Sangue dal naso: Cause, trattamento e rimedi casalinghi

Il termine medico per il sangue dal naso è epistassi. A causa della posizione del naso e della sua alta densità di vasi sanguigni, la maggior parte delle persone soffre di epistassi nella vita.

Il trauma locale è la causa più comune di sangue dal naso. Questo può variare da colpi al viso al naso picking. Tuttavia, corpi estranei, nasali o infezioni del seno, e l’inalazione prolungata di aria secca può anche causarle.

Il sangue dal naso non è in genere motivo di preoccupazione. In rari casi, tuttavia, possono essere pericolosi per la vita.

In questo articolo, spieghiamo cosa sono le emorragie nasali, cosa le provoca e come una persona può trattarle e prevenirle.

Cos’è il sangue dal naso?

Il sangue dal naso è una perdita di sangue dal tessuto all’interno del naso di una persona. Questo è un evento comune e raramente un motivo di preoccupazione. Il termine medico per il sangue dal naso è epistassi.

Il naso è pieno di vasi sanguigni, motivo per cui anche le ferite minori al viso può causare il naso a sanguinare. Il sangue dal naso può verificarsi anche senza influenza esterna. Queste possono apparire spontaneamente, ma spesso derivano da fattori invisibili.

Per esempio, quando la membrana mucosa – che è un tessuto che secerne muco all’interno del naso – si asciuga, si incrosta o si rompe, causerà un’emorragia.

Le emorragie nasali sono anche comune nelle persone che assumono anticoagulanti e in quelle con disturbi di sanguinamento. Gli anticoagulanti sono farmaci che fluidificano il sangue, come aspirina.

Cause

Il sangue dal naso può essere anteriore o posteriore.

Nelle epistassi anteriori, l’emorragia proviene dalla parete tra le due narici. Questa parte del naso contiene molti vasi sanguigni delicati. Le emorragie nasali anteriori sono le tipo più comune di sangue dal naso.

Nelle epistassi posteriori, l’emorragia ha origine più indietro e più in alto nel naso. Quest’area della cavità nasale contiene rami di arterie che forniscono sangue al naso. Le rotture di queste arterie causano forti emorragie che possono alternarsi a periodi di assenza di sanguinamento.

Le epistassi posteriori sono spesso più gravi di quelle anteriori e possono richiedere attenzione medica.

Cause comuni di sangue dal naso

Cause comuni di epistassi includono:

    Altre cause di epistassi

    In alcuni casi, condizioni di salute sottostanti e avvenimenti meno comuni possono provocare l’epistassi. Questi includono:

      Sintomi

      Il sintomo principale di un’epistassi è il sangue che esce dal naso. Questo sanguinamento può variare in gravità e può uscire da una o entrambe le narici. Le epistassi posteriori sono più probabile per causare il sanguinamento in entrambe le narici.

      Se l’epistassi si verifica mentre una persona è sdraiata, in genere si sente del liquido nella parte posteriore della gola prima che il sangue esca dal naso.

      Rimedi casalinghi

      La maggior parte delle epistassi non sono un’emergenza medica e le persone possono trattarle a casa. Il primo passo del trattamento casalingo è fermare l’emorragia.

      Una persona dovrebbe fare quanto segue:

      Le persone dovrebbero consultare immediatamente un medico se:

        Trattamento

        Un medico cercherà di fermare l’emorragia come prima linea d’azione. Possono anche controllare la pressione sanguigna di una persona e polso.

        Se si sospetta una frattura del naso o del viso, si può anche ordinare un Raggi X prima di raccomandare un’opzione di trattamento adatta.

        La gravità del sangue dal naso di una persona, così come la sua causa sottostante, indirizzerà il trattamento. Le opzioni di trattamento comuni includono:

          Prevenzione

          Ci sono diverse cose che una persona può fare per prevenire l’insorgenza di epistassi, come:

            Mantenere il rivestimento del naso umido può aiutare a prevenire l’epistassi. Per esempio, usare spray nasali salini e umidificatori ad alta quota o in climi secchi può essere di beneficio per alcune persone.

            Uno revisione 2018 ha trovato una correlazione tra l’umidità e una riduzione dell’incidenza del sangue dal naso nei bambini. Tuttavia, altri esami in ambito pediatrico hanno trovato solo collegamenti insignificanti tra i due.

            Riassunto

            L’epistassi è un evento comune che in genere non richiede l’attenzione medica di emergenza. Sono spesso il risultato di una ferita diretta o di un’irritazione, e una persona può trattarli a casa con riposo e impacchi nasali.

            Tuttavia, in alcuni casi, il sangue dal naso si verifica a causa di condizioni sottostanti. Se una persona sperimenta un’emorragia grave o ricorrente che non si ferma, dovrebbe contattare un medico.

