Medicare copre la cura del cancro della pelle? Screening e altro

Medicare copre le cure ospedaliere e ambulatoriali per il cancro della pelle. Le persone con le parti originali A e B di Medicare o con i piani Medicare Advantage possono aspettarsi un’ampia copertura, ma probabilmente avranno dei costi out-of-pocket da pagare.

La diagnosi precoce e il trattamento del cancro della pelle sono importanti. Anche se Medicare non paga per lo screening, copre una visita a un ufficio del medico se una persona nota un cambiamento sospetto alla loro pelle.

Medicare copre anche la distruzione delle lesioni precancerose della pelle, o cheratosi attiniche.

Questo articolo discuterà cosa copre Medicare per la diagnosi precoce al posto dello screening del cancro della pelle. Esaminerà anche i costi out-of-pocket per il cancro della pelle e fornirà una panoramica di alcuni metodi che i medici usano per diagnosticarlo e trattarlo.

In questo pezzo possiamo usare alcuni termini che possono essere utili per capire quando si sceglie il miglior piano assicurativo:

    Copertura delle visite

    Se una persona non ha sintomi di cancro della pelle, Medicare non copre lo screening. Tuttavia, se qualcuno nota una nuova crescita della pelle o un cambiamento nell’aspetto di un neo, Medicare coprirà una visita dal medico.

    Se un medico nota un possibile segno o sintomo di cancro della pelle durante un esame per qualcosa di non correlato e pensa che meriti un’indagine, Medicare potrebbe pagare di più per la visita.

    In entrambi gli scenari di cui sopra, un medico può indirizzare una persona a un dermatologo per controllare un’irregolarità della pelle. Medicare coprirà anche queste visite.

    Copertura del trattamento

    Oltre alla visita iniziale da un medico, Medicare fornisce un’ampia copertura per il cancro della pelle.

    Le sezioni seguenti esamineranno le diverse opzioni disponibili.

    Medicare originale

    Con Medicare originale, Parte A copre i ricoveri ospedalieri in degenza, e Parte B copre i trattamenti e le cure ambulatoriali.

    La parte A copre la chirurgia e altri trattamenti per il cancro della pelle che una persona riceve durante un ricovero ospedaliero. Copre anche le analisi del sangue, l’assistenza in hospice e l’assistenza sanitaria a domicilio, come terapia fisica.

    La parte B copre le visite mediche, gli interventi chirurgici ambulatoriali, le cure ambulatoriali radioterapia, e test diagnostici, come i raggi X. La copertura comprende anche molti chemioterapia farmaci che una persona riceve per via endovenosa.

    Parte D

    Parte D, noto anche come piano di farmaci da prescrizione (PDP), funziona insieme al Medicare originale.

    Le polizze coprono la maggior parte dei farmaci e alcuni farmaci per la chemioterapia orale. Se la parte B di una persona non copre un farmaco contro il cancro, il loro piano di parte D può coprirlo.

    Medigap

    Medigap è l’assicurazione supplementare di Medicare, che qualcuno con Medicare originale può scegliere. Questi piani coprono 50-100% dei costi di tasca propria, compresi quelli relativi al cancro della pelle.

    Medicare Advantage

    Medicare Advantage è un’alternativa al Medicare originale e fornisce tutta la copertura delle parti A e B.

    Molti piani Medicare Advantage offrono anche la copertura dei farmaci da prescrizione, che includerebbe i farmaci chemioterapici per il cancro della pelle.

    Costi di tasca propria

    Original Medicare, Medicare Advantage plans, e PDPs hanno tutti costi out-of-pocket.

    Le sezioni seguenti esamineranno questi costi in modo più dettagliato.

    Medicare originale

    Parte A costi di tasca propria includono:

      I costi di tasca propria della Parte B includono una franchigia di 198 dollari e una coassicurazione del 20% delle spese approvate da Medicare.

      Vantaggio Medicare

      I costi di tasca propria per i piani Medicare Advantage sono rappresentati da franchigie, copayments, coinsurance e premi mensili.

      Poiché le compagnie di assicurazione private amministrano Medicare Advantage, tutti questi costi variano tra i piani, i fornitori di piani e le regioni.

      Parte D

      I costi di tasca propria per la Parte D includono franchigie, copayments, coinsurance, e premi mensili.

      Come quelli dei piani Medicare Advantage, i costi della Parte D possono differire tra i fornitori del piano, i tipi di piano e le regioni, poiché gli assicuratori privati amministrano queste politiche.

      Informazioni sul cancro della pelle

      La pelle è l’organo più grande del corpo umano. In cancro della pelle, le cellule maligne si formano lì.

      Anche se la condizione può verificarsi ovunque, colpisce più comunemente il viso, il collo e le mani.

      Il cancro della pelle inizia nello strato più esterno della pelle, chiamato epidermide. Potrebbe poi diffondersi a livelli di pelle più profondi e ad altre parti del corpo.

      Un neo canceroso, o melanoma, è meno comune di altre forme di cancro della pelle ed è più probabile che si diffonda ai tessuti circostanti.

      Alcuni fattori di rischio per il cancro della pelle includono:

        Tuttavia, anche una persona che non ha nessuno di questi fattori di rischio può sviluppare il cancro della pelle.

        Diagnosi e trattamento

        Per diagnosticare il cancro della pelle, un medico può ordinare una biopsia della lesione cutanea. Se la biopsia indica la presenza del cancro, una persona potrebbe doversi sottoporre ad esami per determinare se si è diffuso o meno.

        Questi test possono includere un TAC, una radiografia, un ecografia esame, o una biopsia dei linfonodi.

        Dopo la diagnosi, il trattamento può includere quanto segue:

          Copertura per le lesioni precancerose della pelle

          Le cheratosi attiniche sono lesioni precancerose nello strato esterno della pelle legate all’esposizione al sole.

          Le chiazze possono apparire squamose e ruvide, e il colore può variare. La maggior parte di queste lesioni non causa alcun sintomo, ma alcune possono provocare prurito o tenerezza.

          Poiché alcune cheratosi attiniche si trasformano in cancro della pelle, Medicare copre la loro rimozione chirurgica. Copre anche una serie di metodi di trattamento, tra cui:

            Riassunto

            A partire dalla comparsa iniziale di lesioni o sintomi che possono indicare un cancro della pelle, Medicare copre la diagnosi e il trattamento.

            Sia il Medicare originale che i piani Medicare Advantage forniscono un’ampia copertura.

            Alcune persone con il cancro della pelle possono richiedere farmaci chemioterapici che la Parte B non copre. Se è così, sarebbe vantaggioso avere un piano Parte D che funziona insieme al Medicare originale o un piano Medicare Advantage che include la copertura dei farmaci da prescrizione.

            Lascia un commento