Rottura della schiena: Sintomi, trattamento e recupero

Se qualcuno ha la schiena rotta, significa che una o più delle ossa che compongono la spina dorsale si è rotta. I medici possono anche riferirsi a una schiena rotta come a una frattura spinale.

Una frattura alla schiena può avvenire per diversi motivi, come un incidente automobilistico o un indebolimento della spina dorsale.

I sintomi, i trattamenti e i tempi di recupero per una schiena rotta dipendono dalla causa, dalla posizione e dalla gravità della frattura.

Tipi di fratture spinali

Gli scienziati dividono la spina dorsale in tre parti:

    Quando qualcuno ha la schiena rotta, significa che una o più di queste ossa interconnesse si è fratturata o rotta. La maggior parte delle fratture spinali si verifica nella colonna vertebrale toracica o lombare.

    I medici possono dividere le fratture spinali in tipi di meccanismi, come la flessione, l’estensione e la rotazione. Tuttavia, non tutte le fratture spinali rientrano perfettamente in ciascuna suddivisione.

    In generale, i tipi di fratture includono:

    Frattura da flessione

    I principali tipi di fratture da flessione sono:

      Frattura da estensione

      I medici possono anche chiamare queste fratture da distrazione. Significa che le vertebre si sono staccate. Le collisioni automobilistiche frontali sono la causa più comune di fratture da estensione.

      Frattura da rotazione

      Ci sono due tipi di fratture da rotazione:

        Cause

        La causa più comune di una schiena rotta è un trauma, come:

          Le persone con condizioni di salute che indeboliscono le ossa, come l’osteoporosi, i tumori o il cancro, sono suscettibili di fratture spinali. Significa che anche il raggiungimento o la torsione faticosa può provocare una rottura della schiena.

          Sintomi

          Una schiena rotta farà male. Il dolore alla schiena arriva all’improvviso e peggiora quando la persona si muove. Il dolore può essere moderato o grave.

          A volte, una frattura spinale può anche danneggiare il midollo spinale. Questo può portare a una varietà di risultati, che possono includere disfunzioni della vescica o dell’intestino. Possono anche verificarsi intorpidimento, formicolio o debolezza agli arti.

          Diagnosi

          Un medico diagnosticherà la rottura della schiena dopo aver eseguito un esame fisico e aver condotto test di imaging.

          Durante l’esame fisico, il medico esaminerà la persona dalla testa ai piedi, compresi testa, addome, bacino, arti e colonna vertebrale.

          Il medico farà la diagnosi finale in base ai risultati dei test di imaging. Questi potrebbero includere i raggi X, TAC, e Scansioni MRI.

          Trattamento

          Il trattamento dipenderà dalla gravità della frattura spinale. Nella maggior parte dei casi, i medici consiglieranno alla persona di indossare un tutore per la schiena. Questo manterrà la spina dorsale sostenuta mentre le vertebre guariscono.

          La guarigione può richiedere 6-12 settimane. Di solito, la persona avrà anche bisogno di seguire un programma di esercizio individualizzato progettato per aiutarla a costruire la sua attività e il movimento lentamente.

          La persona potrebbe aver bisogno di un intervento chirurgico se la rottura è grave o se ha danneggiato i nervi.

          La chirurgia mira a rimettere le ossa nella loro posizione originale e ad alleviare la pressione sui nervi o sul midollo spinale. Un chirurgo userà viti metalliche, aste o gabbie per stabilizzare la colonna vertebrale.

          Tempo di recupero e consigli

          Le fratture spinali che non richiedono un intervento chirurgico possono richiedere 6-12 settimane per guarire. Il recupero dopo un intervento chirurgico alla schiena può richiedere più tempo.

          Durante il periodo di recupero, una persona potrebbe aver bisogno di indossare un tutore per la schiena e seguire un programma di esercizi. Un medico o un fisioterapista di solito raccomanda una serie di esercizi progettati per aiutare la persona a costruire i suoi livelli di attività nel tempo.

          Il Regno Unito Società Reale di Osteoporosi raccomandare alcuni esercizi alle persone che provano dolore a causa di fratture della colonna vertebrale. Tuttavia, una persona con la schiena rotta dovrebbe fare esercizio solo se il suo medico ha dato l’approvazione esplicita.

          Prospettiva

          I medici possono solitamente trattare le fratture spinali senza la necessità di un’operazione. Tendono a richiedere 6-12 settimane per guarire.

          Le persone con condizioni di salute sottostanti che indeboliscono le ossa, come l’osteoporosi e il cancro, possono essere a rischio di fratture spinali ripetute.

          Lascia un commento