Suoni respiratori: Respirazione anomala e trattamento

I suoni del respiro, chiamati anche suoni polmonari, sono i rumori che le strutture nei polmoni fanno quando una persona respira dentro e fuori.

I normali suoni che le persone fanno quando respirano dovrebbero essere difficilmente percepibili.

Tuttavia, i respiri anomali possono sembrare tesi e strani rumori possono provenire dai polmoni quando la persona inspira o espira. Questi suoni sono più evidenti con uno stetoscopio, ma alcuni sono abbastanza forti da essere sentiti con le orecchie.

La respirazione anomala può essere un segno di un problema sottostante o di una condizione medica. Infezioni e altre condizioni che causano infiammazione o l’accumulo di liquidi nei polmoni causano comunemente suoni insoliti del respiro.

Tipi di suoni respiratori

Ci sono diversi tipi distinti di rumori respiratori anormali, tra cui:

    Alcuni suoni anomali del respiro possono anche cambiare il suono della voce di una persona.

    Cause

    I problemi nei polmoni o in altre vie respiratorie sono generalmente la causa dei suoni anomali del respiro. Il tipo di suono del respiro può essere diverso a seconda della condizione sottostante.

    Le cause comuni di suoni anormali del respiro includono:

      Ogni tipo di suono del respiro ha cause specifiche:

        Diagnosi

        Un medico userà uno stetoscopio per ascoltare i polmoni e i passaggi dell’aria della persona mentre respira. Questo aiuterà a identificare il tipo di suono anormale del respiro e a restringere le potenziali cause.

        Alcuni medici usano anche altri strumenti di ascolto, come l’analisi computerizzata dei suoni polmonari.

        Possono chiedere di qualsiasi farmaco che la persona sta prendendo o ha preso di recente. Possono anche chiedere quando sono iniziati i sintomi e se qualcosa li allevia o li provoca.

        È probabile che il medico ordini altri esami, compresi quelli di diagnostica per immagini come una radiografia con pellicola liscia o un’ecografia TAC guardare le strutture del torace. Possono anche ordinare esami del sangue per controllare se ci sono segni di condizioni sottostanti.

        Se è presente un’infezione, l’esame dell’espettorato può essere necessario per diagnosticare la causa del suono anormale del respiro. Per questo test, una persona deve tossire un po’ di espettorato, che un medico invierà poi a un laboratorio per verificare la presenza di germi infettivi.

        Un test di funzionalità polmonare può aiutare i medici a determinare se le vie aeree sono bloccate o danneggiate. Il test misurerà quanta aria la persona inspira ed espira e mostrerà se la sua funzione respiratoria è normale o meno.

        Trattamento

        Il trattamento per i suoni anomali del respiro varia a seconda della causa sottostante e della gravità dei sintomi della persona.

        Le infezioni possono richiedere antibiotico terapia o trattamenti respiratori per aiutare ad aprire le vie respiratorie.

        In casi gravi, una persona può avere bisogno di rimanere in ospedale. Un caso è probabilmente grave quando c’è una grave infezione o liquido nei polmoni, la persona ha difficoltà significative a respirare, o c’è un blocco nelle vie aeree.

        Le persone con condizioni croniche possono avere bisogno di farmaci e trattamenti respiratori regolari. Per esempio, le persone con l’asma hanno spesso bisogno di portare sempre con sé un inalatore di soccorso in caso di un attacco d’asma.

        Quando vedere un medico

        Chiunque avverta continui suoni respiratori anomali dovrebbe consultare un medico per una diagnosi corretta.

        I suoni respiratori anormali spesso indicano disturbi comuni e curabili. Tuttavia, possono anche essere un segno di una condizione sottostante più grave.

        In alcuni casi, il suono anormale del respiro può essere un’emergenza medica. Le persone dovrebbero consultare immediatamente un medico in caso di suoni respiratori anormali o di difficoltà respiratorie improvvise o gravi.

        È essenziale portare al pronto soccorso chiunque abbia problemi di respirazione o abbia smesso di respirare.

        Al pronto soccorso, i medici cercheranno altri segni di condizioni di emergenza, come:

          Le persone dovrebbero parlare con un medico non appena notano suoni respiratori anormali. La diagnosi tempestiva e il trattamento della causa sottostante darà loro la migliore possibilità di evitare ulteriori complicazioni di salute.

          Lascia un commento