Ortica: Benefici, effetti collaterali e come usarla

L’ortica è un popolare rimedio a base di erbe con molti usi, che vanno dalla riduzione del dolore dell’artrite al trattamento delle allergie stagionali. Quali sono i benefici dell’ortica, e cosa dice la ricerca?

L’ortica ha una serie di usi, e molte persone trovano che sia un rimedio efficace. L’erba è generalmente sicura da usare, ma può causare effetti collaterali in alcune persone.

Ci sono ricerche limitate che suggeriscono che l’ortica è un rimedio efficace. I ricercatori devono fare più studi prima di poter confermare i benefici per la salute dell’ortica.

Questo articolo darà uno sguardo a ciò che la ricerca dice sui benefici e gli usi dell’ortica. Si parlerà anche dei potenziali effetti collaterali e di come usare l’erba.

Cos’è l’ortica?

Ortica, o Urtica dioica, è una pianta comune che cresce negli Stati Uniti, in Canada e in Europa. Cresce principalmente in terreni umidi e fertili.

L’ortica ha peli appuntiti sulle sue foglie. Questi peli contengono sostanze chimiche, come l’acido formico e l’istamina, che possono irritare la pelle e causare bruciore, prurito e rossore.

I peli dell’ortica contengono anche una serie di altre sostanze chimiche che possono influenzare gli esseri umani, tra cui l’acetilcolina e serotonina.

Le antiche civiltà usavano le ortiche per trattare vari disturbi. Per esempio, gli antichi egizi usato infusi di ortica per trattare l’artrite. Alcune persone usano ancora oggi l’ortica come aiuto medicinale.

Di seguito, copriamo i presunti benefici per la salute dell’ortica.

Alleviare l’artrite

Uno degli usi più popolari dell’ortica è il trattamento di artrite i sintomi. Secondo lo Fondazione per l’artrite, alcune persone sostengono che l’ortica può ridurre infiammazione, aiutare a migliorare il dolore dell’osteoartrite (OA), e facilitare gotta.

I ricercatori hanno studiato le seguenti proprietà dell’ortica:

    Peli di ortica contengono diverse sostanze chimiche che hanno proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie. Questo significa che l’ortica potrebbe aiutare a ridurre il dolore e l’infiammazione in condizioni come l’artrite.

    In uno studio controllato randomizzato (RCT) del 2009, I ricercatori hanno dato a 81 persone con OA o un integratore che conteneva olio di pesce, vitamina E, e l’ortica o l’ortica placebo.

    In un periodo di 3 mesi, le persone che hanno preso l’integratore hanno riportato meno sintomi e un uso meno frequente dei loro farmaci anti-infiammatori rispetto a quelli del gruppo placebo. Tuttavia, c’è bisogno di studi più recenti negli esseri umani.

    I risultati di un studio sui topi del 2016 ha suggerito che un gel a base di erbe contenente Urtica dioica ha effetti antidolorifici e antiedemigeni senza irritare la pelle.

    Le persone che usano le ortiche prendono delle capsule o applicano una crema che contiene ortiche alle loro articolazioni colpite.

    A causa dei suoi effetti antinfiammatori, che hanno lasciato ai suoi usi attuali in condizioni come l’artrite e le allergie, i ricercatori sperano che ortica potrebbe anche avere usi in altre condizioni infiammatorie, come la sindrome dell’intestino irritabile.

    Riduzione delle allergie stagionali

    L’ortica è un trattamento popolare per allergie stagionali. Gli scienziati non sono ancora sicuri di come abbia questo effetto, anche se alcuni suggeriscono che sia perché l’ortica può ridurre l’infiammazione legata all’allergia nel corpo.

    Le allergie stagionali si verificano quando una sostanza come il polline innesca il corpo a produrre istamina. L’istamina è ciò che causa i sintomi caratteristici delle allergie, come infiammazione, prurito e orticaria.

    La prova attuale di quanto sia efficace l’ortica per alleviare le allergie è mista.

    Secondo alcune ricerche, l’ortica può disturbare il processo allergico inibendo la produzione di istamina del corpo e la relativa infiammazione.

    Tuttavia, in un RCT del 2017, ricercatori hanno scoperto che l’estratto di ortica e una pillola placebo hanno entrambi ridotto la gravità dei sintomi. Gli autori hanno concluso che sono necessarie ulteriori ricerche.

    Il Centri nazionali per la salute complementare e integrativa (NCCIH) indicano che attualmente non ci sono prove sufficienti per suggerire che l’ortica possa aiutare a trattare le allergie.

    Il NCCIH segnala anche che altri rimedi casalinghi per le allergie, come la capsaicina, la quercetina, la spirulina e il Pycnogenol, non hanno abbastanza prove solide dietro di loro per dimostrare la loro efficacia.

