Sindrome neurolettica maligna (NMS): Trattamento, segni e altro

La sindrome neurolettica maligna (NMS) è una rara condizione neurologica associata all’uso di farmaci antipsicotici. La disfunzione autonoma, o il danno ai nervi che controllano le funzioni corporee involontarie, è una caratteristica chiave della condizione.

La disfunzione autonomica colpisce il funzionamento di cuore, polmoni, sistema gastrointestinale e vescica. Le persone con NMS sviluppano anche rigidità muscolare, febbre, e uno stato mentale alterato.

La condizione può portare a complicazioni pericolose per la vita nelle persone che non ricevono il trattamento abbastanza rapidamente, ma la maggior parte di coloro che ricevono un trattamento immediato recuperano.

In questo articolo, esaminiamo i sintomi della NMS, insieme alle sue cause, alle opzioni di trattamento e ai fattori di rischio.

Cos’è la NMS?

La NMS è una reazione rara e potenzialmente mortale all’uso di farmaci antipsicotici. Questi farmaci, chiamati anche neurolettici, impediscono l’iperattività della dopamina. La dopamina è un neurotrasmettitore che trasporta i messaggi tra le cellule.

I medici in genere prescrivono farmaci antipsicotici agli individui con schizofrenia, disturbo bipolare, e simili condizioni neurologiche o di salute mentale.

La NMS colpisce circa 0.01% a 3.2% di persone che assumono farmaci antipsicotici. La condizione è fatale in meno del 10% dei casi.

Sintomi della NMS

Le persone in genere sviluppano i sintomi della NMS entro 1-3 giorni di esposizione a un farmaco antipsicotico. I quattro sintomi principali sono:

    Lo stato mentale alterato può variare da una lieve sonnolenza, irritabilità, e confusione a grave delirio e coma.

    Diagnosi

    Secondo il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali: Quinta edizione (DSM-5), una persona deve avere tutte e tre le seguenti caratteristiche perché un medico possa diagnosticare la NMS:

      Il DSM-5 afferma che dovrebbero anche presentare un minimo di due dei seguenti sintomi:

        Un medico può prendere un esame del sangue e un campione di urina per controllare i livelli alterati di globuli bianchi, CPK, pH del sangue, elettroliti ed enzimi epatici.

        Un conteggio normale dei globuli bianchi è 4,000-11,000 per microlitro di sangue. Una persona con NMS ha comunemente fino a 40,000 globuli bianchi per microlitro. Le persone con NMS mostrano spesso anche livelli elevati di CPK, che indicano una maggiore gravità della malattia.

        Cause

        La NMS è una condizione rara che può verificarsi in seguito all’esposizione a farmaci antipsicotici. I medici usano questi farmaci, che diminuiscono l’attività della dopamina, per trattare vari disturbi neurologici.

        Molti farmaci possono causare la NMS, ma prima generazione gli antipsicotici sono più comunemente associato alla condizione. Questi includono l’aloperidolo decanoato e la flufenazina.

        Interrompere bruscamente i farmaci che aumentano l’attività della dopamina, come i farmaci per Malattia di Parkinson, può anche causare NMS.

        Trattamento

        Mentre il trattamento della NMS è altamente individualizzato e differisce in ogni caso, un medico cercherà innanzitutto di stabilizzare la persona correggendo la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca, i livelli di elettroliti e il pH del sangue. Essi assicurano anche che l’individuo sia adeguatamente idratato.

        Le persone con NMS sono a maggior rischio di frequenza cardiaca anormale a causa della disfunzione autonomica e possono avere bisogno di un trattamento sotto forma di ventilazione meccanica. I medici possono anche dare alle persone rilassanti scheletrici per prevenire o fermare la pericolosa rigidità muscolare.

        In alcune rare situazioni, i medici possono anche prescrivere terapia elettroconvulsivante (ECT). In questi casi, il medico ammette una piccola corrente elettrica al cervello quando la persona è addormentata. ECT può aiutare alleviare i sintomi nelle persone che non hanno risposto ad altri trattamenti.

        Vs. ipertermia maligna

        L’ipertermia maligna (MH) è una condizione potenzialmente fatale che è simile alla NMS. La MH è una reazione grave a un’inalazione anestetico o rilassante muscolare. Si verifica a causa di una rara mutazione genetica che una persona eredita da uno o entrambi i genitori.

        La MH colpisce circa 1 su 100.000 adulti e 1 su 30.000 bambini che ricevono un anestetico o un rilassante muscolare. Il tasso di mortalità nelle persone con MH è del 3-5%.

        Somiglianze

        NMS e MH producono sintomi simili, tra cui febbre, rigidità muscolare e una frequenza cardiaca elevata.

        La NMS ha anche delle somiglianze con un’acuta reazione distonica, un effetto collaterale dei farmaci antipsicotici che causa gravi spasmi muscolari. Tuttavia, una reazione distonica acuta non causerà disfunzioni autonomiche, febbre o cambiamenti dello stato mentale.

        Differenze

        La differenza principale tra NMS e MH è la causa dei sintomi. La NMS è una reazione ai farmaci antipsicotici, mentre la MH è una reazione ad un anestetico o ad un rilassante muscolare che si verifica a causa di un’anomalia genetica.

        Fattori di rischio

        Il principale fattore di rischio per sviluppare la NMS è l’assunzione di farmaci antipsicotici. Mentre alcuni farmaci più potenti possono aumentare il rischio di una persona, tutti i farmaci antipsicotici possono causare questa condizione. L’assunzione di più di un farmaco antipsicotico può anche aumentare il rischio di una persona di sviluppare la NMS.

        Altro fattori di rischio includere:

          Anche gli uomini sono due volte hanno la stessa probabilità di sviluppare questa sindrome delle donne.

          Prospettive

          Con il trattamento, la maggior parte degli individui con NMS si riprenderà entro 2-14 giorni. Una volta che una persona ha recuperato, un medico potrebbe prescrivere loro un farmaco antipsicotico diverso o un dosaggio inferiore.

          Se una persona non riceve il trattamento per la NMS abbastanza rapidamente, può sviluppare una grave complicazioni. Questi includono aspirazione polmonare, quando una persona inala un fluido o un oggetto nella trachea e nei polmoni. Possono anche sviluppare un’insufficienza renale o un’insufficienza d’organo multipla.

          Mentre la NMS può essere pericolosa per la vita, meno di 10% di casi sono fatali.

          Riassunto

          La NMS è una rara reazione ai farmaci antipsicotici. I sintomi includono uno stato mentale alterato, rigidità muscolare, disfunzione autonoma e febbre.

          Anche se alcune persone affette da NMS possono sviluppare complicazioni fatali, la maggior parte delle persone si riprende dopo pochi giorni di trattamento corretto.

          Lascia un commento