Quali posizioni yoga possono aiutare con il mal di schiena?

Il mal di schiena è una lamentela molto comune, soprattutto nelle persone che conducono stili di vita meno attivi. Lo yoga è una pratica mentale e fisica che può aiutare a calmare la mente e allungare e rafforzare il corpo.

Alcuni yoga le posizioni possono aiutare con mal di schiena direttamente, allungando e rafforzando i muscoli della schiena.

Detto questo, potrebbe essere meglio accoppiare le posizioni yoga con altre forme di esercizio, tra cui sia cardio e allenamento con i pesi, per ottenere i migliori risultati.

Continua a leggere per conoscere alcune posizioni yoga e come possono essere utili per alleviare il mal di schiena.

Come lo yoga può aiutare con il mal di schiena

Le posizioni yoga possono aiutare una persona ad allungare i muscoli del nucleo e della schiena. Questo può aiutare a rafforzare aree muscolari che altrimenti potrebbero non essere utilizzate molto. In questo modo, una persona può essere in grado di evitare lesioni che si verificano a causa di muscoli deboli o sovraccarichi.

Per prevenire lesioni durante lo yoga, è importante che le persone pratichino queste posizioni lentamente e delicatamente. Fare movimenti improvvisi o torcere con forza può allungare o affaticare eccessivamente i muscoli.

Ci sono prove crescenti a sostegno dell’uso dello yoga per alcuni tipi di dolore. Un Studio del 2020 suggerisce che un programma di yoga su misura per le esigenze di ogni individuo può migliorare sia il dolore che i punteggi della qualità della vita.

Lo yoga sta guadagnando popolarità anche come trattamento per problemi come il mal di schiena cronico. Uno Studio del 2016 nota che lo yoga può ridurre il dolore, migliorare le funzioni e aumentare l’umore nelle persone con malattie croniche dolore lombare.

Una recensione nel Rivista internazionale di yoga nota anche che alcuni tipi di yoga sembrano trattare il dolore alla schiena e al collo a breve termine, in quanto rilasciano la tensione muscolare che porta ai sintomi del dolore. Tuttavia, le pratiche da sole potrebbero non essere così efficaci a lungo termine.

A rassegna 2016 suggerisce che lo yoga sembra essere un trattamento sicuro ed efficace per il dolore lombare cronico. Si suggerisce anche che lo yoga può avere un effetto positivo su depressione e altre condizioni psicologiche.

Le seguenti sezioni discuteranno sei posizioni yoga efficaci per il mal di schiena e come eseguirle.

1. Posizione del bambino

Child’s Pose è sia una posizione di riposo che un tratto attivo.

È una posizione centrale in molte pratiche yoga e può essere utile per chi cerca di ridurre il dolore e la tensione alla schiena.

2. Cane rivolto verso il basso

Il cane rivolto verso il basso è una posizione popolare in molte pratiche yoga.

Questa posizione può essere particolarmente utile per le persone con dolori alla schiena e sciatica, in quanto aiuta ad allungare delicatamente i muscoli nella parte posteriore della gamba.

3. Cat-Cow Pose

La Cat-Cow Pose aiuta a portare movimento alla spina dorsale e ai muscoli della schiena e delle spalle.

Allunga anche il collo e il petto.

4. Posa Sfinge

La Sphinx Pose è un modo delicato per estendere la schiena e attivare i muscoli lungo la spina dorsale.

Questo può aiutare ad alleviare la tensione in tutta la schiena ed è buono per la maggior parte dei principianti.

5. Posizione del ponte

Bridge Pose è un esercizio di piegamento della schiena che allena e allunga la colonna vertebrale, i fianchi e i tendini del ginocchio.

6. Torsione a due ginocchia

La torsione a due ginocchia è un modo delicato per aiutare ad aprire i fianchi e la schiena.

Lavora anche delicatamente le spalle, gli addominali e il petto.

Può essere consigliabile eseguire i movimenti di torsione sotto la guida di un istruttore di yoga certificato o di uno specialista di salute fisica. Se una persona li esegue in modo scorretto, i movimenti di torsione possono peggiorare i sintomi del mal di schiena.

Riassunto

Il mal di schiena è un problema comune. Alcune posizioni yoga possono essere in grado di aiutare con questo sintomo. Praticare regolarmente e in modo sicuro e corretto degli stiramenti yoga dolci può aiutare a ridurre o prevenire il mal di schiena.

Detto questo, fare semplicemente alcune posizioni yoga ogni giorno non sarà in genere sufficiente per trattare il mal di schiena a lungo termine.

Le posizioni yoga possono aiutare in aggiunta ad altri cambiamenti di stile di vita per migliorare il mal di schiena, come fare regolare esercizio fisico e mantenere un peso moderato.

Lascia un commento