Mal di schiena e incontinenza: È collegato, cause e trattamento

A volte, il mal di schiena e l’incontinenza possono coesistere come due sintomi della stessa condizione, come la sindrome della cauda equina (CES). Altre volte, possono svilupparsi nello stesso momento ma essere dovuti ad altre condizioni non correlate.

Incontinenza è una condizione in cui una persona non può controllare come o quando il suo corpo passa feci (incontinenza fecale) o urina (incontinenza urinaria).

Se mal di schiena e l’incontinenza appare improvvisamente allo stesso tempo, di solito indica un problema serio. Per questo motivo, una persona dovrebbe consultare immediatamente un medico per scoprire la probabile causa e ricevere un trattamento appropriato.

In questo articolo, copriamo alcune delle condizioni che possono causare entrambi i sintomi allo stesso tempo. Esaminiamo anche le potenziali cause del mal di schiena e dell’incontinenza separatamente, insieme alle opzioni di trattamento per entrambi.

Condizioni che possono causare entrambi contemporaneamente

La CES è una sindrome rara che provoca dolore alla schiena e incontinenza.

La sindrome si sviluppa a causa della compressione sulla cauda equina, un fascio di nervi nella parte bassa della schiena che è responsabile di fornire la sensazione alla zona inguinale.

Secondo un articolo del Giornale europeo della colonna vertebrale, un’indagine su 75 persone con CES ha trovato che la disfunzione urinaria era un sintomo per il 92% di loro. In oltre la metà di questi casi, la disfunzione urinaria ha assunto la forma di una ridotta sensazione di passare l’urina o di lieve incontinenza.

Circa il 74% degli intervistati ha riferito di aver sperimentato una disfunzione fecale, che può includere l’incontinenza.

Il causa più comune di CES è un ernia del disco. L’ernia del disco può verificarsi quando il disco protettivo tra le vertebre, o ossa spinali, scivola fuori posto.

Le seguenti sono alcune altre potenziali cause di CES che possono far coesistere mal di schiena e incontinenza:

    Altre condizioni che possono causare mal di schiena e incontinenza allo stesso tempo includono:

      L’insorgenza improvvisa di incontinenza e dolore lombare è un’emergenza medica che richiede valutazione e trattamento immediati. Se una persona non riceve un trattamento tempestivo, può essere a maggior rischio di danni permanenti ai nervi.

      Cause comuni del mal di schiena

      La schiena è sottoposta a molta usura a causa della torsione, del sollevamento e del sostegno di una persona peso corporeo.

      Ci sono molte possibili cause di mal di schiena. Possono verificarsi contemporaneamente all’incontinenza urinaria, anche se i due sintomi non sono sempre correlati.

      Alcuni cause comuni del mal di schiena includono:

        Alcune persone hanno una storia familiare di problemi e disturbi alla colonna vertebrale. Questo può rendere una persona più propensa a sperimentare il mal di schiena da sola.

        Per saperne di più sul mal di schiena e le sue cause clicca qui.

        Cause comuni di incontinenza

        L’incontinenza può colpire l’intestino, la vescica o entrambi.

        A volte, l’incontinenza si verifica quando i nervi che sentono quando il corpo dovrebbe rilasciare l’urina o le feci non funzionano come dovrebbero.

        Altre volte, l’incontinenza è legata a muscoli e legamenti danneggiati o iperattivi che compongono la vescica e le strutture circostanti.

        Alcune cause comuni di incontinenza includono:

          Il consumo di cibi e bevande che irritano la vescica può anche aumentare il rischio di incontinenza. Esempi di queste sono la caffeina e l’alcol.

          Per saperne di più sulle cause di incontinenza urinaria e incontinenza intestinale qui.

          Rimedi casalinghi

          Quando l’incontinenza e il mal di schiena insorgono a causa di una singola condizione sottostante, di solito non sono sintomi che una persona può trattare a casa.

          Tuttavia, una persona può provare i seguenti passi per cercare di migliorare i propri sintomi:

            Una persona può anche rivedere i farmaci che prende attualmente con il proprio medico. Tuttavia, non dovrebbero smettere di prendere qualsiasi farmaco senza l’approvazione di un medico.

            Se qualcuno ha un’ernia del disco, ci sono diversi esercizi che possono aiutare ad alleviare il dolore. Attività delicate, come il nuoto e yoga, possono essere utili.

            Per saperne di più sugli esercizi sicuri per un’ernia del disco, clicca qui.

            Quando consultare un medico

            In molti casi, l’ernia del disco può essere una condizione progressiva. Una persona potrebbe provare dolore alla schiena per qualche tempo. Se il disco comincia a scivolare fuori posto in modo significativo, può verificarsi incontinenza.

            Di conseguenza, l’insorgenza improvvisa di un’incontinenza urinaria inspiegabile può indicare che una persona può avere bisogno di cercare immediatamente assistenza medica.

            I seguenti segni possono anche indicare che il mal di schiena e l’incontinenza insieme potrebbero essere un’emergenza medica:

              Nella maggior parte dei casi, l’incontinenza e il mal di schiena sono un’emergenza medica quando si verificano improvvisamente insieme.

              Se una persona sperimenta uno dei due sintomi separatamente, dovrebbe parlare con il proprio medico. Molte opzioni di trattamento sono disponibili sia per l’incontinenza che per il mal di schiena.

              Riassunto

              L’incontinenza e il mal di schiena possono essere sintomi preoccupanti che, quando appaiono insieme, spesso rappresentano un’emergenza medica, come un ematoma epidurale o un’ernia del disco grave.

              È possibile che entrambi i sintomi si presentino allo stesso tempo a causa di condizioni separate e non correlate. Se questo è il caso, ogni condizione richiederà trattamenti separati.

              Cercare un trattamento medico può aiutare a garantire che una persona non subisca danni permanenti legati alla compressione dei nervi.

              Lascia un commento