Microneedling con PRP: benefici, effetti collaterali e altro

Il microneedling è un trattamento cosmetico che utilizza un rullo con aghi sottili per pungere la pelle. Questo dispositivo stimola la produzione extra di collagene, che può aiutare a guarire le cicatrici e ridurre i segni dell’invecchiamento.

Il microneedling con piastrine ricche di plasma (PRP) utilizza parte del sangue della persona che sta facendo la procedura per ringiovanire la pelle.

In questo articolo, saperne di più sulla procedura, compresi i suoi benefici e i possibili rischi.

Cos’è il microneedling con PRP?

Il microneedling con PRP è un trattamento cosmetico che stimola collagene produzione rotolando aghi sottili sulla pelle e applicando piastrine, che sono uno dei componenti del sangue.

L’aggiunta di PRP dal sangue può rendere il microneedling più efficace. Il liquido nel sangue è il plasma, mentre le piastrine sono solide. Le piastrine aiutano il sangue a coagulare, quindi sono vitali per la guarigione di ferite e lesioni. Il PRP è un plasma in cui la concentrazione di piastrine è superiore a quella di altri componenti del sangue.

Un professionista prenderà un campione di sangue e poi userà uno strumento di rotazione chiamato centrifuga per separare il PRP dal resto del sangue.

Il PRP contiene proteine, tra cui fattori di crescita e citochine. Queste proteine aiutano il tessuto cutaneo a ripararsi.

In primo luogo, un professionista userà uno strumento di microneedling per pungere la pelle, facendo piccoli fori nella superficie della pelle. Verrà poi applicato il PRP a questi piccoli fori per incoraggiare la produzione di collagene e la riproduzione cellulare.

Benefici

Le persone possono prendere in considerazione il microneedling con PRP se vogliono trattare alcuni segni o macchie sul corpo o sul viso per motivi cosmetici. I medici possono usare il microneedling con PRP per trattare:

    L’aggiunta del PRP al microneedling può accelerare il processo di guarigione e stimolare il rinnovamento della pelle, producendo potenzialmente risultati migliori del solo microneedling.

    Gli autori di un Studio del 2016 ha esaminato i benefici dell’aggiunta del PRP al microneedling per le cicatrici da acne.

    In uno studio su 50 persone con cicatrici da acne, il microneedling con acqua distillata ha portato a un 45.84% di miglioramento delle cicatrici da acne. Il microneedling con PRP ha migliorato le cicatrici da acne del 62.20%. Nessuno dei partecipanti ha riportato effetti collaterali duraturi dal trattamento.

    Secondo un revisione 2019 del microneedling PRP per le cicatrici da acne, vari studi hanno dimostrato che l’aggiunta del PRP al microneedling:

      I ricercatori hanno ancora bisogno di ulteriori prove per confermare questi risultati, tuttavia.

      Il numero di trattamenti che una persona riceve varia. Le persone possono avere bisogno di ripetere i trattamenti per vedere i risultati del microneedling con PRP. Cicatrici più grandi o bruciature può richiedere più tempo rispondere al trattamento.

      Se le persone stanno ricevendo il trattamento di microneedling PRP per i segni dell’invecchiamento della pelle, potrebbero voler ripetere i trattamenti.

      Il microneedling con PRP può anche richiedere alcune settimane per mostrare i risultati, poiché il corpo richiede tempo per produrre collagene. Di conseguenza, le persone possono aspettarsi di continuare a vedere miglioramenti nella loro pelle nelle settimane successive al trattamento.

      Le persone con cicatrici da acne possono notare un miglioramento graduale della pelle in meno di 9 mesi.

      Persone di solito rispondono bene ai trattamenti di microneedling e richiedono solo un tempo di recupero minimo. Secondo il Accademia americana di dermatologia, Il microneedling “è sicuro per tutti i colori della pelle.”

      Effetti collaterali

      Il recupero dal microneedling è solitamente rapido. Le persone possono avvertire un po’ di indolenzimento e tenerezza subito dopo il trattamento. L’area può anche avere rossore, e ci può essere qualche lieve livido, che di solito cancella entro 4-5 giorni.

      Altri effetti collaterali possono verificarsi mentre la pelle guarisce, tra cui:

        L’assunzione di acetaminofene può aiutare ad alleviare qualsiasi disagio o effetto collaterale doloroso.

        Rischi

        Il microneedling crea piccoli fori nella superficie della pelle. In rari casi, questo può introdurre batteri nella pelle e causare un’infezione. In alcuni casi, può causare herpes labiale dal trattamento herpes virus simplex.

        Il trattamento PRP è solitamente sicuro, tuttavia, perché utilizza il sangue della persona stessa per la procedura. Le persone dovrebbero seguire le istruzioni di post-trattamento che il loro professionista fornisce per ridurre il rischio di eventuali complicazioni.

        Se le persone sperimentano qualsiasi dolore grave o effetti collaterali dopo il trattamento, dovrebbero consultare un medico il più presto possibile.

        Il microneedling con PRP potrebbe non essere adatto durante la gravidanza o per le persone con certe condizioni o altri fattori di rischio, compresi quelli che hanno:

          Se le persone rientrano in una di queste categorie, dovrebbero consultare il loro medico sulla sicurezza del microneedling con trattamento PRP.

          Le persone possono anche ridurre il loro rischio di effetti collaterali o complicazioni da microneedling con PRP vedendo un dermatologo certificato.

          Il Accademia americana di dermatologia raccomanda alle persone di considerare i seguenti punti prima di sottoporsi a una procedura cosmetica:

            Il microneedling con PRP può essere più costoso del microneedling da solo, e alcune persone possono avere buoni risultati solo con un normale trattamento di microneedling.

            Le persone possono discutere le potenziali opzioni di trattamento con il loro dermatologo per trovare il trattamento più adatto a loro.

            Lascia un commento