici chiamano questo la triade atopica. L’eczema, comune nei neonati e nei bambini, è un fattore di rischio per sviluppare più tardi asma e allergie.

Tutte e tre le condizioni causano infiammazione, che possono aiutare a spiegare il legame. Inoltre, entrambi eczema e allergie avvengono quando il sistema immunitario secerne sostanze chimiche infiammatorie.

Nel caso delle allergie, il sistema immunitario reagisce eccessivamente a sostanze innocue, mentre l’eczema può causare il corpo di una persona attacca se stesso.

I medici non comprendono ancora appieno la marcia atopica, la tendenza dell’eczema a svilupparsi in allergie e asma. Ma la presenza di una condizione nella triade è un chiaro fattore di rischio per un altro, che può aiutare le persone con sintomi, i loro caregiver e gli operatori sanitari ad anticipare i sintomi e prendere decisioni di trattamento.

In questo articolo, copriamo il legame tra eczema, asma e allergie e vediamo come gestire queste condizioni.

Cos’è la triade atopica?

La triade atopica si riferisce alla tendenza di asma, eczema e allergie a verificarsi insieme. La progressione tipicamente inizia con l’eczema, seguito da allergie alimentari, e poi lo sviluppo di asma e rinite allergica, che causa starnuti e naso che cola. I medici chiamano anche questa progressione la marcia atopica.

Ricerca precoce trovato che immunoglobulina E (IgE) gioca un ruolo nella triade. IgE è un anticorpo coinvolto nelle funzioni del sistema immunitario, come l’infiammazione. Mentre l’infiammazione è importante in queste tre condizioni, ora sappiamo che le IgE non sono presenti in tutti i casi di asma, allergie o eczema.

Secondo un 2018 carta, Il 20% dei bambini con eczema lieve sviluppa l’asma, mentre il 60% con eczema grave sviluppa l’asma.

A Studio 2021 ha analogamente collegato l’eczema al successivo sviluppo di allergie alle arachidi, soprattutto se l’eczema è grave. Lo studio ha incluso 321 bambini. Allergie alle arachidi sviluppata nel 18% dei bambini con eczema, nel 19% con altre allergie alimentari e nel 4% che aveva un parente con un’allergia alle arachidi. Questo suggerisce che l’eczema e altre allergie predicono meglio le allergie alle arachidi rispetto alla genetica.

Mentre le persone con un sintomo della triade hanno maggiori probabilità di sviluppare altri sintomi, avere un sintomo non garantisce lo sviluppo degli altri. Uno studio di coorte del 2014 su 9.801 bambini ha scoperto che solo circa il 7% dei bambini con almeno un sintomo sviluppano sintomi coerenti con la marcia atopica.

Come interagiscono le condizioni

Medici non capiscono completamente la marcia atopica. Diversi fattori sottostanti, come le differenze genetiche nella risposta immunitaria e nell’infiammazione, possono aiutare a spiegarlo.

Alcune prove suggeriscono che l’esposizione agli allergeni attraverso la pelle danneggiata dall’eczema può innescare risposte del sistema immunitario che portano all’infiammazione e alle allergie. I dati dai topi, per esempio, mostrano che alcuni tipi di esposizione alle arachidi sulla pelle aumentano il rischio di sensibilità al latte.

Anche i fattori ambientali possono giocare un ruolo. I bambini esposti agli animali da fattoria, per esempio, hanno un rischio minore di marcia atopica, mentre antibiotici sembrano aumentare il rischio.

Poiché la marcia atopica inizia con l’eczema, i medici si sono concentrati su come l’eczema possa influenzare lo sviluppo dei sintomi successivi. Alcune prove suggeriscono che il trattamento precoce dell’eczema può aiutare a prevenire successive allergie e asma, forse prevenendo l’esposizione agli allergeni attraverso una barriera cutanea danneggiata.

Opzioni di trattamento e gestione

Non è possibile gestire i tre sintomi con un unico trattamento. Invece, il trattamento si concentra sulla gestione di ogni sintomo individualmente.

Nuove ricerche in terapie biologiche per trattare queste condizioni è in corso.

