Test di gravidanza: Come funziona, come si prende e quando?

Un test di gravidanza può confermare se una donna è incinta. Il test può essere effettuato a casa o nell’ufficio del medico.

Un test di gravidanza è circa 99 per cento affidabile.

Funziona misurando i livelli di un ormone chiamato gonadotropina corionica umana (HCG). L’HCG può essere presente nel sangue e nelle urine circa da 10 a 14 giorni dopo il concepimento.

Se una donna non ha le mestruazioni o altri segni suggeriscono che potrebbe essere incinta, è una buona idea fare un test.

Una donna dovrebbe sapere il più presto possibile se è incinta, perché probabilmente avrà bisogno di monitorare la sua salute con più attenzione, e potrebbe essere necessario fare alcuni cambiamenti nello stile di vita.

Fatti veloci sui test di gravidanza

    Come funziona un test di gravidanza?

    Un test di gravidanza funziona misurando la quantità di ormone HCG. I livelli di HCG aumentano durante la gravidanza.

    L’HCG è conosciuto come l’ormone della gravidanza, perché è prodotto dalle cellule che formano la placenta e forniscono nutrimento all’embrione in crescita.

    Viene rilasciato quando un uovo fecondato si attacca al rivestimento dell’utero.

    L’HCG può essere presente nel sangue e nelle urine circa 10-14 giorni dopo il concepimento. Ha un picco tra 8 e 11 settimane di gestazione.

      Come si fa?

      I test di gravidanza prevedono l’analisi delle urine o del sangue. Un test delle urine può essere auto-somministrato a casa, ma un professionista medico deve eseguire un esame del sangue.

      Test delle urine a casa

      Un test casalingo consiste nel mettere l’urina su una striscia chimica. Il risultato è pronto in circa 1 o 2 minuti, anche se diverse marche di test possono variare nei tempi di risultato.

      L’individuo raccoglie l’urina in un contenitore e vi immerge lo stick del test di gravidanza o usa un contagocce per mettere il campione sulla striscia di test.

      In alternativa, uno stick di gravidanza può essere tenuto nel flusso di urina.

      Ogni marca di test ha il suo modo di dare i risultati, quindi è importante leggere il foglietto illustrativo per sapere come capire i risultati.

      A seconda del test, il risultato può apparire come:

        Test del sangue

        Ci sono due modi per controllare la gravidanza usando il sangue: un test HCG quantitativo e qualitativo.

          Il test del sangue ha alcuni vantaggi.

          Permette di individuare precocemente la gravidanza e può misurare la concentrazione di HCG.

          Tuttavia, è più costoso, i risultati possono richiedere tempo e il test deve essere completato in uno studio medico.

          Quando posso prenderlo?

          Il momento migliore per fare un test delle urine a casa è 14 giorni dopo il possibile concepimento, ma aspettare fino a un periodo mancato darà un risultato più affidabile.

          Alcuni test in commercio possono essere presi prima. Questo dipende da quanto sono sensibili.

          È importante leggere il foglietto illustrativo per conoscere il momento migliore e più precoce per fare il test.

          Il momento migliore della giornata per fare un test di gravidanza sulle urine è la prima cosa al mattino, dopo il risveglio.

          Questo perché consumare molti liquidi prima di fare il test, può portare a un falso negativo, anche se la donna è incinta.

          Cosa succede dopo?

          Usato correttamente, un test di gravidanza sulle urine dovrebbe essere circa 99 per cento accurato. Tuttavia, un uso scorretto può portare a una lettura imprecisa.

          Un test di gravidanza positivo significa semplicemente che l’HCG è presente nelle urine, mentre un test negativo può avere una varietà di significati.

          I test negativi possono significare che non c’è gravidanza, oppure che il test è stato fatto troppo presto per rilevare l’HCG, o che non è stato fatto correttamente.

          Se il risultato è positivo, la donna dovrebbe prendere un appuntamento per vedere un operatore sanitario, che può guidarla sui passi successivi.

          Se il risultato è negativo, ma la donna ha i segni e i sintomi della gravidanza, dovrebbe rifare il test dopo 1 settimana o chiedere al medico un esame del sangue.

          Alcuni test e kit di gravidanza moderni possono dare una stima della data di concepimento e della conseguente data di scadenza. Tuttavia, questa informazione non è sempre accurata.

          I farmaci possono influenzare il risultato?

          Alcuni farmaci possono influenzare la precisione di un test di gravidanza.

          Questi includere:

            L’alcol nel flusso sanguigno non influenza il test di gravidanza perché non interferisce con la misurazione dei livelli ormonali.

            Tuttavia, chiunque stia cercando o si aspetti di rimanere incinta dovrebbe evitare l’alcol, perché può influenzare lo sviluppo del feto. Bere durante l’inizio della gravidanza può aumentare il rischio di aborto spontaneo, parto prematuro e basso peso alla nascita.

            Altri fattori che influenzano l’HCG

            A volte, ci può essere un risultato positivo del test ma la donna non è incinta. L’HCG alto può anche indicare che qualche condizione di salute ha aumentato i livelli dell’ormone.

            Questo potrebbe essere:

              L’HCG può aumentare come risultato di alcuni tipi di cancro. Queste sono cellule di transizione carcinoma della vescica e del tratto urinario, cancro alla prostata, cancro renale e tumori del sistema gastrointestinale. Un test di gravidanza può essere utilizzato per valutare la presenza di questi.

              I test di gravidanza sono disponibili nelle drogherie, nelle farmacie e in alcuni minimarket. I test di gravidanza casalinghi possono essere acquistati a partire da un dollaro e alcuni centri sanitari li offrono gratuitamente.

              Lascia un commento