Sali profumati: Cosa sono, usi e fanno male

La gente ha usato i sali per centinaia di anni per rianimare qualcuno che è svenuto. Oggi, alcuni atleti professionisti credono che i sali da fiuto possano migliorare le prestazioni.

I sali da fiuto sono stimolanti inalati che aumentano la respirazione e il flusso di sangue al cervello. Nonostante la loro storia di utilizzo, c’è una ricerca limitata sugli effetti dei sali profumati.

Continua a leggere per maggiori informazioni su cosa sono i sali, i loro rischi e i loro usi.

Cosa sono i sali odorosi?

I sali da fiuto sono tipicamente una combinazione di ammoniaca diluita, acqua ed etanolo. Possono anche essere una miscela di carbonato di ammonio e profumo. Entrambe le soluzioni offrono uno stimolante fisico.

L’effetto stimolante dei sali è dovuto all’ammoniaca, che irrita le membrane nasali e polmonari di una persona quando li annusa. Il risultato è che la persona inala involontariamente e inizia a respirare più velocemente, che invia più ossigeno al cervello.

Storicamente, i medici usavano i sali per aiutare a rianimare le persone che erano svenute. Tuttavia, oggi, gli atleti che cercano di migliorare le prestazioni a volte usano i sali per il loro effetto stimolante.

Fanno male?

I sali sono in genere sicuri per aiutare qualcuno a riprendere conoscenza dopo svenire. Tuttavia, c’è una mancanza di prove riguardanti la sicurezza dell’uso ripetuto di sali profumati o l’uso di sali profumati per altri mezzi.

Alcuni riguarda riguardo all’uso dei sali profumati per le prestazioni atletiche:

    I prodotti commerciali per inalazione di ammoniaca contengono tipicamente 50-100 parti per milione (ppm) ammoniaca.

    La maggior parte delle persone può tollerare l’esposizione a circa 250 ppm di ammoniaca per meno di 1 ora. Tuttavia, anche l’esposizione a 50 ppm di ammoniaca per più di 2 ore può causare irritazione agli occhi, al naso e alla gola.

    La concentrazione di ammoniaca e la durata dell’esposizione aumentano il rischio di esiti negativi per la salute di una persona. L’esposizione a 2.500-4.500 ppm di ammoniaca per 30 minuti o più può essere fatale.

    I sali da fiuto usano

    È solo legale negli Stati Uniti per una persona di utilizzare i sali per aiutare qualcuno a riprendere conoscenza dopo lo svenimento.

    Tuttavia, alcune persone possono usare i sali per altri scopi, come migliorare le prestazioni atletiche e aumentare la vigilanza.

    Non ci sono prove sufficienti per dimostrare la sicurezza o l’efficacia dei sali per qualsiasi di questi usi. Una persona dovrebbe usare i sali profumati solo come indicato.

    Benefici

    Ricerca dal 2014 sugli atleti che usano i sali da fiuto come stimolatore di prestazioni non ha notato effetti positivi dal loro uso. Questo indica che i sali profumati possono offrire un effetto placebo, dando alle persone la fiducia che le loro prestazioni stiano aumentando.

    Tuttavia, un altro studio ha trovato che l’uso di inalatori di ammoniaca ha effetto positivo sullo sviluppo della forza di picco su un test di forza. I ricercatori suggeriscono che questo può essere dovuto all’aumento dell’eccitazione psicologica da parte degli inalanti.

    Effetti collaterali

    Gli effetti dell’uso a lungo o a breve termine dei sali profumati sono sconosciuti. Tuttavia, una persona dovrebbe evitare di fare un uso eccessivo di sali odorosi o di tenere il sale odoroso troppo vicino al naso. L’esposizione concentrata può danneggiare le vie respiratorie superiori e i polmoni e causare reazioni allergiche.

    Per usare i sali, una persona dovrebbe tenerli 10-15 centimetri (cm) dal naso quando si inala.

    Per le persone senza problemi di salute sottostanti, non ci sono prove che indichino che l’uso di sali profumati come indicato sia pericoloso. Tuttavia, le persone con asma e problemi respiratori dovrebbero essere consapevoli del fatto che possono provocare difficoltà di respirazione o una maggiore irritazione delle vie respiratorie.

    Domande frequenti

    Qui di seguito sono alcune domande comuni che circondano l’uso di sali da fiuto.

    I sali profumati uccidono le cellule cerebrali?

    Non si sa se l’uso dei sali può uccidere le cellule cerebrali. È importante usare i sali per aiutare una persona a riprendere conoscenza.

    I sali odorosi sono popper?

    I sali e i popper non sono la stessa cosa. I sali sono tipicamente una soluzione di ammoniaca diluita, mentre popper è un termine generico per i nitrati alchilici inalabili.

    I sali da fiuto possono uccidere?

    L’uso di sali da fiuto come indicato è altamente improbabile che sia fatale. Tuttavia, l’ammoniaca rimane una sostanza tossica e l’esposizione impropria comporta dei rischi per la salute.

    I sali da fiuto puliscono i seni?

    Alcuni prodotti a base di sali profumati possono affermare di eliminare la congestione nasale. Tuttavia, non ci sono prove sufficienti per dimostrarlo.

    I sali odorosi fanno scadere

    Le date di scadenza dei sali profumati possono variare da un prodotto all’altro. Una persona dovrebbe sempre controllare le informazioni sull’etichetta prima dell’uso.

    Riassunto

    La gente in genere usa i sali per ringiovanire qualcuno che è svenuto o per migliorare le prestazioni atletiche.

    C’è poco rischio per una persona sana che usa i sali, a patto che segua le indicazioni e non usi i sali come un modo per rientrare in una partita o in un evento dopo aver subito un infortunio.

    Una persona dovrebbe comunque consultare il proprio medico prima di usare i sali per le prestazioni atletiche per capire come possono influenzare la propria salute.

    Lascia un commento