Eczema

Mantenere la pelle ben idratata è critico per le persone con eczema poiché la barriera di umidità della pelle è danneggiata. Questo fa sì che la pelle si secchi più velocemente e più gravemente. Un farmaco antinfiammatorio come l’idrocortisone può aiutare. Quando il prurito è intenso, un medico può raccomandare antistaminici.

Identificare i fattori scatenanti può aiutare a ridurre la frequenza e la gravità delle crisi. Questo include evitare l’esposizione agli allergeni ambientali.

Per saperne di più sulle opzioni di trattamento per l’eczema qui.

Allergie

Evitare gli allergeni è critico per le persone con allergie gravi e pericolose per la vita che causano anafilassi. Per le allergie più lievi, come le allergie respiratorie stagionali, rimanere in casa, usare un filtro per l’aria e limitare il contatto con gli allergeni può aiutare.

A seconda dell’allergene, una persona può sottoporsi all’immunoterapia, o iniezioni allergiche, che aiuta a desensibilizzare il corpo. Le persone con allergie gravi e pericolose per la vita possono avere bisogno di portare un EpiPen per le emergenze.

Per saperne di più sui trattamenti per le allergie, clicca qui.

Asma

Trattare asma richiede di identificare ed evitare i fattori scatenanti dell’asma, che possono includere gli allergeni. Alcune persone hanno attacchi d’asma quando sono stressato, quindi strategie calmanti come respirazione profonda e meditazione può aiutare.

Durante un attacco d’asma, una persona può avere bisogno di usare un inalatore per corticosteroide. Una persona può aver bisogno di altri farmaci per l’asma grave. Quando un attacco d’asma non si placa, una persona può avere bisogno di andare in ospedale.

Per saperne di più sui trattamenti per l’asma, clicca qui.

Triade atopica vs. Triade di Samter

Una triade diversa, la triade di Samter, suggerisce che le persone con asma sono più probabile per sviluppare polipi nasali e intolleranza all’aspirina. I ricercatori non sanno perché questo accade, ma le reazioni di ipersensibilità non allergiche possono essere da biasimare.

La triade di Samter comporta un’infiammazione come la triade atopica, ma i modelli infiammatori sono diversi. La triade di Samter non coinvolge le IgE.

Aspirina e alcuni altri farmaci antinfiammatori inibire l’espressione dell’enzima cicloossigenasi-1. Le persone con la triade di Samter che prendono questi farmaci sviluppano sintomi respiratori simili a una reazione allergica. La maggior parte sviluppa anche sintomi respiratori dopo aver bevuto alcool.

Sebbene la triade di asma, allergie ed eczema sia distinta dalla triade di Samter, le persone con asma hanno un rischio maggiore di questa triade. E poiché le persone con allergie ed eczema hanno un rischio maggiore di asma, possono anche avere un rischio elevato per la triade di Samter.

contattare un medico

Un medico può aiutare a trattare qualsiasi di queste condizioni. Le persone dovrebbero parlare con un medico dei sintomi di eczema, allergie o asma. È particolarmente importante cercare aiuto se i sintomi sono gravi, come se l’eczema si apre e sanguina, allergie causare difficoltà respiratorie, o gli attacchi d’asma sono gravi o frequenti.

Le persone in trattamento per queste condizioni dovrebbero anche contattare un medico se:

    Riassunto

    Asma, allergie ed eczema sono tutti correlati con alti livelli di infiammazione e reazioni sproporzionate a sostanze innocue. Mentre la maggior parte delle persone che hanno una condizione non svilupperà tutte e tre, hanno molte più probabilità di sviluppare un altro disturbo della triade rispetto a coloro che non ne hanno uno.

    Anche se queste condizioni tendono a verificarsi insieme, i medici non possono trattarle come una singola diagnosi. Invece, la presenza di un componente della triade predice semplicemente che una persona potrebbe svilupparne un altro.

    Un medico esperto può aiutare a diagnosticare correttamente l’asma, l’eczema e le allergie e a trattarli adeguatamente.

    Lascia un commento