Spondilite anchilosante: Migliori esercizi, posture e benefici

L’esercizio fisico e il controllo della postura sono due degli aspetti più importanti del trattamento per le persone con spondilite anchilosante.

Spondilite anchilosante (AS) è un tipo di infiammazione artrite che è doloroso e progressivo. Colpisce principalmente la colonna vertebrale, ma può colpire anche le articolazioni, i tendini, i legamenti, gli occhi e l’intestino. La condizione è imprevedibile e colpisce le persone in vari modi.

Gruppi di supporto per la spondilite dicono che i farmaci da soli sono non abbastanza per trattare l’AS. Essi credono che l’esercizio fisico sia una parte vitale del trattamento della condizione e dovrebbe essere un alta priorità.

Due sintomi che la maggior parte delle persone con AS sperimentano sono rigidità e dolore, quindi rimanere in forma e flessibili aiuta a gestire la condizione.

I benefici di seguire un programma di esercizi includono lo sviluppo e il mantenimento di una buona postura, il miglioramento della flessibilità e la riduzione del dolore.

Esercizi raccomandati

Il Associazione Spondilite d’America (SAA) raccomandano quattro tipi di esercizi, dicendo che un programma di esercizi ideale li includerà tutti:

    I seguenti esercizi possono aiutare ad alleviare i sintomi dell’AS:

    1. Ponte

    Questo esercizio rafforza i muscoli del core e i glutei.

      2. Rotazione dell’anca e del bacino

      Questo esercizio aiuta a distendere la parte bassa della schiena.

        3. Superman

        Questo esercizio aiuterà a rafforzare la parte superiore e inferiore della schiena e i fianchi, il che aiuterà la postura. Fare attenzione ad evitare di torcere il corpo o di allungare eccessivamente il collo.

          4. Esercizi di respirazione

          Questi esercizi muovono le costole, il che aiuta la respirazione.

            5. Cardiovascolare

            Il SAA raccomandano di fare esercizio aerobico da tre a cinque volte a settimana, per un totale di 75-150 minuti a settimana.

            Gli esercizi cardiovascolari possono includere:

              Il nuoto è una delle migliori forme di esercizio per l’AS perché impegna tutti i muscoli e le articolazioni senza farli sobbalzare.

              È meglio parlare con un operatore sanitario prima di decidere un esercizio cardiovascolare perché alcuni tipi, come la corsa, possono esercitare una pressione eccessiva sulle articolazioni.

              6. Altri esercizi

              La SAA raccomanda anche i seguenti esercizi per la spondiloartrite, e fornisce immagini nel loro volantino online:

                Quando fare esercizio

                Il modo più semplice per inserire l’esercizio fisico in una vita impegnata è quello di farlo alla stessa ora ogni giorno. Alcune persone possono preferire fare certi esercizi, come lo stretching, al mattino, per superare la rigidità. Tuttavia, più tardi nel corso della giornata o la sera si adatta meglio ad altri.

                Postura

                Il mal di schiena da AS può portare le persone a cambiare la loro postura per cercare di alleviare il dolore. Nel tempo, i cambiamenti nella postura possono portare a rigidità, debolezza e dolore nei muscoli e nelle articolazioni.

                Gli esercizi che rafforzano il core – cioè i muscoli della schiena e dell’addome – possono facilitare mal di schiena e migliorano la postura.

                Le persone possono raggiungere e mantenere una buona postura:

                  Alcuni esercizi possono aiutare la postura quando qualcuno ha l’AS, compreso i due seguenti.

                  Esercizio di postura 1

                    Esercizio di postura 2

                      Ottenere di più consigli su come migliorare la postura e conoscerne altri esercizi per la postura.

                      Benefici dell’esercizio

                      L’esercizio fisico può essere un modo importante per alleviare i sintomi dell’AS e mantenere forza e flessibilità. Il SAA affermano che l’esercizio è una “parte integrante” del trattamento.

                      L’esercizio fisico può agire contro alcuni degli effetti che l’AS può avere sul corpo.

                      Può aiutare le persone a mantenere più mobilità e flessibilità nel tempo, e può aiutare a prevenire la fusione spinale. Le persone trovano anche che l’esercizio è efficace per controllare il dolore.

                      Inoltre, la SAA dice che l’esercizio può aiutare con l’AS:

                        Cosa evitare

                        L’esercizio fisico è una parte importante del trattamento dell’AS. Tuttavia, è importante lavorare con un professionista della salute quando si decide un programma di esercizi.

                        Alcuni sport, comprese le attività ad alto impatto, come il jogging, possono causare problemi. Gli sport di contatto possono danneggiare le persone con AS avanzata perché queste attività possono aumentare il rischio di lesioni articolari o spinali.

                        Gli sport a basso impatto ma competitivi, come la pallavolo e il badminton, possono essere buone opzioni. Pilates, yoga e tai chi sono anche buone scelte per le persone con AS.

                        Suggerimenti per iniziare

                        Chiedete a un medico: Chiunque pensi di iniziare un programma di esercizio per l’AS dovrebbe prima consultare un medico o un fisioterapista. Questi esperti possono consigliare quali esercizi sono adatti e come una persona dovrebbe eseguirli. Una persona con AS può anche essere aiutata a progettare un programma di esercizio individuale.

                        Riscaldatevi prima: Come per tutti gli esercizi, è necessario riscaldarsi prima. Le persone possono iniziare con lo stretching per sciogliere le articolazioni e i muscoli prima di fare esercizi di forza o cardio. Fare questo riduce il rischio di lesioni.

                        Esercizio su una superficie comoda: È meglio eseguire gli esercizi in un’area confortevole, come un pavimento in moquette o un tappetino da ginnastica. Le persone che hanno problemi ad alzarsi e a scendere dal pavimento possono esercitarsi su un letto con un materasso solido.

                        Costruire lentamente: Quando si inizia un programma di esercizi, è probabile che le persone sperimentino qualche disagio, quindi è importante non esagerare. Iniziare lentamente e costruire gradualmente è un approccio migliore.

                        Riassunto

                        L’esercizio fisico ha una vasta gamma di benefici per le persone con SAA. Aiuta a migliorare la flessibilità, la forza, la postura e la salute cardiovascolare. L’esercizio regolare può anche aiutare a migliorare la mobilità e ridurre il rischio di fusione.

                        Le organizzazioni ufficiali raccomandano che le persone utilizzino quattro tipi principali di esercizi: stretching, allenamento della forza, esercizi cardio e di equilibrio.

                        Le persone possono parlare con un professionista della salute per elaborare un piano personalizzato che si adatti alle loro preferenze, al loro stile di vita e alle loro esigenze.

                        Lascia un commento