    Trattamento dell’iperplasia prostatica benigna

    Iperplasia prostatica benigna (BPH) è una crescita non cancerosa della ghiandola prostatica negli uomini. La condizione può causare una serie di sintomi, per lo più coinvolgendo i processi urinari.

    Ortica pungente può aiutare a rallentare la crescita della prostata nelle persone con BPH influenzando i livelli ormonali o interagendo con le cellule della prostata.

    Alcuni studi hanno scoperto che l’ortica può ridurre i sintomi dell’IPB. Per esempio, in un RCT dal 2013, I ricercatori hanno dato alle persone ortiche o un placebo per 8 settimane. Hanno trovato una riduzione significativa dei sintomi per le persone che prendono l’ortica ma non per quelle che prendono il placebo.

    Tuttavia, non c’è attualmente abbastanza ricerca negli esseri umani per determinare se l’ortica può aiutare a trattare i sintomi di BPH. Detto questo, studi futuri può scoprire altri modi di usarlo.

    Una persona dovrebbe vedere un medico se sospetta di avere problemi alla prostata, in modo che il medico possa escludere o trattare qualsiasi problema serio.

    Gestire il diabete

    Ci sono alcune prove iniziali che suggeriscono che l’ortica potrebbe anche aiutare con il trattamento di diabete. Tuttavia, molte di queste ricerche sono limitate agli animali.

    In un altro RCT dal 2013, persone con diabete di tipo 2 hanno preso capsule da 500 milligrammi (mg) di estratto di ortica o un placebo ogni 8 ore insieme al loro trattamento abituale. Dopo 3 mesi, l’estratto di ortica ha avuto un effetto positivo sui livelli di glucosio nel sangue.

    Altri studi hanno avuto risultati simili.

    Questi risultati sono promettenti, ma i ricercatori devono condurre più studi sugli esseri umani per determinare se l’ortica potrebbe essere un’utile aggiunta ai trattamenti tradizionali del diabete.

    Dove posso trovare l’ortica?

    L’ortica cresce in tutto il mondo.S. Cresce in terreni umidi, come vicino ai laghi o nelle foreste aperte. Può anche crescere ai bordi delle strade o nei campi.

    Quando si cerca la pianta, assicurarsi di identificarla correttamente per essere sicuri che sia ortica e non una pianta dall’aspetto simile. Una persona può solitamente dire guardando la sua forma e struttura delle foglie.

    Le persone possono anche acquistare prodotti a base di ortica che utilizzano i gambi, le foglie e le radici della pianta nei negozi di alimenti naturali e online. Quando si acquistano rimedi su internet, assicurarsi di controllare le recensioni e trovare marche affidabili.

    I seguenti prodotti sono disponibili per l’acquisto online:

      Come si usa

      Il metodo di assunzione dell’ortica varia a seconda dell’uso previsto.

      Per esempio, i Fondazione Artrite suggeriscono di assumere fino a 1.300 mg di ortica sotto forma di tè, capsule, compresse, tinture o estratti. Altrimenti, le persone possono prendere 1-4 mg al giorno come tintura, o possono applicare creme direttamente sulla pelle.

      Molti studi di ricerca hanno usato una capsula o un estratto di ortica, ma non ci sono ancora linee guida ufficiali.

      La Food and Drug Administration (FDA) non regolamenta gli ingredienti, le forze e le affermazioni dei rimedi a base di erbe o degli integratori. Questo include prodotti a base di ortica.

      Le persone dovrebbero quindi usare tali prodotti con cautela.

      Gli effetti collaterali

      L’ortica è un’erba sicura da consumare in quantità moderate. Tuttavia, gli effetti collaterali possono includere:

        Non ci sono informazioni ufficiali sulla sicurezza per donne incinte o bambini. Per questo motivo, entrambi i gruppi dovrebbero evitare di usare l’ortica.

        È sempre importante consultare un medico prima di usare qualsiasi rimedio a base di erbe per trattare una condizione medica.

        Possibili interazioni farmacologiche

        Ortica pungente possono anche interagire con alcuni farmaci, tra cui:

          Riassunto

          L’ortica potrebbe avere una serie di benefici per la salute. Ci sono alcune prove che suggeriscono che l’erba può essere utile nel trattamento dell’artrite.

          Tuttavia, ci sono prove molto più deboli per sostenere le affermazioni dietro il suo uso nel trattamento di altre condizioni, come le allergie e BPH.

          L’ortica è solitamente sicura, ma può causare alcuni effetti collaterali. È importante consultare un medico prima di usare l’ortica per trattare qualsiasi condizione, in quanto può interagire con i farmaci.

          Lascia un commento