Le cause delle unghie blu e quando cercare aiuto

Le unghie blu possono indicare che il sangue non trasporta abbastanza ossigeno alla punta delle dita. Ci sono molte possibili cause, alcune delle quali sono gravi. Pertanto, una persona con le unghie blu dovrebbe parlare con un medico per determinare la causa sottostante.

In alcuni casi, le unghie diventano blu o violacee a causa di cianosi, che può colpire anche le labbra e la pelle.

La cianosi può verificarsi se il sangue non trasporta abbastanza ossigeno alla punta delle dita o se la persona ha una cattiva circolazione. Può anche derivare da problemi con l’emoglobina, una proteina nei globuli rossi che è responsabile del trasporto di ossigeno.

Varie condizioni di salute che colpiscono il sistema respiratorio e cardiovascolare possono anche causare cianosi.

Una persona che si accorge di avere le unghie blu dovrebbe contattare un medico per un consiglio per escludere qualsiasi condizione medica sottostante.

Questo articolo esamina le condizioni che possono causare unghie blu e spiega come i medici diagnosticano e trattano la cianosi. Discute anche quando un individuo dovrebbe cercare aiuto.

Perché le unghie diventano blu?

Se solo un’unghia è blu, questo è probabilmente dovuto a una lesione che causa la raccolta di sangue sotto l’unghia.

Quando tutte le unghie sono blu, questo indica la cianosi, che è un sintomo di un’altra condizione piuttosto che una condizione in sé. Le unghie blu si verificano perché non c’è abbastanza ossigeno nel sangue.

Le unghie blu possono anche verificarsi se il sistema circolatorio non trasporta il sangue nel corpo come dovrebbe, con conseguente cattiva circolazione e una sfumatura blu.

Il freddo può causare temporaneamente una cattiva circolazione, poiché i vasi sanguigni si restringono a causa delle temperature ridotte. Lo fanno per evitare che il sangue raggiunga le estremità e per mantenere gli organi interni alla temperatura ottimale.

Se la causa è una bassa temperatura, il normale colore delle unghie dovrebbe tornare quando la persona riscalda le mani.

Condizioni che causano le unghie blu

Le unghie blu mostrano che le dita delle mani, dei piedi o di entrambi non ricevono abbastanza ossigeno.

Il seguente condizioni può causare cianosi:

malattie polmonari

Varie condizioni polmonari possono portare le unghie a sviluppare una sfumatura blu. Queste condizioni includono:

    Malattie cardiache

    Alcuni casi di unghie blu potrebbero essere dovuti a una condizione cardiaca, come:

      Anomalie delle cellule del sangue e dei vasi sanguigni

      Alcuni problemi relativi alle cellule del sangue e ai vasi possono anche causare unghie blu. Queste includono:

        Diagnosi e trattamento delle unghie blu

        Un medico diagnosticare la cianosi eseguendo un esame fisico per guardare le unghie blu e controllare se le dita sono clavate. Le dita clavate possono indicare una malattia cardiaca congenita e problemi polmonari.

        Il medico può anche valutare l’individuo per i sintomi cardiaci o respiratori.

        Gli esami dell’ossigeno nel sangue sono un aiuto essenziale nella diagnosi della cianosi. Un medico preleverà del sangue per misurare i gas sanguigni arteriosi (ABG), che mostrano i livelli di ossigeno e di emoglobina del sangue.

        Possono anche mettere un dispositivo chiamato pulsossimetro sul dito dell’individuo per misurare l’ossigenazione del sangue. Questi test aiutano a determinare perché qualcuno ha le unghie blu.

        Poiché la cianosi è un sintomo di una condizione sottostante, l’obiettivo è quello di trattare la causa.

        A seconda della causa delle unghie blu, i trattamenti possono includere:

          I medici possono consigliare alle persone con il fenomeno di Raynaud di apportare modifiche a lungo termine alle loro abitudini quotidiane, come evitare la caffeina e la nicotina.

          Il trattamento della cianosi è impegnativo, e diversi medici specialisti e team medici possono avere bisogno di lavorare insieme per gestire la condizione.

          Quando cercare aiuto

          Non è raro che le unghie appaiano blu in condizioni di freddo, ma dovrebbero tornare al colore normale una volta che la persona si è riscaldata.

          Se le unghie blu non sono probabilmente dovute a una bassa temperatura, e il colore persiste, è importante consultare un medico.

          I medici identificheranno e correggeranno la causa sottostante alla cianosi e la tratteranno per ripristinare il flusso sanguigno ottimale nel corpo.

          Ricevere il trattamento tempestivamente dovrebbe limitare la possibilità di eventuali complicazioni e migliorare il risultato della persona.

          Se qualcuno con le unghie blu ha anche sintomi come dolore al petto, respiro corto, sudorazione profusa e vertigini, dovrebbe chiamare immediatamente il 911. Questi sintomi possono indicare un’emergenza medica.

          Riassunto

          La cianosi è il termine medico per indicare le unghie blu, sebbene possa colpire anche le labbra e la pelle.

          A basse temperature, le unghie possono apparire blu, poiché il corpo restringe la circolazione per proteggere gli organi interni.

          La cianosi può anche essere un sintomo di una condizione di salute più grave, come un disturbo del cuore, dei polmoni o dei vasi sanguigni.

          Le persone dovrebbero rivolgersi a un medico per determinare la causa delle unghie blu in modo da poter ricevere un trattamento tempestivo.

          Leggi questo articolo in spagnolo.

          Lascia un commento