            Le persone che assumono anticoagulanti o che vivono con condizioni che compromettono la coagulazione del sangue dovrebbero cercare immediatamente assistenza di emergenza se si verificano perdite di sangue dal naso. Gli interventi chirurgici includono cauterizzazione, embolizzazione e legatura.

            Ridurre al minimo l’irritazione del rivestimento nasale, evitare attività che possono provocare lesioni al viso e mantenere l’interno del naso umido può aiutare a prevenire il sanguinamento dal naso.

            Leggi questo articolo in spagnolo.
            Quando una persona dovrebbe preoccuparsi di un’emorragia nasale?

            L’epistassi è relativamente comune e si verifica quando c’è un danno a un vaso sanguigno nel naso. Non sono in genere motivo di preoccupazione, a meno che il sanguinamento non sia persistente o grave.

            Poiché il naso è pieno di vasi sanguigni, qualsiasi lesione minore nella zona può causare un’emorragia nasale. Queste sono spesso lievi e facili da trattare.

            Consultare immediatamente un medico se l’emorragia è grave o persistente:

              Mentre circa il 60% di persone sperimentano un’emorragia nasale ad un certo punto, solo il 10% dei casi è abbastanza grave da richiedere attenzione medica.

              In questo articolo, esploriamo quando un’epistassi può diventare preoccupante, così come le cause, i trattamenti e le strategie di prevenzione.

              Cosa sono le emorragie nasali?

              Un sangue dal naso, noto anche come epistassi, si riferisce al sanguinamento dal naso tipicamente in seguito a danni ai vasi sanguigni nel passaggio nasale.

              A seconda dell’area in cui si verifica il danno al tessuto, un medico può categorizzare sangue dal naso come anteriore (anteriore), che sono più comuni, e posteriore (schiena), che hanno maggiori probabilità di richiedere un trattamento medico

              Le emorragie dal naso sono più comuni in bambini e adulti anziani, ma sono di solito non un segno di un problema. Sono anche comuni nelle persone con una storia di disordini di sanguinamento, condizioni genetiche di sanguinamento, coloro che prendono farmaci per fluidificare il sangue e coloro che prendono farmaci attraverso il naso.

              Quando cercare aiuto

              Molte persone sperimenteranno un’epistassi e nella maggior parte dei casi, l’emorragia si fermerà dopo pochi minuti di auto-cura. Se l’emorragia è minore o grave, di solito si consiglia di applicare primo soccorso appropriato per ridurre o fermare l’emorragia. Questo tipicamente comporta che la persona con sangue dal naso inclini la testa in avanti, respiri attraverso la bocca e pizzichi la parte morbida del naso.

              su come fermare un’epistassi.

              Molti linee guida consigliamo alle persone di ricevere cure professionali per un’epistassi che:

                Le persone dovrebbero anche cercare assistenza medica se:

                  Inoltre, considerare contattare un medico se un sangue dal naso si verifica in:

                    Cause comuni

                    L’epistassi di solito deriva dalla rottura di un vaso sanguigno nel naso, e può non esserci una causa evidente. Si verificano più spesso a causa di un trauma, di alcuni farmaci o come risultato di una condizione di salute sottostante.

                    Alcune cause comuni di sangue dal naso includono:

                      Alcune cause di sangue dal naso che hanno maggiori probabilità di richiedere un trattamento professionale sono:

                        Trattamenti

                        Se una persona ha un’emorragia nasale grave o ricorrente, un medico mira a fermare l’emorragia e può usare un rinoscopio per indagare la causa. Ciò che trovano può aiutare a guidare il loro piano di trattamento.

                        Le opzioni di trattamento possono includono:

                           Prevenzione

                          Anche se non è possibile prevenire tutte le cause di un’emorragia nasale, prendere il le seguenti precauzioni può aiutare:

                            Riassunto

                            Il sangue dal naso può essere preoccupante, ma generalmente non è una causa di allarme. Possono derivare dall’uso di farmaci, dallo scaccolarsi il naso, da un trauma o da una serie di altri fattori.

                            Consultare un medico se l’emorragia è grave o persistente. Inoltre, se l’epistassi segue un colpo alla testa o porta a debolezza, problemi di respirazione o ingestione di una quantità significativa di sangue, la persona richiede cure professionali. Abbiamo informazioni più specifiche su quando vedere un medico sopra.

                            Le emorragie nasali possono essere più gravi nelle persone con disturbi emorragici, in quelle che assumono farmaci per fluidificare il sangue e in quelle che assumono farmaci attraverso il naso.

                            Lascia un commento